L'Istituto della Cellula Staminale di Harvard, Evotec Collabora Per Intraprendere ALS

Evotec partnering con l'Istituto della Cellula Staminale di Harvard (HSCI) per identificare i composti che impediscono o rallentano la perdita di motoneuroni, che è caratteristica della sclerosi laterale amiotrofica (ALS). La collaborazione, “CureMN„ definito (CureMotorNeuron) mira a fare leva le analisi umane del motoneurone basate sull'infrastruttura pluripotent indotta di scoperta della droga (iPS) di Evotec come pure delle cellule staminali paziente-derivata ALS e la competenza per identificare i composti che avranno valore terapeutico contro la malattia che Lou Gehrig ha reso famosa.

Le celle di IPS in questione sono state sviluppate da Lee Rubin, Ph.D., docente di HSCI ed il professor principali nel dipartimento della cellula staminale e nella biologia a ricupero a Harvard e Kevin Eggan, Ph.D., scienziato in anticipo di carriera al Howard Hughes Medical Institute, docente principale di HSCI ed il professor nel dipartimento della cellula staminale e nella biologia a ricupero a Harvard.

“Kevin e Lee hanno dato i contributi significativi alla nostra comprensione della patologia di fondo delle malattie del motoneurone,„ ha detto il Cavo Dohrmann, il Ph.D., CSO di Evotec, in un'istruzione. “I Loro laboratori hanno sviluppato una grande schiera dei modelli del motoneurone paziente-derivati ALS che permettono la schermatura delle cellule umane malate nella cultura; un approccio che a volte si riferisce a come “test clinico in un piatto„. La Nostra intenzione è sistematicamente di schermare per i nuovi meccanismi, obiettivi e composti che hanno il potenziale di essere diventato i nuovi prodotti che modificheranno ed idealmente fermano la progressione di ALS e potenzialmente di altre malattie del motoneurone.„

Questo accordo traccia la terza collaborazione fra Evotec e gli scienziati dell'Istituto della Cellula Staminale di Harvard ed il quarto con gli scienziati di Harvard. Appoggi a marzo di 2011, Evotec e Harvard hanno fucinato una beta rigenerazione CureBeta definito alleanza delle cellule e a gennaio di 2012 hanno lanciato il progetto CureNephron con Brigham e l'Ospedale delle Donne ha puntato su scoprire e sviluppare i biomarcatori ed i trattamenti per la malattia renale. Inoltre, a maggio di questo anno, Evotec e Harvard hanno collaborato per scoprire e sviluppare gli agenti antibatterici novelli basati su una famiglia dell'obiettivo in questione nella biosintesi batterica della parete cellulare che secondo le informazioni ricevute altamente sono convalidati.


Notizie di Biotecnologia & di Ingegneria Genetica (GEN) Notizie di Biotecnologia & di Ingegneria Genetica (GEN)Questo articolo è stato ristampato dalle Notizie di Biotecnologia & dell'Ingegneria Genetica (GEN) con l'autorizzazione di Mary Ann Liebert, Inc., editori. Le Notizie di Biotecnologia & dell'Ingegneria Genetica (GEN) hanno conservato la sua posizione come l'editore di Biotech di numero uno intorno al globo poiché il suo lancio nel 1981. La GEN pubblica un'edizione della stampa 21 volta l'all'anno ed ha contenuto esclusivo supplementare dell'editoriale online, come le notizie e l'analisi come pure blog, podcast, webinars, scrutinio, video e note di applicazione. Le notizie della GEN ed il fuoco unici della tecnologia comprendono l'intero ciclo di vita del bioproduct da R & S della fase iniziale, alla ricerca applicata compreso il omics, i biomarcatori come pure i sistemi diagnostici, al bioprocessing ed alla commercializzazione.