Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

L'ossitocina mostra la prova del valore terapeutico per autismo, la schizofrenia

L'ossitocina dell'ormone ha potuto svolgere un ruolo nel trattamento dei disordini psichiatrici quali autismo e la schizofrenia, secondo una recensione nell'esame settembre di Harvard della psichiatria. Il giornale è pubblicato da Lippincott Williams & da Wilkins, una parte di salubrità di Wolters Kluwer.

Tra altri effetti biologici, l'ossitocina è “un regolatore importante dei comportamenti sociali umani,„ secondo l'esame della ricerca dal Dott. David Cochran dell'università di facoltà di medicina e di colleghi di Massachusetts. Discutono la prova preliminare ma incoraggiante che l'ossitocina potrebbe essere un trattamento utile per determinate diagnosi-particolare di salute mentale quelli che comprendono il funzionamento sociale alterato.

Un fattore ormonale comune nei disordini psichiatrici?

L'ossitocina è un ormone di neuropeptide, probabilmente più esperto per il suo ruolo nell'inizio del flusso del latte materno e del lavoro in donne incinte. Ma un organismo crescente di prova in animali ed in esseri umani indica che egualmente svolge un ruolo importante nella regolamentazione dei comportamenti sociali. Nel loro esame, il Dott. Cochran ed i colleghi hanno trovato la prova della partecipazione dell'ossitocina “al processo decisionale sociale, valutante e rispondente agli stimoli sociali, formare ed interazioni sociali di mediazione le memorie sociali„ in esseri umani.

Sulla base di questi effetti, i ricercatori hanno sospettato che l'ossitocina può essere un fattore comune in determinati disordini psichiatrici. I critici analizzano la prova per la partecipazione dell'ossitocina a specifico disordine-compreso alcuno la ricerca iniziale sull'ossitocina come trattamento potenziale per queste circostanze.

Alcuni studi hanno riferito “una disfunzione nel trattamento dell'ossitocina„ nei bambini (sebbene non necessariamente adulti) con autismo e disordini riferiti. C'è egualmente prova che pregiudicare dei geni ossitocina-tale come il gene del ricevitore dell'ossitocina, OXTR-può partecipare allo sviluppo dei disordini di spettro di autismo.

Vantaggi possibili di trattamento nell'autismo e nella schizofrenia

Sulla base delle prove iniziali, l'ossitocina può l'un giorno “essere un agente utile del trattamento per il miglioramento degli alcuni aspetti di cognizione sociale e per la diminuzione dei comportamenti ripetitivi„ in pazienti con i disordini di spettro di autismo, sebbene gli studi siano soltanto nelle fasi iniziali completamente per valutare l'efficacia clinica. Gli autori discutono un rapporto di caso delle riduzioni significative della severità di autismo con l'ossitocina e la sola prova controllata del trattamento a lungo termine dell'ossitocina ha mostrato il miglioramento nell'identificazione le emozioni e delle misure di qualità di vita.

Gli studi sulla relazione dell'ossitocina alla schizofrenia hanno reso le risultato-associazioni contrastanti con i geni in relazione con l'ossitocina non sembrano forti quanto per autismo. Tuttavia, alcuni studi hanno suggerito che l'ossitocina potrebbe essere un trattamento utile per i pazienti con la schizofrenia, con le prove che riferiscono gli effetti incoraggianti sulla severità della schizofrenia e su cognizione sociale.

Poiché l'ossitocina è compresa nelle risposte allo sforzo, gli studi egualmente hanno esaminato il suo ruolo potenziale nei disordini di umore e nei disordini di ansia. Per esempio, è provato che l'ossitocina può partecipare alle risposte utili ad elettroshockterapia per la depressione severa.

Ma finora, c'è poca prova che l'ossitocina è un trattamento utile per ansia e la depressione. Lo stesso è vero per gli studi iniziali dell'ossitocina per il trattamento di disordine e di disturbo borderline di personalità ossessivi.

Tutto soppesato, “la prova suggerisce un ruolo dell'ossitocina in patofisiologia di alcuni disordini psichiatrici, specialmente quelli caratterizzati dai danni nel funzionamento sociale,„ il Dott. Cochran e co-author scrive. “Tuttavia, la natura preliminare dei dati attualmente disponibili preclude una chiara comprensione della natura esatta di questo ruolo.„

Così malgrado alcuni risultati di promessa, è molto troppo in anticipo per concludere che l'ossitocina è un trattamento utile per autismo, la schizofrenia, o qualunque altro disordine psichiatrico. Anche se la prova era più forte, non c'è corrente modo affidabile di dare il trattamento dell'ossitocina in modo che ottenga al cervello in un modo prevedibile. L'amministrazione nasale sembra essere l'alternativa di promessa, ma i più grandi studi sono necessari capire come ottiene ai ricevitori del cervello necessari per i sui effetti.

Nel frattempo, i ricercatori continueranno i loro tentativi di chiarire il ruolo dell'ossitocina nei disordini psichiatrici e negli effetti dei trattamenti che mirano a questo ormone essenziale. Il Dott. Cochran e colleghi conclude che “i test clinici adeguati recentemente stanno intraprendendi soltanto,„ che “dovrebbe fornire una migliore comprensione delle dimensioni e delle limitazioni degli effetti clinici dell'ossitocina esternamente consegnata.„