Unità Tenuta In Mano per la diagnostica dei segni in anticipo di osteoporosi

Un'unità tenuta in mano per la diagnostica dei segni in anticipo di osteoporosi ha potuto essere disponibile per uso clinico in cinque anni.

La tecnologia corrente sta raffinanda e provanda all'Università di Southampton con supporto dall'Assistenza Tecnica e dal Consiglio della Ricerca di Scienze Fisiche (EPSRC).  Il concetto iniziale è stato inventato all'Università di California, Santa Barbara.

A Differenza dei metodi attuali di valutazione della fragilità dell'osso, che misurano la densità ossea facendo uso dei Raggi X, l'unità è destinata per misurare la capacità del tessuto dell'osso di impedire le piccole crepe che crescono nelle fratture complete.

Fa questa stampando un ago di stampa microscopico una distanza minuscola nel livello superiore di osso. Misurata elettronicamente, la quantità di infiltrazione indica quanto fragile il tessuto dell'osso è e quindi il rischio di esperimento della frattura osteoporotic più successivamente nella vita.

L'Osteoporosi si riferisce a spesso come malattia fragile dell'osso. Tuttavia, per molte vittime, la prima indicazione che hanno la circostanza è quando realmente sostengono una frattura.

Le Droghe possono rallentare o arrestare lo sviluppo della malattia, ma la circostanza può già essere abbastanza avanzata prima che la prima rottura sia accaduto. Medici possono stimare il rischio di una persona di frattura usando le misure di densità ossea ed altri fattori quali l'età, il genere, il fumo e tutta la cronologia di frattura. Ma la tecnologia nuova di microindentation accessibile consegna una misura fondamentalmente differente che ha potenziale enorme di raffinare una tal valutazione.

Una lettura normale potrebbe vedere il lavandino del ago di stampa nell'osso vicino intorno 20 micrometri (0,02 millimetri); una lettura di 40 micrometri ha potuto indicare un rischio significativo di frattura.

“Mentre la popolazione invecchia e speranza di vita aumenta nelle decadi avanti, il costo di trattamento delle fratture osteoporotic aumenterà,„ dice il Professor Philipp Thurner dell'Università di Southampton, che piombo il progetto. “Si in tre donne invecchiate oltre 50 è preveduto per sperimentare una frattura osteoporotic nella sua vita e, globalmente, i costi del trattamento sono preveduti per raggiungere da ora al 2050 sopra US$130 miliardo. Il miglioramento potenziale nella valutazione del rischio di frattura di futuro e di osteoporosi offerto da questa nuova tecnologia ha potuto diminuire il carico delle ossa rotte per le persone, i sistemi sanitari e l'economia.

“Corrente stiamo invitando i pazienti al Policlinico di Southampton che hanno avuti una sostituzione del cinorrodo dovuto un cinorrodo rotto partecipare all'Osteoporosi d'Esame di Studio D'osservazione (OStEO), che sta studiando il microindentation tenuto in mano con il finanziamento di EPSRC. Egualmente specificamente vorremmo ringraziare i 23 pazienti che hanno acconsentito per partecipare finora allo studio.„

“La Società Nazionale di Osteoporosi accoglie favorevolmente la nuova ricerca nella salubrità e nell'osteoporosi di comprensione dell'osso e questo nuovo studio è certamente interessante,„ dice Claire Bowring, Gestore Medico di Criterio alla Società Nazionale di Osteoporosi.

“Lo scansione di Densità ossea è gli strumenti diagnostici “d'oro standard„. Tuttavia non è una misura perfetta di concentrazione dell'osso e non mostra la qualità dell'osso. Le Nuove tecniche, che esaminano ulteriori misure di fragilità dell'osso, sono molto importanti nello sviluppare la nostra comprensione della salubrità dell'osso e di osteoporosi e nel contribuire a diminuire il numero delle fratture di fragilità.„

Sorgente: Università di Southampton