Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Lo studio di Psychosomatics mostra la prevalenza di disordine di incubi in pazienti psichiatrici

Uno studio pubblicato nella questione attuale di psicoterapia e dello psychosomatics fornisce i dati responsabili della prevalenza di disordine di incubi in pazienti psichiatrici.

Gli studi riguardo a prevalenza degli incubi in popolazioni psichiatriche che hanno specificato la psicopatologia hanno riferito sui sottocampioni come: PTSD 50-70%, depressione 17,5%, insonnia 18,3%, schizofrenia 16,7% e disturbo borderline di personalità 49%.

Questi studi suggeriscono un'alta prevalenza degli incubi in una popolazione psichiatrica, indipendentemente dalla diagnosi primaria. Tuttavia, nessuno studio ha riferito le tariffe di prevalenza degli incubi attraverso tutti i disordini psichiatrici.

In questo studio, gli autori hanno valutato tutti i pazienti consecutivi ammessi ad una sanità mentale dello specialista con il subscale di incubo dello SLEEP-50, un questionario destinato per individuare i disordini di sonno come elencato nel DSM-IV-TR.  

Il campione definitivo di 498 pazienti ha avuto un'età media 36,0 di ± 11,8 e consistito di 359 (72,1%) donne. Dei partecipanti, 226 (45,4%) erano sposati o coabitanti, 272 (54,6%) erano singoli o da solo.  In questo campione psichiatrico, 149 pazienti (29,9%) hanno sofferto da disordine di incubo.

Donne (N = 120; 33,4%) sofferti più spesso da disordine di incubo che gli uomini (N = 29; 20,9%;). In un'analisi di regressione logistica, il genere era egualmente la sola variabile connessa significativamente con disordine di incubo, se il farmaco, l'età ed il genere fossero inseriti simultaneamente.

I 29,9% osservati dei pazienti in questo campione psichiatrico che ha sofferto da disordine di incubo è molto superiore alla prevalenza di 2-5% trovato nella popolazione in genere.

I dati egualmente supportano i risultati dagli studi precedenti che gli incubi sono altamente prevalenti in popolazioni psichiatriche. Nei pazienti di PTSD, l'avvenimento di incubo era 2,4 volte più superiore a nel campione restante (66,7 contro 27,7%), ma gli incubi erano altamente prevalenti attraverso tutti i disordini.