Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Sistema di addestramento virtuale di simulazione per aiutare gli ufficiali sanitari domestici a rispondere ai rischi

Il centri per il controllo e la prevenzione delle malattie assegna il ricercatore $870.000 di professione d'infermiera di UofL per sviluppare il progetto

Come le età della popolazione, la necessità per i badante professionali di fornire i servizi della in-casa per il ill ed i pazienti invalidi sta aumentando. Come posto di lavoro, le case pazienti possono presentare più sfide che altre impostazioni di sanità perché possono harbor i rischi quali il fumo di tabacco, i corridoi stipati di e le stanze, i bagni inaccessibili, i roditori, errori e più.

Grazie ad un triennale, la concessione $870.000 dall'istituto nazionale per il salute e sicurezza sul lavoro, una parte del centri per il controllo e la prevenzione delle malattie, l'università di banco di Louisville della presidenza di Shirley B. Powers Endowed di professione d'infermiera nella professione d'infermiera, Barbara Polivka, il PhD, la Marina militare ed i ricercatori dall'Ohio State University metteranno a punto e sperimenteranno un sistema di addestramento virtuale di simulazione per aiutare gli ufficiali sanitari domestici a riconoscere, valutare e rispondere ai rischi.

“Sappiamo che 60 per cento di tutte le lesioni sperimentate dagli aiutanti di salubrità domestica si presentano dentro le case pazienti e siamo il risultato delle mansioni di movimentazione pazienti, gli apparecchi medici, strumentazione ed altro scompone relativo in fattori all'ambiente della in-casa.„ Polivka ha detto. “Il nostro scopo è di fornire i professionisti del settore medico-sanitario delle abilità per valutare le case in cui funzionano per i rischi alla loro proprie sanità e sicurezza e per riconoscere quando e come devono adattare le loro mansioni o i loro dintorni proteggersi.„

Durante i primi due anni del progetto, il gruppo condurrà i gruppi di controllo ed intervisterà parecchi gruppi del consegnatario compresi gli infermieri, terapisti occupazionali, terapisti fisici, aiutanti di sanità domestica, educatori dell'agenzia, gestori dell'infermiere ed esperti in sanità e sicurezza. Sulla base di questi informazioni, gli scenari virtuali saranno creati.

La progettazione virtuale di simulazione richiederà agli apprendisti attivamente di partecipare. Oltre ai caratteri fuori gioco, quali gli animali domestici ed i membri della famiglia che avranno gli atti scritti secondo copione e risposte, il programma anche può comprendere gli avatar o le rappresentazioni grafiche di altri partecipanti come gli istruttori. Il programma rappresenterà le varie stanze in case o appartamenti con un intervallo dei rischi e le distrazioni quale ammasso compreso interamente, richiedente quelli impegnato per fare una valutazione dei rischi e poi per scegliere come rispondere. Il gruppo di ricerca userà l'anno definitivo del progetto per verificare e valutare il programma di simulazione.

“Se possiamo minimizzare le lesioni sul processo, possiamo minimizzare i costi per gli ufficiali sanitari domestici e per i loro datori di lavoro che devono rappresentare le cose come congedo per malattia del lavoro e la compensazione dei lavoratori,„ Polivka ha detto.