Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Gli scienziati creano il modello nella battaglia contro adenomiosi

Per la prima volta, i ricercatori hanno creato un modello che potrebbe contribuire ad aprire che cosa causa l'adenomiosi, una malattia ginecologica comune che è un contributore importante alle donne che devono subire le isterectomie.

In un trattamento in due tappe, un gruppo piombo dal Jae-Wook Jeong dell'università dello stato del Michigan in primo luogo ha identificato una proteina conosciuta come beta-catenin che può svolgere un ruolo chiave nello sviluppo della malattia. Una volta attivate, le beta-catenin cause cambia in celle sicure in utero di una donna, piombo all'adenomiosi.

Poi Jeong, un professore associato nell'istituto universitario del dipartimento della medicina umana dell'ostetricia, ginecologia e biologia riproduttiva, ha creato un modello del mouse che può rivelare gli obiettivi utili per i nuovi trattamenti.

“Progredisce nella comprensione che cosa causa l'adenomiosi e trovare i trattamenti potenziali della droga è stata ostacolata dalla mancanza di meccanismi molecolari definiti e di modelli animali,„ Jeong ha detto.

“Questi risultati forniscono le grandi comprensioni nella nostra comprensione di beta-catenin proteina e piombo alla traduzione di modelli animali per lo sviluppo di nuovi approcci terapeutici.„

La malattia accade quando il rivestimento interno dell'utero (endometrio) attraversa la parete del muscolo dell'utero (myometrium). I sintomi della malattia comprendono lo spurgo mestruale, il dolore pelvico cronico e la sterilità. La maggior parte delle donne con la malattia richiedono la chirurgia e 66 per cento delle isterectomie sono associati con.

“Questa ricerca offre la speranza a milioni di donne che hanno adenomiosi e le tenute promettono che una maturazione, oltre all'isterectomia, è sull'orizzonte,„ hanno detto la liscivia di Richard, il presidente del dipartimento dell'ostetricia, la ginecologia e la biologia riproduttiva.

I risultati della ricerca recentemente sono stati pubblicati nel giornale di patologia. Il lavoro è stato supportato dalle concessioni dagli istituti della sanità nazionali, dall'associazione del cancro americana e dal programma dell'università della classe del mondo alla Seoul National University in Corea del Sud.

La liscivia ha aggiunto i punti culminanti di studio la ricerca approfondita che è fatta in collaborazione con altri centri di ricerca di fama internazionale nella salubrità delle donne.