Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

L'infusione della lidocaina IV fornisce il sollievo di dolore significativo ai pazienti della fibromialgia

I pazienti con la fibromialgia resistente alle terapie più sistematiche hanno un nuovo trattamento di sollievo di dolore disponibile, secondo uno studio presentato alla riunione annuale 2013 di ANESTHESIOLOGY™. L'infusione della lidocaina del dispositivo di venipunzione (iv) ha fornito il sollievo di dolore significativo ai pazienti della fibromialgia, sebbene il sollievo di dolore fosse molto di meno per gli afroamericani ed i fumatori.

La fibromialgia è uno degli stati di dolore cronici più comuni. Il disordine pregiudica 10 milione di persone stimato negli Stati Uniti ed i tre - sei per cento stimato della popolazione mondiale. Le donne rappresentano 80 - 90 per cento di quelle con la circostanza. La fibromialgia è un disordine del sistema nervoso centrale caratterizzato da dolore diffuso in tutto l'organismo come pure da una risposta intensificata e dolorosa a pressione. I sintomi supplementari comprendono la fatica, i disordini di sonno e la rigidezza unita.

“La fibromialgia è una malattia vero debilitante che può avere un impatto severo su qualità di vita,„ ha detto Billy K. Huh, M.D., Ph.D., professore e Direttore medico del dipartimento della medicina di dolore al centro del Cancro di Anderson di MD dell'università del Texas, Houston ed il professore dell'aggiunta del dipartimento di anestesiologia al centro medico di Duke University, Durham, N.C.

Lo studio era un esame retrospettivo di 55 pazienti della fibromialgia di cui il dolore non ha reagito ai trattamenti più conservatori. Le statistiche sono state raccolte per il sesso, la razza, il peso corporeo, la durata di dolore, la durata di sollievo di dolore dopo l'infusione della lidocaina ed i punteggi sul breve disgaggio di inventario di dolore, sul disgaggio di analogo visivo e sul disgaggio di interferenza di dolore prima e dopo l'infusione.

Lo studio ha trovato i quasi 10 per cento di diminuzione media nel breve punteggio del disgaggio di inventario di dolore, che è caduto da 83,18 prima dell'infusione a 73,68 dopo l'infusione. Il punteggio medio di interferenza di dolore è caduto da 7,73 a 6,88. Il breve punteggio di inventario di dolore era molto più basso per i non-fumatori che per i fumatori; il punteggio medio dei non-fumatori era 72,63, mentre il punteggio medio dei fumatori era 89,98.

Il Dott. Huh ha supposto che perché i fumatori hanno frequentemente danno vascolare che altera la circolazione sanguigna, la lidocaina non potesse raggiungere l'area dolorosa a causa di flusso sanguigno carente. Egualmente ha suggerito che il vantaggio di lidocaina potesse essere diminuito perché i fumatori hanno quantità significative di prodotti chimici tossici nel loro sangue.

La differenza nei punteggi di interferenza di dolore per i pazienti bianchi ed i pazienti afroamericani era .028. Per questa prova, un punteggio di meno di .05 è considerato statisticamente significativo. Il Dott. Huh non potrebbe essere sicuro circa la ragione per la differenza, ma celebre, “molte droghe sono più efficaci o meno efficaci per i gruppi etnici sicuri. Per esempio, alcuni farmaci di pressione sanguigna sono più efficaci per le corse sicure. Penso che questo trovare molto possibilmente sia collegata con trucco genetico.„