I ricercatori provano il composto ATR-101 nel test clinico a cancro adrenale

La prova di fase I di ATR-101 proviene dalla ricerca del laboratorio di U-M, competenza nel cancro adrenale

Uno dei cancri più provocatori da trattare è egualmente uno dei più rare, che aggiungano soltanto alla sfida di individuazione delle terapie nuove potenziali.

Ora i ricercatori adrenali del cancro al centro completo del Cancro dell'università del Michigan stanno vedendo che i risultati delle loro ricerche di laboratorio traducono ad un test clinico per verificare una nuova terapia potenziale in pazienti.

I ricercatori Tom Kerppola, il Ph.D. ed il martello di Gary, M.D., Ph.D., hanno collaborato per provare un nuovo composto, ATR-101, in linee cellulari e mouse. I loro studi hanno trovato che ATR-101 ha ucciso selettivamente le cellule tumorali adrenali ed adrenali con effetto molto scarso su altre celle nell'organismo.

Di meno che un anno dopo questi risultati, ATR-101 è ora in un test clinico di fase I al centro completo del Cancro dell'università del Michigan ed al centro del Cancro di Anderson di MD dell'università del Texas, verificanti la sicurezza del composto nella gente con carcinoma corticosurrenale avanzato. La prova, che è la prima volta questo composto sta provanda in esseri umani, iscriverà 21 partecipante. La droga è una pillola catturata oralmente.

Lo studio ATR-101 è offerto da Atterocor Inc., ad una società basata a Michigan che co-è stata fondata dal martello per sviluppare le nuove terapie adrenali del cancro. Il martello servisce da consulente presso Atterocor ed è presidente del comitato consultivo scientifico. Non è non coinvolgere nel test clinico al U-M.

“Molti malati di cancro adrenali sono disperati per le nuove opzioni terapeutiche e ATR-101 è uno dei pochi composti nel mondo diretto a questa malattia ultra-rara,„ dice il martello di Gary, M.D., il Ph.D., professore di Millie Schembechler di Cancro adrenale al centro completo del Cancro di U-M.

La cattedra dotata del martello è il risultato degli anni di raccolta di fondi in allenatore di football americano leggendario BO Schembechler di U-M, di cui la moglie Millie ha morto di cancro adrenale. Questo finanziamento diretto specificamente a cancro adrenale ha permesso che il U-M creasse un livello di competenza - sia ricerca che cura paziente - in questa malattia estremamente rara.

Il cancro adrenale è uno dei tipi più micidiali di cancri, con poche opzioni del trattamento disponibili. La terapia standard, che causa gli effetti secondari severi, è stata la stessa per più di 40 anni. Circa 500 persone sarà diagnosticato con cancro adrenale questo anno negli Stati Uniti e più morirà entro cinque anni. La malattia è diagnosticata spesso in una fase recente e l'ambulatorio è raramente un'opzione.

Source:

University of Michigan Health System