Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

La società endocrina pubblica la linea guida di pratica clinica per la sindrome policistica dell'ovaia

La società endocrina oggi ha pubblicato una linea guida di pratica clinica (CPG) per la diagnosi ed il trattamento della sindrome policistica dell'ovaia, il disordine dell'ormone più comune in donne dell'età riproduttiva e una causa principale della sterilità.

CPG, intitolato “diagnosi e trattamento della sindrome policistica dell'ovaia: Una linea guida di pratica clinica della società endocrina„ comparirà nell'emissione del dicembre 2013 del giornale dell'endocrinologia clinica e del metabolismo (JCEM), una pubblicazione della società endocrina.

Sindrome policistica dell'ovaia, o PCOS, influenze circa 5 milione donne negli Stati Uniti, secondo gli istituti della sanità nazionali. La circostanza causa i diversi sintomi e le sue cause sono capite male. La definizione e perfino il nome di PCOS sono stati conforme al dibattito. Un comitato di NIH ha concluso nel gennaio 2013 che il fuoco su un sintomo specifico - cisti ovariche del nome - che non è assente in tutto il PCOS riveste la confusione causata circa la circostanza. Tre sistemi diagnostici separati di classificazione sono stati messi a punto per contribuire ad identificare PCOS.

“CPG della società endocrina è destinato per aiutare i medici ed i pazienti a traversare la nostra comprensione evolventesi di questo stato complesso,„ ha detto Richard S. Legro, MD, dell'istituto universitario di Penn State di medicina e della presidenza della forza convenzionale che ha creato la linea guida. “Le raccomandazioni della società permettono che i medici facciano la diagnosi se i chiari sintomi sono presenti senza ricorrere alle prove dell'ormone o alla selezione universali di ultrasuono.„

In CPG, la società endocrina raccomanda che una diagnosi sia fatta se le donne adulte hanno due delle tre funzionalità cardinali di PCOS (criteri diagnostici di supporto dal comitato di NIH):
• La produzione in eccesso degli ormoni maschii ha chiamato gli androgeni.
• Anovulazione, una circostanza dove l'ovaia non rilascia un uovo maturo ogni mese. Ciò causa i cicli mestruali irregolari.
• La formazione di cluster delle cisti di perla-dimensione che contengono le uova acerbe nelle ovaie, che è chiamata ovaie policistiche.

Altre raccomandazioni da CPG includono:

• Poiché le donne con PCOS affrontano un rischio aumentato di complicazioni di gravidanza quali il diabete gestazionale, la consegna prematura ed il preeclampsia che possono essere esacerbati dall'obesità, le donne dovrebbero fare il loro valutare indice di massa corporea, pressione sanguigna e tolleranza orale del glucosio prima del concepimento;

• A seguito della diagnosi, le donne con PCOS dovrebbero essere esaminate per le complicazioni dei capelli e dell'interfaccia compreso la crescita e l'acne in eccesso dei capelli;

• Sebbene le donne con PCOS abbiano alcuni degli stessi fattori di rischio connessi con lo sviluppo di cancro dell'endometrio, non dovrebbero subire ordinariamente la selezione di ultrasuono per lo spessore dell'endometrio;

• Per misurare il rischio metabolico, gli adolescenti e le donne adulte con PCOS dovrebbero essere schermati per l'obesità aumentata facendo uso delle misure di circonferenza della vita e dell'indice di massa corporea;

• I clinici dovrebbero dare gli adolescenti e le donne adulte con PCOS una prova di tolleranza di glucosio orale per controllare per vedere se c'è il diabete di tipo 2 o la tolleranza alterata del glucosio perché sono al rischio aumentato di queste circostanze; e

• Il trattamento iniziale del diabete di tipo 2 o della tolleranza alterata del glucosio in donne con PCOS dovrebbe essere dieta ed esercizio, con metformina come terapia del secondo line.

Source:

The Endocrine Society