Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

La TB Alliance, partner di Svizera Europa da creare, permette all'accesso alle nuove medicine per la TB di infanzia

Svizera Europa e TB Alliance commette per compiere il bisogno urgente

In uno sforzo per sviluppare e consegnare i trattamenti per i bambini con (TB) la tubercolosi-risposta della necessità critica in oggi-TB Alliance di salute pubblica, un'organizzazione senza scopo di lucro con la missione di svilupparsi meglio, veloce-agire e le droghe accessibili per la TB, ha preso parte ad una collaborazione con Svizera Europa, una dell'offerta e delle società globali principali di distribuzione per i trattamenti di TB. L'associazione mira a creare e permettere all'accesso alle nuove medicine per la TB di infanzia. La tubercolosi è fra i 10 uccisori principali dei bambini e i 500.000 bambini stimati hanno TB, ma molto il sospetto il carico potrebbe essere molto più alto.

Oggi, non ci sono medicine qualità-rassicuranti disponibili nelle formulazioni raccomandate dall'organizzazione mondiale della sanità (WHO) per curare i bambini con la TB. La TB Alliance ha condutto un'iniziativa, in società con il WHO e soprattutto costituito un fondo per dall'iniziativa globale UNITAID di salubrità, per facilitare lo sviluppo e la consegna delle formulazioni giustamente dosate e adatte ai bambini del trattamento “prima linea„ di TB per aumentare la sopravvivenza del bambino e per fare diminuire l'emergenza di farmacoresistenza. L'associazione fra la TB Alliance e Svizera dovrebbe avanzare questi scopi.

“I clinici ed i paesi non hanno il diritto gli strumenti per curare i bambini con la TB,„ ha detto Boudewijn Ploos van Amstel, CEO di Svizera. “Aspettiamo con impazienza di partnering con la TB Alliance non solo da assicurarci che i trattamenti pediatrici corretti siano sviluppati ma quello essi sarà consegnato e reso accessibile negli alti paesi di carico di TB.„

Il trattamento prima linea corrente per alla la TB droga sensibile è una combinazione di isoniazide, di rifampicina, di pyrazinamide e di ethambutol. Nel 2010, il WHO ha riveduto il suo dosaggio raccomandato per le medicine di TB di infanzia, nel riconoscimento che i bambini stavano ricevendo troppo poco droga completamente per trattare la loro malattia. Tuttavia, nessuna formulazione da allora è stata sviluppata in conformità con queste raccomandazioni rivedute. Di conseguenza, i bambini sono curati con le formulazioni attualmente disponibili che consegnano troppo poco trattamento, o le formulazioni adulte attuali che sono rotte o schiacciate nel tentativo di raggiungere la giusta dose. La complessità di questi approcci contribuisce ai risultati difficili ed allo sviluppo di farmacoresistenza fra i bambini.

“la TB è trascurata malattia-ma i bambini con la TB sono trascurati della trascurata di,„ ha detto i mel Spigelman, il MD, presidente e direttore generale della TB Alliance. “La collaborazione con Svizera Europa è un primo punto importante verso la creazione dei prodotti appropriati per curare i bambini con la TB e la correzione della mancanza ingiustificabile di attenzione a questo problema crescente. A sua volta, questa associazione contribuirà a creare un servizio sostenibile, uno in cui là è offerta adeguata e appropriata contribuire a soddisfare il bisogno urgente.„

Il lavoro supplementare deve essere deciso per assicurare i nuovi bambini di sbraccio dei trattamenti con la TB. Lavorando con il WHO, UNITAID ed altri, la TB Alliance chiariranno la via regolatrice globale per i nuovi trattamenti pediatrici di TB come pure condurranno la ricerca che analizza non appena i numeri pazienti ma la dimensione potenziale del servizio, le lacune nell'entrata in vigore programmatica, le barriere all'entrata del mercato e l'altra dinamica del mercato per contribuire ad assicurare un'offerta sostenibile di appropriato, medicine adatte ai bambini assicurate qualità per i bambini con la TB.