Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Il neuroscenziato è sovvenzionato di $1.7M NIH per continuare la ricerca approfondita di percezione visiva

Un'università di California, neuroscenziato della riva del fiume ha ricevuto un quinquennale, la concessione $1,7 milioni dagli istituti della sanità nazionali per continuare la ricerca approfondita che può piombo alle nuove terapie per le persone con ambliopia (occhio pigro), degenerazione maculare senile a secco e le cataratte.

La ricerca da Aaron Seitz, professore associato della psicologia, già sta influenzando che cosa gli scienziati conoscono circa l'apprendimento percettivo mentre si riferisce alla visione bassa. L'apprendimento percettivo - un campo di ricerca che è emerso circa 30 anni fa - è importante ai trattamenti di comprensione del cervello, ai meccanismi dell'apprendimento, allo sviluppo delle tecniche di addestramento per le mansioni che richiedono le abilità sensitive specializzate ed allo sviluppo delle applicazioni cliniche di riabilitare i pazienti con i deficit sensitivi.

Il suo sussidio per la ricerca di NIH, “l'apprendimento percettivo d'integrazione si avvicina a nelle efficaci terapie per la visione bassa,„ supporterà ulteriore studio di come meccanismi differenti dell'apprendimento percettivo interattivi ed esplorerà le migliori opzioni del trattamento per le persone con i difetti visivi. Questo approccio integrato in plasticità di comprensione del cervello - come il cervello cambia fisicamente, chimicamente e dal punto di vista funzionale dovuto invecchiare, ferita o malattia - e l'apprendimento percettivo finora sta mancando di nella ricerca nella neuroscienza.

“La ricerca di scienza esamina tipicamente i trattamenti isolati,„ ha detto. “Considerare più vasto, integrato richiede gli strumenti completamente differenti. Dobbiamo sviluppare un nuovo modello che combina i procedimenti o i meccanismi multipli per l'apprendimento percettivo. Con questa speranza di concessione I capiremo meglio come questi meccanismi possono essere sintonizzati per preparare il cervello per essere più efficaci.„

La ricerca più iniziale da Seitz ha sfidato il presupposto popolare che gli adulti imparano soltanto prestando attenzione a qualcosa. Ha trovato che quello accoppiare uno stimolo visivo con una ricompensa è abbastanza per causare l'apprendimento, anche quando una persona è ignara dello stimolo accoppiato con la ricompensa.

“Vero sono eccitato circa questa ricerca,„ ha detto Seitz, che ha unito la facoltà di UCR nel 2008. “La scienza è affascinante ed ha potenziale tremendo di aiutare la gente.„

Lavorando con il Dott. Stacy Pineles all'istituto dell'occhio di Jules Stein al UCLA, il Dott. Pinakin Davey all'istituto universitario di optometria all'università occidentale di scienze di salubrità in Pomona ed in Peggy Seri-s all'istituto per il calcolo adattabile e neurale all'università di Edimburgo, Seitz spera di sviluppare le nuove terapie che comprendono l'addestramento del cervello per migliorare la visione delle persone con ambliopia (occhio pigro), degenerazione maculare senile a secco e le cataratte.

Per esempio, la ambliopia è un deficit visivo che si presenta nella corteccia del cervello, non la retina. Può l'occhio pigro essere insegnato a “fa concorrenza„ all'occhio dominante? Può il cervello essere preparato “raddrizza„ le righe curve osservate nella degenerazione maculare senile a secco? Può l'addestramento del cervello accelerare il ripristino della visione dopo la chirurgia della cataratta?

Seitz crede che la risposta a queste domande sia sì.

Per la fine della concessione, spera di sviluppare una più vasta comprensione di come i sistemi sensoriali multipli collaborano; hanno definito le migliori opzioni del trattamento per la gente con la visione bassa; ed hanno sviluppato i nuovi modelli che migliore spieghi come le aree multiple nel cervello contribuiscono all'apprendimento percettivo e che addestramento sarebbe utile.

“Questo contributo è significativo perché lo sviluppo di efficaci terapie per trattare all'l'aspetto basato a cervello della visione bassa può piombo ai vantaggi d'alterazione per molti milioni di persone mondiali,„ lui ha detto. “Questa ricerca dovrebbe anche catalizzare una variazione di paradigma in " Vision Research ", fornente una nuova struttura per capire i moduli più ecologici dell'apprendimento.„

Seitz ha funzionato con i piloti dell'elicottero del dipartimento di polizia di Los Angeles e gli esaminatori dell'impronta digitale per migliorare l'acuità visiva. La sua ricerca egualmente lo catturerà al dipartimento di polizia della riva del fiume in cui lavorerà con gli ufficiali di pattuglia per migliorare l'attenzione e la visione in un ambiente sensoriale stipato di con le radio, i computer ed i telefoni cellulari. Ulteriormente, Seitz ha usato gli esercizi che di visione-addestramento si è sviluppato per aiutare i membri della squadra di baseball della riva del fiume del UC a migliorare la prestazione.

Egualmente ha fondato una società, carota Neurotechnology, che crea i video giochi di cervello-addestramento per migliorare la visione. La società sta aumentando la marcia per un'ampia versione degli strumenti che possono essere scaricati per aiutare la gente con la visione bassa a migliorare la loro visione o ad ottimizzare la visione normalmente nel vedere le persone, come gli atleti, le persone nell'applicazione di legge ed altre, che stanno guardando per raggiungere la visione migliore-che-normale.