Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

I ricercatori riferiscono le complicazioni a breve termine per gli anni dell'adolescenza obesi che subiscono l'ambulatorio bariatric

Nel più grande studio scientifico approfondito sul suo genere sulla sicurezza dell'ambulatorio teenager di perdita di peso, i ricercatori riferiscono poche complicazioni a breve termine per gli adolescenti con l'obesità severa che subisce l'ambulatorio bariatric.

Lo studio, pubblicato oggi online nella pediatria di JAMA, è il primo per fornire i dati tanto necessari su ambulatorio bariatric per gli adolescenti l'obesità severa, un problema sanitario della sicurezza crescente negli Stati Uniti ed all'estero. I risultati rappresentano il più grande-mai studio multicentrico, studio prospettivo sulla sicurezza della chirurgia di perdita di peso fra gli adolescenti. Piombo dai ricercatori al centro medico dell'ospedale pediatrico di Cincinnati e costituito un fondo per dagli istituti della sanità nazionali, la ricerca è stata condotta a cinque siti intorno al paese.

Gli studi sono stati intrapresi dal 2007 al 2012 e sono stati compresi 242 partecipanti con un'età media di 17 e un indice di massa corporea mediano di 50,5. Per riferimento, una ragazza di 16 anni di altezza media con un BMI di 50 ha un peso di quasi 300 libbre. Tutti i partecipanti allo studio hanno sofferto dalle complicazioni di salubrità derivando dall'obesità.

Thomas H. Inge, MD, PhD, il ricercatore principale dello studio e colleghi a Houston, Columbus, Birmingham, Pittsburgh e Cincinnati ha esaminato le complicazioni importanti e secondarie che accadono entro 30 giorni della chirurgia di perdita di peso. L'ambulatorio gastrico Laparoscopic di esclusione è stato eseguito su 66 per cento dei partecipanti di studio, mentre 28 per cento hanno subito la gastrectomia verticale del manicotto ed altri sei per cento hanno subito la fascia gastrica regolabile. Le informazioni sulle complicazioni sono state raccolte i 30 giorni dopo chirurgia.

I dati iniziali dallo studio suggeriscono che chirurgia di perdita di peso possa essere offerta agli adolescenti con un'aspettativa ragionevole della sicurezza a breve termine. Settantasette per cento dei partecipanti di studio non hanno mostrato complicazioni di post-procedura e i 15 per cento supplementare hanno esibito soltanto le complicazioni secondarie, quale disidratazione. Otto per cento dei pazienti hanno sofferto le complicazioni importanti, quale il rifunzionamento. Non c'erano morti.

“Questa è notizie importanti per le famiglie che considerano l'ambulatorio bariatric per gli anni dell'adolescenza severamente obesi,„ ha detto il Dott. Inge. “I genitori che stanno considerando la chirurgia di perdita di peso per i loro figli e figlie si preoccupano per le complicazioni e chiedono notizie molto sulla sicurezza di chirurgia - questo studio dovrebbe contribuire ad alleviare o introdurre almeno quelle preoccupazioni nel contesto.„

Il Dott. Inge ed i colleghi di studio dicono che ulteriore ricerca è necessaria da misurare esattamente i rischi ed i vantaggi a lungo termine per gli adolescenti che subiscono la chirurgia di perdita di peso. La valutazione longitudinale teenager della chirurgia di Bariatric (Teenager-LABORATORI) corrente sta seguendo questi partecipanti per raccogliere questi informazioni.

L'obesità minaccia la salubrità di milioni di bambini e di adolescenti, specialmente i 4-7 per cento stimati della gioventù che sono considerati severamente obesi. Negli ultimi dieci anni, circa 10.000 adolescenti hanno subito l'ambulatorio bariatric di perdita di peso.

Oltre ai ricercatori dai bambini di Cincinnati, lo studio dei Teenager-LABORATORI ha incluso i ricercatori dall'ospedale pediatrico del Texas, dall'ospedale pediatrico nazionale, dall'università di Alabama a Birmingham, dall'università di centro medico di Pittsburgh, dall'università di Cincinnati e dell'istituto nazionale del diabete e dal digestivo e delle malattie renali.

Source:

Cincinnati Children's Hospital Medical Center