Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

I Chirurghi scoprono il legamento sconosciuto in ginocchio umano

Due chirurghi del ginocchio agli Ospedali Universitari Lovanio hanno scoperto un legamento precedentemente sconosciuto nel ginocchio umano. Questo legamento sembra svolgere un ruolo importante in pazienti con gli strappi cruciate anteriori (ACL) del legamento.

Malgrado un riusciti ambulatorio e ripristino della riparazione di ACL, alcuni pazienti con le ginocchia ACL-riparate continuano ad avvertire il cosiddetto “spostamento del cardine„, o gli episodi dove il ginocchio “conduce„ durante l'attività. Per i quattro anni ultimi, il Dott. ortopedico Steven Claes dei chirurghi ed il Professor il Dott. Johan Bellemans stanno conducendo la ricerca sulle lesioni serie di ACL in uno sforzo per scoprire perché. Il Loro punto di partenza: un articolo 1879 da un chirurgo Francese che ha postulato l'esistenza di un legamento supplementare ha individuato sull'anteriore del ginocchio umano.

Quella formulazione è risultato essere corretta: i medici Belgi sono i primi per identificare il legamento precedentemente sconosciuto dopo che un vasto studio del cadavere facendo uso delle tecniche macroscopiche della dissezione. La Loro ricerca indica che il legamento, che è stato dato il legamento anterolateral di nome (ALL), è presente in 97 per cento di tutte le ginocchia umane. La ricerca Successiva indica che lo spostamento del cardine, condurre del ginocchio in pazienti con uno strappo di ACL, è causato da una lesione in TUTTO IL legamento.

Alcune delle conclusioni recentemente sono state pubblicate nel Giornale dell'Anatomia. La Società Anatomica ha elogiato la ricerca come “molto rinfrescando„ ed ha lodato i ricercatori per il ricordo del mondo medico che, malgrado l'emergenza di tecnologia avanzata, la nostra conoscenza dell'anatomia di base del corpo umano non è ancora esauriente.

La ricerca mette in discussione il pensiero medico corrente alle lesioni serie di ACL e potrebbe segnalare un'innovazione nel trattamento dei pazienti con le lesioni serie di ACL. Il Dott. Claes ed il Professor Bellemans corrente stanno lavorando ad una tecnica chirurgica per correggere TUTTE LE lesioni. Quei risultati saranno pronti durante parecchi anni.

Gli strappi di ACL sono comuni fra gli atleti negli sport cardine-pesanti quali calcio, pallacanestro, corsa con gli sci e calcio.

Sorgente: KU Lovanio