Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

IUSL ha assegnato il brevetto per il metodo per il cambiamento della percezione di incarnato

Come qualcuno percepisce il colore è determinato da come il punto essi sta esaminando gli spargimenti ed emette l'indicatore luminoso. Nell'agosto 2013, un istituto universitario di tre città dei fisici di New York affiliati con l'istituto per la spettroscopia ultraveloce ed i laser (IUSL) hanno ricevuto un brevetto per un metodo per il cambiamento della percezione di incarnato applicando il quantum ed i principi ottici ai preparati cosmetici.

Direttore Robert R. Alfano di IUSL piombo il gruppo. Il Ni di Xiaohui del socio di ricerca ha svolto un ruolo chiave nella calcolazione degli effetti ottici sulle particelle di nanometro-dimensione.

“Se capite le proprietà fisiche di indicatore luminoso potete usare quei beni per cambiare la percezione del colore. Tutti conosciamo il rosso, bianco verde e blu di elasticità,„ ha detto il Dott. Alfano, professore distinto CUNY di scienza e di assistenza tecnica. Per esempio, l'interfaccia giallastra ha potuto sembrare bianca se coperto di preparato permettendogli di spargere l'indicatore luminoso come pure la luce gialla blu.

Secondo l'estratto di brevetto, la applicazione principale del metodo sarà di cambiare l'aspetto di colore facciale da rosso, da blu o da giallo a bianco. Spesso, questi aspetti derivano dalle condizioni mediche. Per esempio, la cianosi, la privazione di ossigeno al tessuto vicino all'interfaccia, può indurre l'interfaccia a sembrare blu. Inoltre, molta gente sviluppa l'acne rosacea, che induce l'interfaccia a arrossirsi, poichè invecchiano.

Lo scattering fa il trucco.

“Selezionando la giusti dimensione e materiali delle particelle composte nei preparati cosmetici ed applicando i preparati all'interfaccia, dello scattering e/o dell'emissione da micro- e dalle Nan-particelle possono fornire un colore lusinghiero o nella vicinanza di quel colore complementare del colore della pelle,„ gli stati dell'estratto. “La miscela del colore fornito dalle particelle e del colore di riflessione dall'interfaccia imbiancherà l'interfaccia o renderà non appariscente (più indicatore luminoso che assorbe) la parte hyperchromic dell'interfaccia.„

Il metodo può applicarsi ad altri prodotti in cui le particelle si applicano ad una superficie o sono mescolate in un materiale, compreso vernice e vetro colorato.