Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Fattore di von Willebrand di collegamento dei ricercatori del riso U. ai giacimenti del calcio della valvola cardiaca

Le valvole cardiache si calcificano col passare del tempo e gli scienziati di Rice University stanno cominciando a capire perché.

Il laboratorio del riso del bioengineer Jane Grande-Allen ha trovato con gli studi delle valvole cardiache dei maiali che l'età svolge un ruolo critico nell'indurimento progressivo delle valvole ed il problema può essere dovuto l'infiltrazione di una proteina conosciuta come il Fattore di von Willebrand (VWF). I tessuti dalle valvole del maiale sono comunemente usati fare le sostituzioni umane della valvola cardiaca.

Le guide di sindrome di Raynaud regolamentano la coagulazione di sangue sia nei maiali che negli esseri umani ma, come il gruppo scoperto, del riso trova col passare del tempo il suo modo dell'nell'interno ricco di collageno dei tessuti della valvola. Poiché coagularsi non è un'emissione in collageno, non c'è necessità evidente per sindrome di Raynaud di essere presente. I ricercatori sono andato cercare una connessione ai noduli del calcio che si formano nei tessuti e rendono gli opuscoli delle valvole meno flessibili, che fa diminuire il flusso sanguigno al cuore.

Il lavoro recente, dettagliato nell'arteriosclerosi americana del giornale di associazione del cuore, nella trombosi e nella biologia vascolare, “apra una riga enorme di ricerca,„ Grande-Allen ha detto.

L'autore principale del documento, Liezl Balaoing, un dottorando di Grande-Allen ed il riso il ricercatore Joel Moake, valvole studiate dai maiali delle tre età: 6 settimane, 6 mesi e 2 anni (come interim per i giovani, cuori umani di mezza età e vecchi). Con la macchiatura, Balaoing ha rintracciato la migrazione di una serie di proteine in relazione con comuni ai maiali ed agli esseri umani dalle celle endoteliali di superficie alle celle interstiziali interne.

Gli esami hanno provato che come valvola invecchia, sindrome di Raynaud ed altre proteine si riuniscono nell'interno del tessuto della valvola. Poi hanno provato come le celle interstiziali della valvola che producono i noduli del calcio in valvole malate rispondono a sindrome di Raynaud. Quando le celle interstiziali sono state esposte intenzionalmente a sindrome di Raynaud, “c'era un aumento drammatico nella dimensione dei noduli ad ogni età,„ Balaoing ha detto.

“Le celle endoteliali sull'esterno della valvola stanno facendo la maggior parte di queste proteine (in relazione con),„ Grande-Allen ha detto. “Abbiamo trovato che appena non fluttuano via nel sangue o non restano sulla superficie della valvola. Alcune di loro penetrano giù nel tessuto.„

Che cosa resta vedere è perché. Le valvole cardiache sono nel moto dalla nascita alla morte e sono forse la maggior parte del tessuto connettivo attivo nell'organismo. I ricercatori sospettano col passare del tempo la ripartizione del collageno come pure l'allungamento costante della valvola, apre le lacune through cui le proteine possono attraversare.

“Mentre ottenete più vecchio, il collageno è più di meno organizzato,„ Balaoing ha detto. “Poiché la disposizione distinta della matrice extracellulare scompare, penso che proteine come la permeazione di sindrome di Raynaud dentro la valvola più di che cosa vedereste in giovani, adulti in buona salute.„

“Conosciamo chiaramente che i nostri organismi e la nostra intera fisiologia cambiano con l'età,„ Grande-Allen abbiamo detto. “Biologicamente, caratteristiche come cambiamento dicoagulazione con l'età anche. L'individuazione notevole qui è che gli aspetti dei cambiamenti nella coagulazione di sangue sono collegati molto forte alla tendenza a formare le valvole cardiache calcificate.„

Grande-Allen ha detto che ha veduto i segni dell'invasione di sindrome di Raynaud negli interni delle valvole nel lavoro più in anticipo, ma ha catturato uno sforzo sistematico da Balaoing per ottenere alla verità. Ora sperano di trovare il meccanismo di legatura che mantiene le proteine, come quella scoperta potrebbero piombo al trattamento. “Vogliamo sapere se la sindrome di Raynaud ed altre proteine in relazione con stanno facendo le cose alle celle interstiziali della valvola e matrice extracellulare che può contribuire alla calcificazione e ad altre malattie della valvola,„ Grande-Allen ha detto.