Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Le nuove linee guida del colesterolo rappresentano il più grande cambiamento durante più di 25 anni

Le nuove linee guida del colesterolo per l'identificazione degli adulti a rischio della malattia di cuore rappresentano il più grande cambiamento in tale parere di un esperto durante più di 25 anni, secondo gli esperti preventivi nella cardiologia del sistema di salubrità dell'università di Loyola.

“Questa è molto buone notizie,„ ha detto che Binh un P. Phan, MD, Direttore della cardiologia preventiva di Loyola e lipido programma. “Queste nuove linee guida potrebbero pregiudicare drammaticamente come il colesterolo è trattato.„

Nell'ambito delle linee guida, i pazienti sarebbero messi generalmente su un farmaco didiminuzione dello statin basato su una formula che stima il loro rischio per la malattia cardiovascolare. Ciò è un cambio principale dalle linee guida precedenti che hanno dato più importanza sui numeri del colesterolo dei pazienti.

Le linee guida di pratica cliniche sono state pubblicate dall'istituto universitario americano della cardiologia e dell'associazione americana del cuore. Sono intese per identificare meglio gli adulti che possono essere a rischio della malattia cardiovascolare e che possono trarre giovamento così dai cambiamenti di stile di vita o dai farmaci del colesterolo dello statin.

Le linee guida potrebbero semplificare il trattamento dell'identificazione dei pazienti che potrebbero trarre giovamento dalla terapia dello statin, hanno detto il cardiologo Ivan V. Pacold, il MD, un esperto di Loyola in cardiologia preventiva. Il Dott. Pacold è Direttore medico della cardiologia all'ospedale del memoriale del Gottlieb di Loyola.

“Le linee guida sottolineano che iniziare e tenere i pazienti sul trattamento dello statin sono più importanti dell'esaminando l'effetto d'abbassamento reale del trattamento,„ il Dott. Pacold hanno detto.

Tuttavia, le linee guida sono discutibili. Non sono state firmate dall'associazione nazionale del lipido, una società medica pluridisciplinare quella mettono a fuoco su colesterolo gestente.

Le linee guida sono intese per soddisfare le esigenze dei pazienti nella maggior parte dei casi. Non sono destinate per essere una sostituzione per giudizio clinico.

“Per le molte domande per quanto riguarda i disordini complessi che sono fuori dall'ambito del nostro esame sistematico di prova, o che pochi o nessun dati del RCT [test clinico ripartito con scelta casuale] sono disponibili, del lipido (colesterolo) è anticipato che i clinici con competenza del lipido possono contribuire alla loro gestione,„ le linee guida dice.

I cardiologi nella cardiologia di Loyola e nel programma preventivi del lipido hanno competenza speciale in cardiologia preventiva e quadro-sono certificati nel campo del lipidology e della gestione avanzata del colesterolo dal quadro americano di Lipidology clinico.

Source:

Loyola University Health System