Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Leti evidenzia la nuova tecnologia dell'immagine al Simposio di Scienza di IEEE & alla Conferenza Nucleari di Imaging Biomedico

I Risultati nella Nuova Tecnologia del Rivelatore di Radiazione dei Raggi Gamma e di X Comprendono il Prototipo delle Macchine Fotografiche che Video i Risultati di Promessa come Strumento Multiuso per Controllo, Protezione e Imaging Biomedico

I Ricercatori da CEA-Leti's il Laboratorio del Rivelatore che (LDET) ha presentato quattro documenti orali ed uno hanno invitato il documento alla Conferenza Nucleare recente del Simposio & di Imaging Biomedico di Scienza di IEEE & il Workshop sui Rivelatori dei Raggi X e dei Raggi Gamma A Semiconduttore di Temperatura Ambiente a Seoul, Corea.

Tenuto per la prima volta nella Regione Asia-Pacifico, il NSS/MIC/RTSD è la prima riunione scientifica internazionale sulla fisica, sull'assistenza tecnica e sugli aspetti matematici di imaging biomedico nucleare.

Il laboratorio di Leti ha estesa esperienza di R & S nei Raggi X e nella rappresentazione del raggio gamma. Trova le nuove soluzioni della rappresentazione dalla combinazione dadella fisica, dalla modellistica e dalla simulazione, dall'elettronica e dall'elaborazione delle informazioni con le tecnologie innovarici da altri dipartimenti di Leti e dai subappaltatori. 

A causa delle innovazioni della tecnologia del laboratorio e di riusciti trasferimenti nei partner industriali, Leti è riconosciuto globalmente per la sua competenza nei rivelatori della rappresentazione per medico, protezione e le applicazioni scientifiche basati sul materiale di rilevazione a semiconduttore che funziona alla temperatura ambiente. 

Titoli dei documenti presentati:

  • “Prove Sperimentali di un Sistema di Rappresentazione di 10x10 cm CZT per Rappresentazione del μ-SPECT e di Gamma„ (Invitata)
  • “Trattamento Dell'informazione Incluso per un Sistema Autonomo di Rappresentazione di 10x10 cm CZT Facendo Uso di Tecnologia Capacitiva Ortogonale del Nastro„
  • “Un Modulo Autonomo di CZT per Rappresentazione di Diffrazione ai Raggi X„
  • “Sphinx1: Pixel Spettrometria di Conteggio e di Integrazione del Fotone per Imaging A Raggi X con 100 Elettroni LSB„
  • “Sistema di Rappresentazione di Diffrazione ai Raggi X per la Rilevazione delle Sostanze Illecite Facendo Uso dei Rivelatori di Pixelated CZT„ in collaborazione con Rilevazione di Morpho (Gruppo di Safran)

Per molti anni, Leti ha messo a fuoco sulla generazione seguente di Raggi X e di rivelatori del raggio gamma utilizzati nei sistemi della rappresentazione dei produttori di macchinari importanti. Come componente di questo lavoro, Leti ha sviluppato i rivelatori a semiconduttore di temperatura ambiente basati su CdTe (tellururo di cadmio) e su CdZnTe (tellururo dello zinco del cadmio) connesso ad un circuito di lettura di CMOS. Egualmente ha sviluppato le capacità di elaborazione delle informazioni per approfittare di nuova funzionalità del rivelatore per la migliore prestazione di sistema che le tecniche di protezione o di imaging biomedico del controllo esistente.

I risultati recenti del laboratorio di Leti nella rappresentazione nucleare includono:

  • Un nuovo prototipo versatile del rappresentazione-sistema dei raggi gamma ha chiamato Myriagami. Sviluppato con una scelta delle strategie multiple di collimation compreso la parallela, foro di spillo e collimatori convergenti, permette alla rappresentazione non invadente ad alta definizione e messa a fuoco della alto-sensibilità. Questa macchina fotografica video le prestazioni estremamente di promessa come strumento multiuso per la localizzazione nucleare preclinica di sorgente dei raggi gamma e della rappresentazione.
  • Un nuovo modulo ad alto rendimento dei Raggi X che sarà integrato in un sistema innovatore della rappresentazione di Diffrazione ai raggi X (XDi) fabbricato tramite Rilevazione di Morpho (Gruppo di Safran) e sarà utilizzato nelle applicazioni della selezione di protezione per il più alta rilevazione e le tariffe di falso allarme più basse.
  • Un'architettura novella del pixel si è adattata per Imaging a raggi X che può individuare la radiazione dal fotone che conta ed incaricare l'integrazione di consumo di energia a basso rumore ed ottimizzato. La Maggior Parte dei schermi piatti digitali dei Raggi X commerciali disponibili nel servizio oggi sono basati su rilevazione tramite integrazione della tassa facendo uso dei pixel passivi.

Leti sta lavorando alle nuove tecnologie che diminuiranno la dose di radiazioni per imaging biomedico e miglioreranno la distinzione materiale per i dispositivi di scansione. L'innovazione viene da nuovo trattamento del segnale e di elettronica che contribuirà sia alla tariffa di quantità elevata che all'accuratezza di misura. La rappresentazione di protezione e medica sarà basata su tali a rivelatori basati a semiconduttore che offriranno “la rappresentazione di colore„ in futuro.

Sorgente: http://www.leti.fr/