Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Visterra assicura la licenza di brevetto esclusiva per gli anticorpi di promessa del virus di febbre rompiossa dal MIT

Visterra, Inc., un rivelatore di terapeutica novella dell'anticorpo per impedire e trattare le malattie infettive importanti, oggi annunciato che ha assicurato una licenza di brevetto esclusiva da Massachusetts Institute of Technology (MIT) ad una famiglia degli anticorpi monoclonali della fase iniziale che mirano al virus di febbre rompiossa. Questi anticorpi sono stati sviluppati dal MIT nel laboratorio del Dott. Ram Sasisekharan, un fondatore di Visterra, facendo uso degli approcci novelli di assistenza tecnica della proteina. Visterra applicherà la sua tecnologia privata dell'analisi di rete per sviluppare un candidato umano del prodotto dell'anticorpo monoclonale capace largamente di neutralizzazione dei tutti e quattro i sierotipi del virus di febbre rompiossa.

“Siamo molto piacevoli concedere una licenza a questi anticorpi di promessa del virus di febbre rompiossa dal MIT e siamo messi a fuoco rapido sullo sviluppare un candidato del prodotto per questo globale e malattia infettiva devastante per cui c'è corrente soluzione non preventiva o terapeutica,„ ha detto Brian J.G. Pereira, M.D., presidente e direttore generale di Visterra. “Abbiamo raggiunto il progresso significativo fin qui con VIS410, il nostro anticorpo monoclonale novello per influenza stagionale e pandemica e l'autorizzazione degli anticorpi del virus di febbre rompiossa migliora sostanzialmente la nostra conduttura delle malattie infettive.„

“Le dengue sono una causa importante della morbosità e la mortalità nelle aree tropicali e subtropicali mondiali e là è un epidemiologico sostanziale, carico sociale ed economico connesso con questa malattia,„ ha detto Duane J. Gubler, Sc.D., professore, il programma emergente delle malattie infettive, università Duca-Nazionale di facoltà di medicina del laureato di Singapore. “La febbre rompiossa sta espandendosi nelle nuove aree geografiche che precedentemente non hanno avvertito la malattia, compreso le zone degli Stati Uniti e l'Ue in assenza di tutte le opzioni terapeutiche oggi, è incoraggiante osservare l'impegno di Visterra per affrontare questa emissione globale critica di salubrità.„

Source:

Visterra, Inc.