Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

La manipolazione della via di Wnt/B-catenin fornisce gli obiettivi terapeutici per perdita di capelli, cancro di interfaccia

Una via conosciuta per il suo ruolo nella regolamentazione delle cellule staminali adulte è stata indicata per essere importante per proliferazione del follicolo pilifero, ma contrario agli studi precedenti, non è richiesto all'interno delle cellule staminali del follicolo pilifero per la loro sopravvivenza, secondo i ricercatori con la scuola di medicina di Perelman all'università della Pennsylvania. Un nuovo studio, pubblicato in cellula staminale delle cellule, identifica una via molecolare che può essere attivata per richiedere la crescita dei capelli dei follicoli piliferi dormienti, o bloccato per impedire la crescita di capelli indesiderati.

Il gruppo ha esaminato le funzioni delle proteine di Wnt, che sono piccoli messaggeri molecolari che trasferiscono le informazioni fra le celle ed attivano la segnalazione via il β-catenin intracellulare della molecola. Dalla segnalazione d'interruzione di Wnt in un modello animale con un inibitore Dkk1, il gruppo ha trovato che la crescita dei capelli è stata impedita. Tuttavia, le cellule staminali ancora sono state mantenute all'interno dei follicoli piliferi dormienti. Quando Dkk1 è stato eliminato, la funzione normale riattivata via di Wnt/β-catenin, le cellule staminali è stata attivata e la crescita dei capelli è stata riparata.

Il gruppo egualmente ha trovato inatteso che la via di Wnt/β-catenin è normalmente attiva nelle regioni non pelose, quali sulle palme delle mani, delle sogliole dei piedi e della linguetta come pure fra i follicoli piliferi sulla superficie dell'interfaccia. Ciò che trova è coerente con i risultati precedenti che mostrano che quello eliminare il β-catenin impedisce la crescita dei tumori di interfaccia.

“Mentre la più ricerca è necessaria migliorare la nostra comprensione di questa via, i nostri risultati indicano che la terapeutica capace di fare diminuire i livelli di segnalazione di Wnt/β-catenin nell'interfaccia potrebbe potenzialmente essere usata per bloccare la crescita di capelli indesiderati e/o trattare determinati tumori di interfaccia. Per contro, se consegnato in un limitato, il modo sicuro e controllato, agenti che attivano segnalazione di Wnt potrebbe essere utilizzato per promuovere la crescita dei capelli in follicoli piliferi dormienti nei termini quale calvizile maschio del reticolo,„ ha detto l'autore Sara senior Millar, il PhD, professore nei dipartimenti della dermatologia e della cella e della biologia dello sviluppo.

I ricercatori mirano a capire meglio le componenti chiavi e le funzioni della via di Wnt/β-catenin. Le aree importanti del fuoco per lavori futuri comprenderanno i mezzi efficaci di sviluppo sicuro di ottimizzazione della terapeutica all'interfaccia per le applicazioni cliniche e cosmetiche.