Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

L'esposizione alle unità tenute in mano blu ad alta potenza del laser può causare le lesioni agli occhi serie

L'esposizione per anche le frazioni di secondo alle unità tenute in mano blu ad alta potenza del laser può causare le lesioni agli occhi serie, secondo uno studio recentemente rilasciato online in oftalmologia, il giornale dell'accademia americana dell'oftalmologia. I ricercatori hanno concluso che l'ampia disponibilità di queste unità, che sono commercializzate spesso come giocattoli, potrebbe piombo ad un'epidemia delle lesioni oculari e la maggiori consapevolezza del pubblico e intervento del governo dovrebbero essere incoraggiati.

Gli Stati Uniti Food and Drug Administration, l'istituto del laser dell'America e l'istituto di American National Standard hanno tutte le notifiche rilasciate della sicurezza al pubblico circa il rischio di lesione dai laser tenuti in mano con un potenza di uscita di più di cinque milliwatt. I meccanismi protettivi naturali dell'occhio - quale il riflesso di lampeggio - sono inefficaci contro questi laser e danno retinico severo possono accadere, anche dopo l'esposizione momentanea. Gli studi egualmente hanno indicato che i laser blu sono più probabili provocare ferite retiniche rispetto ai laser verdi o rossi. Tuttavia, le unità blu del laser sono vendute ampiamente su Internet, che somigliano ai puntatori del laser con i wattaggi più bassi ma realmente hanno un potenza di uscita di fino a 1200 milliwatt. Dopo la testimonianza dell'aumento nell'avvenimento delle lesioni agli occhi causate da questi laser ed illustrare meglio i pericoli di queste unità, i ricercatori in Arabia Saudita hanno documentato gli antecedenti di 14 giovani maschi, le età 11 - 30, che hanno cercato il trattamento per queste lesioni da gennaio 2012-gennaio 2013.

Ciascuno dei 14 pazienti nello studio aveva subito le lesioni ad un occhio. Quattro dei pazienti hanno sofferto un foro maculare di interamente spessore (irrompa la parte dell'occhio responsabile della visione dettagliata e centrale). Altre lesioni maculari documentate nello studio hanno compreso le emorragie in livelli retinici differenti, un maculare si increspa (quando le celle proliferano sulla superficie della retina, causante il danno visivo), una rottura retinica e un'intercapedine nella retina. Soltanto i quattro occhi (29%) sono migliorato spontaneamente con aumento nella visione, mentre 10 occhi (71%) hanno richiesto l'intervento, compreso vitrectomy (chirurgia in cui un microscopio operatorio ed i piccoli strumenti chirurgici sono utilizzati per eliminare il sangue e sfregiare il tessuto che accompagnano le imbarcazioni anormali nell'occhio).

“Le unità tenute in mano ad alta potenza del laser possono piombo ad un'epidemia delle lesioni oculari che richiede l'attenzione ai livelli differenti,„ hanno scritto gli autori dello studio dal gruppo di studio di collaborazione in Riyad, Arabia Saudita della retina dell'ospedale dello specialista di occhio di re Khaled. “La differenza fra queste nuove unità ad alta potenza del laser ed i puntatori a bassa potenza non può essere sopravvalutata e l'azione governativa come divieto dell'importazione di queste unità tenute in mano ad alta potenza del laser, di leggi per assalto o l'intenzione dolosa e di una campagna di informazione del grande pubblico può essere autorizzata.„

Source:

American Academy of Ophthalmology