Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

La Terapeutica delle Cellule completa l'iscrizione paziente nel test clinico di Fase 3 di Opaxio nel cancro ovarico

Cell Therapeutics, Inc. (CTI) (NASDAQ e MTA: CTIC) oggi ha annunciato che il Gruppo Ginecologico CTI (GOG) informato dell'Oncologia che ha completato l'iscrizione paziente GOG-0212 nel test clinico di Fase 3 del poliglumex d'investigazione del paclitaxel dell'agente (Opaxio™) come terapia di manutenzione nel cancro ovarico.

“Sebbene iniziale il trattamento sia efficace nel mettere questa malattia nella remissione, c'è un'alta tariffa di ricaduta per i pazienti con cancro ovarico e ci sono opzioni limitate del trattamento quando il loro cancro ritorna,„ hanno detto Larry J. Copeland, M.D., Dipartimento dell'Ostetricia e la Ginecologia, Centro Completo del Cancro di Ohio State University, Raggruppa la Presidenza Vice del GOG e la presidenza dello studio GOG-0212. “Questo studio è stato destinato per studiare se Opaxio una volta utilizzato in un'impostazione di manutenzione potrebbe tenere queste donne nella remissione e di conseguenza per prolungare le vite di questi pazienti. Siamo molto piacevoli completare l'iscrizione in questo studio importante.„

“Questo è un risultato significativo per il GOG che è il più grande studio di manutenzione per i pazienti con cancro ovarico condotto mai iscrivendo 1.150 pazienti,„ ha detto James A. Bianco, M.D., Presidente e direttore generale di CTI. “C'è un bisogno insoddisfatto significativo nella conservazione del cancro di un paziente dal trattamento iniziale seguente di ritorno e siamo promettenti che Opaxio ha il potenziale di servire questo ruolo nel cancro ovarico.„    

La prova sta conducenda e gestenda dal GOG, che è uno dei gruppi cooperativi (NCI) costituiti un fondo per di ricerca sul cancro dell'Istituto Nazionale contro il Cancro messi a fuoco sullo studio sulle malignità ginecologiche.

Lo studio GOG-0212 è ripartita le probabilità su, studio multicentrico, apre la prova di Fase 3 del contrassegno di Opaxio mensile o di paclitaxel per fino a 12 mesi consecutivi rispetto a sorveglianza fra le donne a cancro ovarico avanzato che non hanno prova della malattia seguire la terapia basata platino-taxano prima linea. Allo scopo della registrazione, il punto finale primario dello studio è sopravvivenza globale dei pazienti curati con Opaxio ha confrontato a nessuna terapia di manutenzione. I punti finali Secondari sono sopravvivenza, la sicurezza e qualità di vita senza progressione. La pianificazione dell'analisi statistica richiede le fino a quattro analisi provvisorie e l'un'analisi definitiva, ciascuna con i limiti per chiusura in anticipo per efficacia superiore o per la futiltà. La prima analisi provvisoria è stata condotta nel gennaio 2013, che ha passato il limite di futiltà ed è continuato senza i cambiamenti. L'Ulteriore informazione circa GOG-0212 può essere trovata a www.clinicaltrials.gov, IDENTIFICAZIONE NCT00108745 di studio.

Sorgente: Cell Therapeutics, Inc.