La Clonidina prima di chirurgia può gestire l'ansia post-chirurgica del bambino e di dolore

La Gestione il dolore e dell'emergenza di un bambino dopo chirurgia è una parte essenziale di ripristino. Tuttavia, facendo uso forti dei farmaci antidolorifici la post-chirurgia può mettere i capretti a rischio degli effetti secondari ed altre complicazioni.

Un nuovo esame di prova Dalla Libreria di Cochrane ha scoperto che quello amministra una droga chiamata clonidina prima che l'ambulatorio potesse essere una buona alternativa per gestire il dolore post-chirurgico e contribuire a diminuire l'ansia di un bambino dopo chirurgia.

L'autore principale dello studio, il Allan Cyna, il Ph.D., l'anestesista senior del consulente alle Donne e l'Ospedale Pediatrico all'Università di Adelaide in Australia, hanno detto che l'esame ha confermato che cosa lui ed i suoi colleghi avevano osservato. “Questa era una delle ragioni per le quali abbiamo intrapreso questo studio poiché questa era la nostra esperienza aneddotica di pratica clinica,„ lui abbiamo detto.

L'esame ha trovato che la clonidina data a 4 micrograms/kg ha avuta un numero basso degli effetti secondari rispetto ad altri farmaci di dolore. Due effetti secondari potenziali erano celebre-bradicardia (frequenza cardiaca abbassata) ed ipotensione (pressione sanguigna abbassata).

I ricercatori hanno confrontato i risultati di 11 studio, condotti in Svezia, in Cina, U.S.A., in Grecia, nel Canada, Turchia, nel Giappone, in Giordania e nel Brasile, comprendenti un minorenne 18 di 742 bambini per discernere se la clonidina fosse efficace nell'alleviamento del dolore post-chirurgico. In quattro prove, la clonidina è stata paragonata ad un trattamento fittizio o a nessun trattamento, mentre sei prove hanno confrontato la droga al midazolam del farmaco ed in una prova, a fentanil.

“Il Nostro esame può incoraggiare altri medici, professionisti di sanità, consumatori o altri a considerare la clonidina come premedicazione dove il dolore postoperatorio è probabile,„ Cyna osservato. Tuttavia, ha aggiunto un'avvertenza, “Anche se i nostri risultati sono incoraggianti, essi non è conclusivo perché gli studi fin qui sono piccoli e variano molto nelle loro metodologie. La ricerca Rigorosa ancora è richiesta per confermare questi risultati.„

Lonnie Zeltzer, M.D., Direttore del Dolore dei Bambini e la Comodità Si Preoccupa il Programma all'Ospedale Pediatrico di Mattel al UCLA, acconsentito quello il dolore postoperatorio gestente che è molto importante per le numerose ragioni, compreso l'impatto di dolore postoperatorio sugli ambulatori futuri.

“Ci sono alcuni bambini, in base alle loro esperienze priori e neurobiologia, di cui il dolore postoperatorio può essere difficile da trattare e richiedere la competenza speciale dagli specialisti pediatrici di dolore. Ciò diminuisce l'esigenza di guida con la gestione post-op di dolore e la probabilità dei problemi post-op di dolore da che cosa è aperto amministrato, come clonidina, che è una buona cosa piuttosto che i problemi post-op aspettanti di dolore da svilupparsi.„

Zeltzer non sa ampiamente la clonidina è usata, ma ha detto che le teste di anestesiologia pediatrica al UCLA ed a Stanford non usano la clonidina come farmaco pre-op e non sanno di un centro medico che usi per il farmaco preoperatorio in ambulatorio pediatrico.

“Penso che l'esame di Cochrane abbia evidenziato le possibilità ed i vantaggi di usando la clonidina per la sedazione pre-op, [ansia] ed il dolore post-op, ma ancora abbiamo bisogno degli studi più ben progettati e più controllati prima che la clonidina possa essere raccomandata come la droga pre-op della scelta,„ Zeltzer abbiamo detto.

Sorgente: Università di Adelaide

Source:

University of Adelaide