I punti culminanti della ricerca devono integrare le strategie globali per affrontare lo sviluppo entro i primi 1000 giorni dell'infanzia

Numero speciale liberamente disponibile pubblicato negli annali dell'accademia di New York delle scienze

La salvaguardia dello sviluppo sano della generazione seguente è vitale per il successo a lungo termine degli scopi dello sviluppo del millennio della nazione unita. La nuova ricerca negli annali dell'accademia di New York delle scienze evidenzia la necessità di integrare le strategie globali puntate su affrontando la nutrizione e lo sviluppo conoscitivo entro i primi mille giorni dell'infanzia.

“I preventivi globali dall'UNICEF rivelano quello oltre 165 milione bambini sotto l'età di cinque soffrono dalla crescita arrestata,„ ha detto il professor Maureen Black dalla scuola di medicina dell'università del Maryland e dall'editore del numero speciale. “Presto arrestare è un indicatore che ci aiuta a stimare il numero dei bambini che non raggiungono il loro potenziale inerente allo sviluppo.„

Pubblicato via Access online, il numero speciale liberamente disponibile rivela come la povertà, le carenze nutrizionali e una mancanza di opportunità rispondenti di apprendimento e caregiving si combinano per insidiare il potenziale di infanzia. Il risultato è i 200 milione bambini stimati in paesi in via di sviluppo, sotto l'età di cinque chi non stanno raggiungendo il loro potenziale inerente allo sviluppo.

Il professor Black ed il professor Kathryn Dewey, dall'università di California-Davis, evidenziano l'importanza di combinazione delle strategie di intervento che mettono a fuoco sia su nutrizione che presto sull'apprendimento. Evidenziano parecchie raccomandazioni di entrata in vigore dettagliate nel numero speciale, includente:

•Effetti degli interventi integrati di sviluppo e di nutrizione di bambino su sviluppo di bambino e su stato nutrizionale
Dalla battuta M. Grantham-McGregor, Lia C.H. Fernald, Rosa M.C. Kagawa e camminatore di Susan
 
•Vantaggi e sfide di integrazione: opportunità per sviluppo di prima infanzia e la programmazione d'integrazione di nutrizione
Da Ann M. DiGirolamo, da Pablo Stansbery e da Maria Lung'aho
 
•Emissioni nella sincronizzazione degli interventi iniziali integrati: contributi da nutrizione, da neuroscienza e da ricerca psicologica
Da Teodoro II D. Wachs, da Michael Georgieff, da Sara Cusick e da Bruce S. McEwen
 
•Misure ed indicatori per la valutazione dell'impatto degli interventi che integrano nutrizione, salubrità e sviluppo di prima infanzia
Da Edward A. Frongillo, da Fahmida Tofail, da Jena D. Hamadani, da Andrea M. Warren e da Syeda F. Mehrin

Un evento del lancio per il numero speciale, il potenziale di ogni bambino: Gli interventi d'integrazione dello sviluppo e di nutrizione di prima infanzia, saranno organizzati in collaborazione dall'istituto di Sackler per scienza di nutrizione all'accademia di New York delle scienze e l'UNICEF alle nazioni unite il 6 febbraio 2014.

“Questa raccolta dei documenti contribuisce non solo una serie di prospettive sui best practice per la realizzazione dello sviluppo ottimale di infanzia con varia nutrizione di interventi particolarmente - ma anche nuove idee promuovere studio aumentato sui problemi che impediscono la salubrità ed il benessere dei bambini,„ ha detto gli annali il redattore capo, Douglas Braaten.