Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

I ricercatori dell'Università del Texas rivelano i misteri antichi dietro la lebbra

La Ricerca Al Centro del Cancro di Anderson di MD dell'Università del Texas definitivo sta dissotterrando alcuni dei misteri antichi dietro la lebbra, anche conosciuto come Morbo di Hansen, che ha contagiato l'umanità attraverso la storia. I nuovi risultati della ricerca compaiono nell'edizione corrente delle Malattie Tropicali Trascurate PLOS del giornale. Secondo questa nuova ipotesi, la malattia ha potuto essere la più vecchia infezione umano-specifica, con le root milioni probabili di quella parte posteriore del gambo di anni.

Ci sono ogni anno centinaia di migliaia di nuovi casi della lebbra universalmente, ma la malattia è annualmente rara negli Stati Uniti, con 100-200 nuovi casi. La Lebbra è conosciuta per l'attacco l'interfaccia e dei nervi di un paziente. Gli Efficaci trattamenti antimicrobici esistono oggi. Tuttavia, una volta mal diagnosticata o non trattato, la malattia può piombo alle estese lesioni cutanee, alle deformità nella fronte di taglio e nelle estremità del paziente, alle inabilità e perfino alla morte. La Lebbra porta un marchio di infamia sociale e la diagnosi è ritardata frequentemente e notoriamente.

Un caso fortuito eppure scoperta importante

Il Lavoro piombo dal patologo Xiang-Yang Han, M.D., Ph.D., il professor di Anderson di MD nella medicina del laboratorio, ha provocato la scoperta nel 2008 dell'nuove specie lebbra-causanti, chiamato lepromatosis di Mycobacterium. Prima di quel tempo, le specie soltanto una di batteri, chiamate leprae di Mycobacterium, sono state conosciute per causare la lebbra.

Negli ultimi anni, Han ed altri ricercatori hanno trovato il nuovo agente della lebbra in pazienti dal Messico, dal Canada, dal Brasile, da Singapore e dal Myanmar. Il gruppo di Han, in collaborazione con il Silva di Francisco, un genetista evolutivo dalla Spagna, analizzata 20 geni del lepromatosis del Micobatterio e rispetto loro a quelle dei leprae del Micobatterio.

Hanno trovato che i due batteri della lebbra sono venuto da un ultimo antenato comune intorno 10 milione anni fa. Prima della divergenza, l'antenato comune dei batteri aveva subito un'evoluzione riduttrice massiccia che ha provocato l'inattivazione di circa 40 per cento di tutti i geni in suo genoma. Quei geni hanno continuato a trasformarsi in in pseudogenes di funzionamento o anche sono stati persi. Questa evoluzione riduttrice, unica fra tutti i batteri patogeni conosciuti finora, è stata dissotterrata da sequenziamento del genoma dei leprae del Micobatterio parecchi anni fa prima della scoperta del lepromatosis del Micobatterio, da un altro gruppo di ricerca.

Una teoria di unificazione

Nello studio recentemente pubblicato, Han ed il Silva sono venuto all'ipotesi che la lebbra è esistito per milioni di anni. Questa teoria è stata sviluppata connettendo i punti da parecchi fatti conosciuti e studi pubblicati.

L'Un pezzo solo di prova è il fatto che la lebbra è una malattia umana rigorosa senza altri host o bacini idrici. Una Volta fuori del corpo umano, i batteri della lebbra non possono svilupparsi nei media artificiali. Un avvertimento è che i leprae del Micobatterio è trovato in armadilli selvaggi, ma soltanto in America settentrionale e nel Sudamerica. Ha creduto che gli animali probabilmente in primo luogo acquistassero l'infezione dagli esploratori Americani in anticipo alcuni cento anni fa.

Una seconda prova che suggerisce una lunga storia della lebbra si trova all'interno del genoma batterico. Tutti Gli sforzi mondiali di leprae del Micobatterio analizzati finora, più di 400 nel totale, sono stati trovati per avere essenzialmente genoma identici, o sono clonali. Ciò suggerisce che gli esseri umani abbiano portato i batteri della lebbra quando l'Africa di partenza intorno 100.000 anni fa per popolare il resto del mondo. Egualmente significa che i batteri della lebbra sono straordinario stabili all'interno dei loro host umani, un segno anni ben più vecchi parassitari maturi di vita di di 100.000.

Una terza prova si riferisce all'ultimo antenato comune dei due batteri conosciuti della lebbra, che hanno completato l'evoluzione riduttrice intorno 10 milione anni fa, con conseguente genoma magro e perdita di abilità dissipata. Un parassita magro ben-adattato è limitato alle sue specie specifiche ospite ed è improbabile da passare ad altre specie ospite.

Infine, la vecchiaia degli pseudogenes dei batteri della lebbra suggerisce che l'inattivazione del gene abbia cominciato circa 20 milione anni fa. Ciò è probabile il punto quando l'antenato dei batteri della lebbra ha saltato ai nostri antenati umani in anticipo e transitioned da dissipato rigorosamente a parassitario. In pratica, la teoria unifica l'evoluzione riduttrice dei batteri della lebbra e del loro stile di vita parassitario rigoroso in esseri umani in un singolo trattamento continuo e lungo.

Visioni della patogenesi di lebbra

Han ed il Silva egualmente hanno introdotto l'evoluzione umana, la diversità genetica ospite e l'immunità ospite nella maschera complessa della lebbra. La Loro ipotesi che la lebbra è esistito per milioni di anni offre le nuove comprensioni nella patogenesi di malattia.

Per esempio, l'adattamento parassitario dei batteri della lebbra dentro i host hominid-umani è simile ad un gioco molto lungo di nascondino. In questo scenario, il parassita si nasconde subendo una mutazione o rimuovendo le molecole nocive mentre conserva quei protettivi. Alla Fine, questo piombo comunemente all'evasione da immunità ospite, un fenomeno - veduto nella lebbra. Per Concludere, Han ed il Silva hanno concluso che la lebbra può essere osservata come conseguenza naturale di un parassitismo lungo.

Han, un microbiologo clinico, diagnostica ordinariamente le infezioni secondarie causate dai vari generi di microbi in pazienti con cancro. “Molti pazienti che vengono al MD Anderson sospettato di avere produzione del cancro avere infezioni invece e noi facciamo tale cacciagione-cambiamento diagnostica quasi ogni giorno„ abbiamo detto il Dott. Han.

“Scoprire il nuovo lepromatosis del Micobatterio dell'agente della lebbra era fortuita. Tuttavia, individuare questa causa supplementare della lebbra aggiunge significativamente alla nostra comprensione della malattia antica. In particolare, rintracciare l'ultima origine della lebbra con l'evoluzione adattabile parassitaria dei batteri della lebbra è piuttosto perspicace, non solo per questa singola malattia ma anche per la nostra migliore comprensione del meccanismo dietro altre infezioni umane. Gli storici e gli antropologi Medici possono apprezzare questo anche.„
Il gruppo di Han corrente è messo a fuoco sul genoma decodificato del lepromatosis del Micobatterio e del suo assembly.

Sorgente: Centro del Cancro di Anderson di MD dell'Università del Texas