I Tossicologi rivelano i nuovi metodi per la valutazione dell'esposizione degli infanti agli Schiocchi

I Tossicologi stanno rivelando i nuovi metodi e modelli per la valutazione dell'esposizione degli infanti agli agenti inquinanti organici persistenti (POPs) oggi alla Società della Riunione Annuale (SOT) e di ToxExpo di Tossicologia cinquantatreesima a Phoenix, Arizona.

Gli Infanti sono esposti a vari prodotti chimici in tutto il loro sviluppo, ma molto resta imparare circa i prodotti chimici ingeriti dai bambini attraverso il latte materno delle loro madri. Mentre gli scienziati e medici acconsentono che allattare rimane l'opzione più sana per gli infanti malgrado la presenza di prodotti chimici in loro latte, capire i tipi di esposizioni e di loro livelli aumenterà sanità e sicurezza dei neonati.

“Stante esposta agli Schiocchi qualsiasi prima o dopo la nascita è una considerazione importante nella valutazione del rischio. È importante da valutare esattamente le esposizioni iniziali di vita a questi prodotti chimici, ma da agire in tal modo senza deviare l'attenzione dalle indennità-malattia sostanziali di allattamento al seno,„ dica David G. Farrer, il PhD, Servizio Sanitario Dell'Oregon e Geniece M. Lehmann, il PhD, l'Ente Per La Salvaguardia Dell'ambiente degli STATI UNITI, sessione copresiede per “Comprensione le Implicazioni delle Esposizioni Infantili Breastfed agli Schiocchi: Come Possa Miglioriamo.„

La Ricerca ha indicato che Schiocco-prodotti chimici quale PCBs, DDT e diossina-può accumularsi col passare del tempo in tessuti adiposi di una donna. Questi prodotti chimici poi riescono a penetrare loro latte materno, ma in che quantità ed a che effetto più di meno è capito.

Le informazioni, i modelli e le prove che sono presentate durante l'odierna sessione sono destinati per contribuire a fornire la chiarezza a questi sconosciuti. I Relatori includono:

  • Judy S. LaKind, PhD, Presidente di LaKind Si Associa, LLC, che ha studiato estesamente le esposizioni dei bambini ai prodotti chimici ambientali e sta discutendo che cosa corrente è conosciuto circa l'esposizione infantile agli Schiocchi con allattamento al seno.

  • Mike Poulsen, Dipartimento dell'Oregon di Qualità Ambientale, che sta parlando dei suoi sforzi per comprendere la via di allattamento al seno nella valutazione del rischio di sanità per un sito dell'Oregon Superfund.

  • Hisham A. EL-Masri, PhD, STATI UNITI EPA, che stanno presentando un modello che stima la tariffa dell'escrezione del PWB in latte e come può essere usato per predire l'esposizione del PWB per gli infanti.

  • Sami Haddad, PhD, Université de Montréal, che sta montrando un modello che predice l'esposizione interna dei bambini agli Schiocchi e come questo modello è stato utilizzato negli studi epidemiologici per identificare le finestre cruciali della sensibilità durante lo sviluppo di infanzia all'esposizione chimica.

Sorgente: Società di Tossicologia