Lo studio esamina le complicazioni nelle tonsillectomie e nell'impatto adulti sulle spese di sanità

Un oggi rilasciato studio di 36.210 pazienti adulti di tonsillectomia trova che 20 per cento avranno una complicazione, offrente le nuove comprensioni apprezzate ad una discussione lunga di decadi. Lo studio, descritto nell'emissione dell'aprile 2014 della chirurgia del collo e della Otorinolaringoiatria-Testa, esamina la prevalenza delle complicazioni nelle tonsillectomie adulte e nell'impatto sulle spese di sanità.

“I ricercatori stanno esaminando la variazione nella tonsillectomia per anni,„ autore corrispondente spiegato, Dennis Scanlon, PhD. “Eppure la maggior parte della ricerca è stata documentata in popolazioni pediatriche. Molto di meno è conosciuto circa la sicurezza ed i rischi per i pazienti adulti che subiscono la procedura.„

Lo studio è il primo del suo genere per esaminare una grande popolazione adulta, attraverso le istituzioni e le pratiche del fornitore. I dati per lo studio sono venuto da MarketScan-, un grande database di assicurazione dei pazienti con assicurazione datore di lavoro-patrocinata che ha avuta una tonsillectomia del paziente esterno fra 2002 e 2007. Gli studi precedenti hanno messo a fuoco su un piccolo numero di pazienti all'interno delle istituzioni particolari e non hanno considerato un'più ampia gamma di complicazioni oltre l'emorragia di post-tonsillectomia. I risultati suggeriscono che dei 20 per cento che avranno una complicazione, 10 per cento visualizzeranno un pronto soccorso e circa 1,5 per cento saranno ammessi ad un ospedale entro 14 giorni della procedura. Sei per cento sono stati trattati per l'emorragia postoperatoria, 2 per cento per disidratazione e 11 per cento per dolore dell'orecchio, del radiatore anteriore o della gola entro 14 giorni di chirurgia. Queste tariffe di complicazione stimate sono significativamente superiori a quelle riferite negli studi priori.

I risultati di studio evidenziano la fronte di taglio dei pazienti di sfide quando prende le decisioni informate circa i trattamenti medici e chirurgici come pure i costi ed il danno in eccesso hanno incorso in dovuto le complicazioni. In media, l'importo pagato per una tonsillectomia senza complicazione era $3.832 mentre la tonsillectomia con l'emorragia ha provocato una spesa media di $6.388.

“I pazienti pensano confrontare i rischi ed i vantaggi di opzioni del trattamento, ma mentre il nostro studio mostra, le informazioni concentrate paziente credibile stanno mancando di spesso, anche per una procedura comune che è stata in pratica per molti, molti anni. La disponibilità del rischio o delle informazioni importante del vantaggio dovrebbe essere accelerata ed i fornitori devono essere preparati per impegnare i pazienti in come usare questi informazioni per operare le scelte informate,„ ha detto il Dott. Scanlon.