Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

La terapeutica clinica caratterizza un rapporto speciale sul grasso del trasporto

Un aggiornamento speciale in terapeutica clinica

La terapeutica clinica caratterizza un rapporto speciale nella sua messa a fuoco dell'emissione di marzo sulla scienza e sulla polizza che portano ai punti preliminari (FDA) degli Stati Uniti Food and Drug Administration verso gli acidi grassi prodotti su scala industriale di limitazione del trasporto, o il grasso del trasporto, al livello federale. “Il grasso del trasporto è un argomento coercitivo affinchè la terapeutica clinica esamini, perché sebbene direttamente urti le sanità, egualmente inserisce su controversia nelle discipline multiple, compresi economia e politica,„ ha detto John G. Ryan, Dr.PH., editore di argomento per l'endocrinologia ed il diabete ed editore di ospite per questa indagine pluridisciplinare sul grasso del trasporto.

Il grasso del trasporto, derivato dall'idrogenazione parziale degli oli vegetali, è presente in molti alimenti ed elementi trasformati del forno. La presenza di grasso del trasporto in tali alimenti non è sempre, tuttavia, ovvio dovuto governare di 1999 FDA (che è entrato nel 2006 in vigore) che permette che i produttori quotino la quantità di grasso per servizio dal grasso del trasporto come 0% se la quantità reale per servizio è inferiore a 0,5%. La prova scientifica che collega i vari rischi sanitari con il consumo di grasso del trasporto ha costituito la base per una decisione più recente da FDA. Nell'emissione dell'8 novembre 2013 del registro federale, FDA ha annunciato una pronunzia pregiudiziale che i grassi del trasporto non sono riconosciuti generalmente poichè sicuro (GRAS) per alcun uso in alimento. Questa pronunzia pregiudiziale, che afferma i petroli parzialmente idrogenati come additivi alimentari, ha avviato un periodo di commento pubblico che ha cessato l'8 marzo 2014.

Sebbene la prova che collega il grasso del trasporto con la malattia di cuore abbia montato per anni, la scienza evolventesi è stata a volte ambigua, in gran parte a causa di due sorgenti uniche del grasso del trasporto: dietetico e ruminante. “Mentre c'è una visualizzazione quasi unanime che l'acido grasso del trasporto dovrebbe essere eliminato meno di 1% del consumo di energia quotidiano di totale, un simile consenso non è stato raggiunto riguardo al TFA dalle carni e dalla latteria del ruminante poiché gli importi probabilmente da consumare sono modesti e superati dal vantaggio nutrizionale,„ ha detto Paul Nestel, M.D., professore di medicina e della facoltà senior al cuore dell'Idi del panettiere e l'istituto in Port Victoria, Australia del diabete, una volta chiesto notizie su quella prova. Senza atto federale, il locale ed i governi statali hanno fatto un passo dentro per regolamentare il grasso del trasporto. Tuttavia, con il completamento del periodo di commento pubblico l'8 marzo, FDA ora esaminerà la prova che il grasso dietetico del trasporto urta avversamente le sanità, con conseguente decisione circa da se limitare parzialmente ha idrogenato i petroli (PHOs) dalla dieta americana e da cui.

Il regolamento federale per la sanità pubblica proteggente probabilmente avrà un impatto su uno o più consegnatari, quali le industrie elaborate del ristorante e dell'alimento. Le dimensioni a cui l'impatto del regolamento federale sarà costoso, la posizione di folle o il positivo hanno ancora essere determinati. Joshua T. Cohen, Ph.D., vice direttore del centro per la valutazione del valore e del rischio nella salubrità e di un professore associato della ricerca di medicina all'istituto per la ricerca ed il criterio di integrità clinici studia al centro medico dei ciuffi, Boston, asserisce che il vantaggio al livello determinato è chiaramente positivo. Il Dott. Cohen ha suggerito recentemente che “un confronto del regolamento proposto di FDA con altri rischi e con altre misure per migliorare la salubrità rivelasse che conferisse diversi vantaggi sostanziali ad un basso costo relativamente.„

Source: