Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Bere ad alto rischio di manifestazioni di studio può migliorare la chirurgia di perdita di peso del paletto

Molto è stato riferito circa il potenziale per il rischio aumentato di uso improprio dell'alcool dopo la chirurgia di perdita di peso (WLS), con la maggior parte delle teorie che indicano la tolleranza a scarso tasso di alcol e un tempo maggiore ritornare ad uno stato sobrio dopo chirurgia, ma un nuovo studio dal centro medico di Beth Israele Deaconess suggerisce che quello verso l'alto della metà dei bevitori ad alto rischio sia realmente meno probabile riferire il comportamento bevente ad alto rischio dopo la chirurgia di perdita di peso.

I risultati compaiono nel giornale, nella chirurgia per l'obesità e nelle malattie relative.

“Questo è il primo studio per indicare che bere ad alto rischio può realmente migliorare la chirurgia di perdita di peso del paletto,„ dice il tantino di Christina del ricercatore principale e dell'autore principale, il MD, Direttore della ricerca dell'obesità nella divisione di medicina generale e di pronto intervento.

Il tantino ed i colleghi hanno intervistato i pazienti che hanno partecipato alla valutazione della chirurgia di Bariatric o gli ABS studiano, che mirano a capire le preferenze pazienti ed i processi decisionali circa perdita di peso e la chirurgia di perdita di peso. Hanno seguito clinicamente 541 paziente obeso che hanno subito la chirurgia di perdita di peso, intervistandoli al riferimento e poi due volte ancora alla fine di un e due anni.

A partecipanti di studio sono state fatte le domande che valutano la frequenza di bere l'anno scorso, la quantità di alcool consumata in media quotidiana e bere di baldoria durante il mese passato. I risultati sono stati usati per determinare quali persone erano bevitori ad alto rischio.

“Prestato maggior attenzione clinica che è pagata alle emissioni di abuso di sostanza e dell'apporto calorico dopo WLS, abbiamo supposto che un sottoinsieme dei bevitori ad alto rischio che subiscono WLS potesse realmente avvertire il miglioramento del loro bere ad alto rischio,„ scriviamo gli autori.

Li risulta era giusto.

“Così tanto della letteratura attuale mette a fuoco sul rischio aumentato„, dice l'autore George senior Blackburn, il MD, Direttore del centro per la medicina di nutrizione. “Anche se abbiamo pensato vedere qualche cosa di differente con questi dati, ancora siamo stati sorpresi dai risultati.„

Circa uno in sei pazienti ha riferito bere ad alto rischio prima della chirurgia di perdita di peso. Ad un anno dopo chirurgia due terzi dei pazienti gastrici di esclusione e quasi la metà dei pazienti gastrici della fascia ha riferito bere ad alto rischio cessante. Ed all'anno due “metà di esclusione gastrica e di più della metà dei pazienti gastrici della fascia ha riferito questo miglioramento,„ scriva gli autori.

“È possibile che gli studi precedenti possano mancare questo effetto positivo perché l'uso dell'alcool della post-chirurgia non è stato comparato al consumo del riferimento,„ dica il tantino.

Mentre questa diminuzione nel bere ad alto rischio è importante, lo studio egualmente ha trovato quello sette per cento dei pazienti della chirurgia di perdita di peso che non hanno riferito bere ad alto rischio a nuovo bere ad alto rischio riferito riferimento di post-chirurgia di anni uno e due agli anni. Questi risultati erano simili fra l'esclusione gastrica ed i pazienti gastrici della fascia.

Il tantino pensa che capendo la maschera completa possa preparare meglio i clinici consigliare i loro pazienti che stanno considerando la chirurgia di perdita di peso e continuano con loro dopo chirurgia.

“Spesso, i bevitori ad alto rischio sono diretti a partire dalla chirurgia di perdita di peso. Sapendo che una percentuale significativa di questi pazienti può realmente cessare bere ad alto rischio dopo che l'ambulatorio di perdita di peso può aiutarci a raccomandare più pazienti per chirurgia,„ dice il tantino.

“Schermiamo ordinariamente per uso improprio dell'alcool come componente di pre- sistematico e cura postoperatoria, con un'enfasi pesante sui pazienti che sono conosciuti per essere al rischio,„ dice il co-author Dan Jones, il MD, Direttore del centro della chirurgia del Bariatric di BIDMC. “Questo studio ci dice che possiamo fare un migliore processo di selezione per e dei pazienti supportanti che sono recentemente al rischio rispetto soltanto alla focalizzazione su coloro che può avere un problema prima di chirurgia.„

Il tantino dice che la più ricerca è necessaria da capire perché l'ambulatorio di perdita di peso sembra aiutare alcuni pazienti a migliorare l'uso improprio dell'alcool, mentre aumenta l'uso improprio in altri. “Egualmente dobbiamo capire meglio quali pazienti sono all'elevato rischio per sviluppare l'uso improprio dell'alcool in modo che abbiamo potuto migliorare il consulente legale e rifletterli.„