La ricerca apre le nuove possibilità per il blocco della divisione cellulare di instabilità nel cancro

La struttura di una parte fondamentale del macchinario che permette che le celle si dividano è stata identificata dai ricercatori all'università di California, Davis -- possibilità nuove d'apertura per il lancio della chiave nel commputer ed il blocco della divisione cellulare di instabilità nel cancro.

“La struttura di kinesin-5 è inattesa e le implicazioni sono grandi -- permette che noi gli miriamo, per esempio in vari moduli di cancro,„ ha detto Al-Bassam di Jawdat, assistente universitario di biologia molecolare e cellulare a Uc Davis, che piombo il progetto.

“Questo riempie un pezzo mancante importante, perché per la prima volta possiamo capirlo come i filamenti del microtubulo possono essere collegati insieme e diapositiva dopo a vicenda,„ abbiamo detto.

L'opera sarà pubblicata nel eLife online del giornale ed è disponibile a (sito Web DOI del elife) quando una cella si divide in due nuove celle, una struttura chiamata il fuso si forma. I microtubuli di proteina smazzano fuori da ogni estremità della cella, catturano i cromosomi e li ritirano a parte in che cosa starà bene alle due nuove celle. Il coordinamento preciso di questo trattamento è cruciale affinchè le celle si divida correttamente e per la prevenzione la nascita e dei difetti inerenti allo sviluppo.

Le cellule tumorali si dividono continuamente molto più spesso, in modo da ripetizioni stessa di questo trattamento in cellule tumorali che in celle normali.

I kinesins sono una famiglia numerosa delle proteine del motore che muovono le celle dell'interno dei punti intorno, hanno detto Jonathan Scholey, professore di biologia molecolare e cellulare a Uc Davis e ad un autore sul documento. Generalmente, hanno due unità di motore ad un'estremità che può “camminare„ lungo un microtubulo, trascinante il carico fissato all'altra estremità della proteina.

Originalmente identificato come proteina essenziale per la mitosi in funghi, kinesin-5 era dal laboratorio dei circa 20 anni fa di Scholey in primo luogo depurativo che ha trovato che è insolito perché ha unità di motore ad entrambe le estremità, permettendo che colleghi due microtubuli e cammini loro dopo a vicenda.

“Ora è capito per essere assolutamente essenziale per la mitosi in virtualmente tutte le celle eucariotiche,„ Scholey ha detto.

Facendo uso di microscopia elettronica e di cristallografia a raggi x, Al-Bassam, Scholey, lo scienziato Stanley Nithianantham del progetto e lo specialista Jessica Scholey della ricerca hanno determinato la struttura atomica dei bastoncini centrali di kinesin-5. Hanno scoperto che che si compone di quattro eliche lunghe di proteina impacchettate insieme, due funzionano in ogni direzione.

“Questa è una struttura molto intrecciata che abbiamo pensato che sia stata,„ Scholey ha detto.

La struttura egualmente ha rivelato “le caselle„ uniche a kinesin-5 che potrebbe essere sfruttato come obiettivi per le nuove droghe anticancro. Kinesin-5 è stato identificato come un obiettivo affinchè le droghe trattasse i cancri che fanno partecipare la divisione cellulare incontrollata, quale cancro colorettale, Al-Bassam ha detto. Una tale droga recentemente avanzata fino ai test clinici di fase III ma infine non era approvata per uso generale a causa del suo effetto su altre proteine del motore. Le droghe che potrebbero mirare più precisamente a kinesin-5 legando le caselle recentemente identificate sarebbero un grande avanzamento, ha detto.

La struttura egualmente spiega come le forze possono essere trasmesse tramite i bastoncini centrali fra le unità di motore dell'estremità, Al-Bassam ha detto.

“Precedentemente abbiamo avuti soltanto di un modello livello del fumetto di come questo cosiddetto “facendo scorrere il filamento„ meccanismo funziona, ma il lavoro recente lo cattura al livello seguente ed apre la possibilità dell'apprendimento come realmente funziona ad un disgaggio atomico, che è emozionante,„ dello Scholey ha detto.