Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

HHS chiama i fornitori di cure mediche per ampliare l'impiego dei farmaci trattare la dipendenza dell'opioide, diminuisce le morti della dose eccessiva

Una risposta nazionale all'epidemia delle morti della dose eccessiva dell'opioide di prescrizione è stata descritta ieri in New England Journal di Medicina dalle guide delle agenzie nel Ministero degli Stati Uniti dei Servizi Sanitari e Sociali. Il commento rivolge ai fornitori di cure mediche per ampliare il loro impiego dei farmaci trattare la dipendenza dell'opioide e diminuire le morti della dose eccessiva e descrive una serie di false percezione che hanno ad accesso limitato a questi potenzialmente farmaci di salvataggio. Il commento egualmente discute come i farmaci possono essere usati congiuntamente alle terapie di comportamento per guidare i tossicodipendenti recuperare e rimanere senza droga ed uso da di tenere la carreggiata guidato da dati a progresso di programma di video.

Il commento è stato creato dalle guide dell'Istituto Nazionale su Abuso di Droga (NIDA) all'interno degli Istituti della Sanità Nazionali, il Centri Per Il Controllo E La Prevenzione Delle Malattie (CDC), l'Abuso di Sostanza e l'Amministrazione di Servizi Medico-sanitari di Salute mentale (SAMHSA) ed i Centri per Assistenza Sanitaria Statale e Servizi di Medicaid (CMS).

“Quando prescritto e riflesso correttamente, i farmaci quale metadone, la buprenorfina, o il naltrexone sono componenti sicure e redditizie del trattamento di dipendenza dell'opioide,„ ha detto l'autore principale e Direttore Nora D. Volkow di NIDA, M.D. “Questi farmaci può migliorare le vite e diminuire il rischio di dose eccessiva, eppure le terapie farmaco-assistite sono contrassegnato poco usate.„

La Ricerca piombo a parecchi farmaci che possono essere usati per contribuire a trattare la dipendenza dell'opioide, compreso metadone, amministrato solitamente in cliniche; buprenorfina, che può essere data qualificando medici; e naltrexone, ora disponibile una volta al mese in un modulo iniettabile e a lunga azione. Gli autori sollecitano il valore di questi farmaci e descrivono le ragioni per le quali i servizi del trattamento sono stati lenti utilizzarli. Le ragioni comprendono la formazione ed i malintesi insufficienti del fornitore circa i farmaci di dipendenza dal pubblico, dai fornitori di cure mediche, dagli assicuratori e dai pazienti. Per esempio, un terreno comunale, falsa percezione di lunga data è che le terapie farmaco-assistite soltanto sostituiscono una dipendenza per un altro - un atteggiamento che non è appoggiato dalla scienza. Gli autori egualmente discutono l'importanza del naloxone, potenzialmente un farmaco di salvataggio che blocca gli effetti degli opioidi mentre una persona in primo luogo mostra i sintomi di una dose eccessiva.

L'articolo descrive a come le agenzie di HHS stanno collaborando con i consegnatari pubblici e privati per ampliare l'accesso e per migliorare l'utilizzazione delle terapie farmaco-assistite, con altri approcci mirati a a diminuire le dosi eccessive dell'opioide. Per esempio, NIDA sta costituendo un fondo per la ricerca per migliorare l'accesso alle terapie farmaco-assistite, per sviluppare i nuovi farmaci per dipendenza dell'opioide e per ampliare l'accesso al naloxone esplorando i delivery system più facili da usare (per esempio, spray nasali). Il CDC sta funzionando con gli stati per applicare le strategie complete per la prevenzione della dose eccessiva che comprendono le terapie farmaco-assistite come pure la sorveglianza migliorata delle prescrizioni e delle pratiche cliniche. Il CDC egualmente sta stabilendo le norme in tutto lo stato per fornire i migliori strumenti per la comunità medica nel prendere le decisioni di prescrizione.

“Le dosi eccessive di Farmaco da vendere su ricetta medica negli Stati Uniti stanno salendo alle stelle. Le buone notizie sono noi possono impedire questo problema fermando la sorgente e trattando disturbato,„ ha detto il co-author e Direttore Tom Frieden, M.D., M.P.H di CDC. “È critico che i programmi tenenti la carreggiata in modo da noi dell'efficace farmaco da vendere su ricetta medica di uso degli stati possiamo migliorare le pratiche di prescrizione e contribuire ad ottenere coloro che sta abusando le droghe nel trattamento.„

Incaricato della fornitura dei programmi di accesso alle cure, SAMHSA è terapia farmaco-assistita incoraggiante tramite il Blocchetto Grant di Prevenzione e del Trattamento di Abuso di Sostanza come pure svista regolatrice dei farmaci usati per trattare la dipendenza dell'opioide. SAMHSA egualmente ha sviluppato un Toolkit della Dose Eccessiva dell'Opioide per istruire i primi radar-risponditore nell'uso del naloxone impedire le morti della dose eccessiva. Il toolkit comprende le informazioni di facile comprensione sul riconoscimento e sulla risposta giustamente alla dose eccessiva, i comportamenti specifici di droga uso per evitare ed il ruolo del naloxone nell'impedire la dose eccessiva interna.

“Il Toolkit della Dose Eccessiva dell'Opioide di SAMHSA è la prima risorsa federale per fornire informazioni di prevenzione e della sicurezza per quelle a rischio della dose eccessiva e per i loro cari,„ ha detto il co-author ed Amministratore Pamela S. Hyde, J.D. di SAMHSA “Egualmente fornisce ad enti locali le informazioni che devono sviluppare i criteri e le pratiche contribuire ad impedire giustamente e rispondere alla dose eccessiva in relazione con l'opioide.„

Il CMS sta funzionando per migliorare l'accesso alle terapie farmaco-assistite con una progettazione più completa del vantaggio come pure un'applicazione più robusta della Legge di Azione Ordinaria di Parità e di Dipendenza di Salute mentale.

“L'accesso Appropriato alle terapie farmaco-assistite sotto Medicaid è un pezzo chiave della strategia per indirizzare la tariffa stante in rialzo della morte dalle dosi eccessive degli opioidi di prescrizione,„ ha detto il co-author Stephen Cha, M.D., M.H.S., capo ispettore sanitario per il Centro per Medicaid ed i Servizi del CHIP [il Programma di Assicurazione Sanitaria dei Bambini] al CMS. “il CMS sta collaborando molto attentamente con i partner attraverso il governo interno ed esterno del paese, per migliorare la cura per affrontare questo problema diffuso.„

Tuttavia, gli autori precisano che il successo di queste strategie richiede l'impegno e la partecipazione della comunità medica.

La disponibilità crescente degli opioidi di prescrizione ha aumentato i rischi per la gente che subisce il trattamento per dolore ed ha creato un ambiente ed il mercato della diversione, in cui la gente che non sta cercando questi farmaci per le ragioni mediche abusa e vende le droghe perché possono produrre un livello.

Più di 16,000 persone muoiono ogni anno in questo paese dalle dosi eccessive dell'opioide di prescrizione, più dell'eroina e della cocaina combinate. Secondo l'Indagine Nazionale di SAMHSA 2012 sulla Droga Usi e la Salubrità, quasi 2,1 milione di persone negli Stati Uniti era dipendente su o abusando gli analgesici dell'opioide.

Sorgente: Istituto di NIH/National su Abuso di Droga