Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Sicurezza del metadone: Nuova linea guida di pratica clinica dalla società americana di dolore

La formazione migliore ed il paziente del medico che consigliano circa la sicurezza del metadone ed il video di ECG per identificare i pazienti ad ad alto rischio per i problemi cardiaci piombo a sicurezza di utilizzo del farmaco, secondo la linea guida di pratica clinica della società americana di dolore sulla sicurezza del metadone, pubblicata questa settimana nel giornale di dolore.

Il metadone è uno stupefacente sintetico dell'opioide per trattare la dipendenza dell'opioide ed il dolore cronico. La sicurezza della droga è stata una preoccupazione clinica importante negli ultimi anni. Le morti degli Stati Uniti dalle dosi eccessive del metadone sono aumentato nel 2008 da 800 nel 1999 a 4.900. L'aumento nella mortalità è stato sostanzialmente superiore a per qualunque altro farmaco dell'opioide ed è attribuito ad un forte aumento in metadone di prescrizione per dolore cronico.

Le linee guida precedenti del metadone hanno riguardato la prevenzione delle aritmia cardiache causate da metadone. Queste linee guida non hanno affrontato i problemi di sicurezza del metadone oltre ai rischi cardiovascolari.

Nella preparazione della linea guida di sicurezza nuova del metadone, il gruppo di esperti di APS ha esaminato più di 3.700 estratti scientifici. Sotto la direzione al del centro basato a prova di pratica dell'Oregon, il gruppo ha esaminato la prova che valuta vari argomenti relativi alla sicurezza del metadone.

“L'intenzione della linea guida è di fornire alle le raccomandazioni basate a prova per uso di metadone in persone di tutte le età per il trattamento di dolore cronico nelle impostazioni di specialità o di pronto intervento, o per uso nei programmi di trattamento conceduti una licenza a di dipendenza dell'opioide,„ ha detto Roger Chou, M.D., autore principale e testa del programma clinico della linea guida di pratica di APS. “La linea guida è basata su un esame sistematico della prova sulla sicurezza del metadone ed il comitato ha concluso che le misure possono essere approntate per promuovere la sicurezza di utilizzo. Sicuro prescrivere questo farmaco richiede l'abilità e la conoscenza cliniche di attenuare i rischi relativi alla dose eccessiva ed alle aritmia cardiache.„

Chou ha aggiunto che le raccomandazioni nella linea guida erano stimate come forti o deboli. Le raccomandazioni vive sono state basate sulla valutazione del comitato che in peso i vantaggi potenziali superano nuoce a o i carichi o a che il potenziale nuoce superano chiaramente i vantaggi.

Le raccomandazioni chiave sono:

Valutazione paziente: La selezione paziente attenta per metadone è essenziale e dovrebbe essere basata su una cronologia accurata, sull'esame delle cartelle sanitarie e sull'esame fisico. I risultati di valutazione possono essere usati per stratificare i pazienti basati sul loro rischio per abuso e considerazione di sostanza che l'emivita lunga e variabile della droga potrebbe causare alle reazioni con altri farmaci di prescrizione ed aritmia possibili.

Formazione e consigliare: I clinici dovrebbero consigliare i pazienti circa i rischi potenziali ed i vantaggi prima della terapia del metadone dell'inizio. I pazienti dovrebbero consigliarsi di catturare il metadone come prescritto e di aderire a seguito ed al video raccomandati. I badante dovrebbero essere comunicati circa i rischi per la depressione respiratoria ed essere autorizzati a trattenere le dosi supplementari di metadone ed a contattare il prescrittore se i segni della depressione respiratoria o della sonnolenza accadono.

Elettrocardiogrammi del riferimento: Gli esami di ECG dovrebbero essere eseguiti prima dell'inizio della terapia del metadone. La prova aiuterà i clinici a valutare i rischi per le aritmia. Il metadone è associato con il rischio per gli intervalli prolungati di QTc, che misurano la polarizzazione e la depolarizzazione elettriche dei ventricoli di cuore. L'intervallo allungato di QTC è un indicatore diagnostico per le aritmia e la morte improvvisa possibile. I dati recenti suggeriscono che il metadone sia la causa relazionata con la droga più comune dell'aritmia ventricolare.

Farmaci alternativi: Il comitato ha raccomandato che i clinici considerassero la buprenorfina come opzione per i pazienti che sono trattati per la dipendenza dell'opioide che hanno fattori di rischio per gli intervalli prolungati di QTc.

Dose bassa di inizio: Il trattamento del metadone dovrebbe essere iniziato alle dosi basse (non non più di mg 30-40 quotidiano) ed essere titolato lentamente. Questa raccomandazione è basata sull'emivita lunga e variabile della droga, che può essere finchè 120 ore. La titolazione lenta può diminuire il rischio di capitalizzazione non intenzionale della droga e di dose eccessiva accidentale.

Prova della droga dell'urina: La prova della droga dell'urina dovrebbe essere eseguita prima dell'inizio della terapia del metadone e ad intervalli regolari per i pazienti curati per dipendenza dell'opioide.