Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

L'IPM guadagna le destre mondiali esclusive a promettere la medicina di prevenzione del HIV da R & S Irlanda di Janssen

La collaborazione pubblica -privata ampliata con le ditte farmaceutiche di Janssen di Johnson & Johnson accelererà lo sviluppo e la distribuzione globale agli degli strumenti basati dapivirine di prevenzione del HIV per le donne

L'associazione internazionale per i Microbicides (IPM) ha annunciato oggi che ha ricevuto le destre mondiali esclusive ad un dapivirine chiamato medicina di promessa di prevenzione del HIV da R & S Irlanda di Janssen, una delle ditte farmaceutiche di Janssen di Johnson & Johnson. L'accordo spiega le destre attuali dell'IPM sviluppare, fabbricare e commercializzare ai i prodotti basati dapivirine ad uso delle donne in paesi in via di sviluppo ed ora darà le donne nell'accesso dei paesi sviluppati ai prodotti che contengono il dapivirine, quale un anello vaginale che combina il dapivirine e un anticoncezionale.

Un mercato a termine per un anello dell'anticoncezionale-dapivirine in paesi sviluppati potrebbe contribuire a costituire un fondo per la missione senza scopo di lucro dell'IPM per sviluppare il HIV e le tecnologie multiuso di prevenzione (MPTs) per le donne nei paesi del risorsa-povero, fra cui il HIV ha catturato il suo più alto tributo. Questo flusso sostenibile di finanziamento contribuirebbe ad assicurare che le donne più a rischio intorno al mondo avessero accesso accessibile alle nuove tecnologie di prevenzione in futuro.

“Le donne sono in una corsa contro il tempo per i nuovi metodi di prevenzione del HIV ed hanno bisogno degli strumenti innovatori di proteggersi ed aiutare inverso il corso dell'epidemia,„ ha detto il Dott. Zeda F. Rosenberg, direttore generale dell'IPM. “Applaudiamo la direzione di Janssen nell'accesso delle donne in anticipo alle nuove tecnologie di salubrità.„

Janssen è stato un partner essenziale nel lavoro dell'IPM ed odierno annuncio con i segni di gruppo globali neo-stabiliti della salute pubblica di Janssen il punto seguente in questa collaborazione di lunga durata. Janssen originalmente ha conceduto una licenza al dapivirine all'IPM in virtù di un accordo senza diritti d'autore nel 2004 sviluppare la medicina (ARV) del antiretroviral come microbicide per le donne nei paesi del risorsa-povero. Le destre mondiali ampliate sono un'affermazione di questa associazione e dapivirine potenziali. L'IPM, un rivelatore senza scopo di lucro del prodotto, può sviluppare e commercializzare il dapivirine congiuntamente agli anticoncezionali ed all'altro ARVs. Con l'accordo mondiale di destre con Janssen, l'IPM ha aperto la porta all'accesso futuro delle donne ai prodotti di prevenzione in tutti i paesi con le strategie di fissazione dei prezzi accessibili.

La maggior parte della tecnologia avanzata dell'IPM che contiene il dapivirine è un anello vaginale della sostenere-versione mensile destinato per impedire il HIV. L'anello solo dapivirine del microbicide è ora in due prove parallele di fase III in Africa, con i risultati preveduti alla fine del 2015. L'edilizia sul lavoro più in anticipo di Janssen con il dapivirine, IPM ha progettato e sviluppato l'anello, conducendo tutto il lavoro preclinico e clinico stato necessario per portare il prodotto in giudizio di efficacia della tardi-fase durante appena sette anni. Un riuscito microbicide sarebbe uno strumento chiave nel contribuire a diminuire le nuove infezioni HIV in paesi in via di sviluppo in futuro.

“Il nostro accordo mondiale di destre con Janssen è un esempio potente di come i partenariati pubblico-privati possono accelerare l'accesso ai prodotti urgentemente avuti bisogno di e accessibili di salubrità,„ Dott. aggiunto Rosenberg. “Riunendo la competenza dei partner attraverso i settori, possiamo più efficacemente aiutare le donne a rischio del HIV e, infine, a cessare la diffusione del HIV/AIDS complessivamente.„

Dapivirine appartiene a classe A di ARVs ha chiamato il non nucleoside inibitori inversi di transcriptase (NNRTIs) che impediscono al HIV di fare le copie di se stesso. Altri a prodotti basati dapivirine nel portafoglio dello sviluppo dell'IPM comprendono un anello di dapivirine-maraviroc di combinazione come pure 90 un anello del giorno MPT che combina il dapivirine con il levonogestrel contraccettivo per la protezione doppia contro il HIV e la gravidanza non intenzionale. L'anello a lunga azione del MPT dell'IPM è ora negli studi preclinici nell'ambito di una concessione da USAID, con un test clinico pianificazione per 2015.

“Questo accordo potrebbe avere implicazioni profonde per la salubrità delle donne,„ ha detto il Dott. Peter Piot, Direttore del banco di Londra dell'igiene & del direttore esecutivo tropicale fondare e della medicina del UNAIDS. “Non solo amplierà l'accesso delle donne ad accessibile, potenzialmente prodotti di prevenzione di salvataggio ma anche assicurarsi la ricerca sui nuovi strumenti continua. Servisce da modello apprezzato per come le associazioni creative possono contribuire ad affrontare alcune delle sfide di salubrità globali più scoraggianti.„

Il HIV/AIDS è fra i più grandi ostacoli alla salubrità ed allo sviluppo delle donne. Sebbene l'ultima decade abbia testimoniato i risultati notevoli contro l'epidemia - con le nuove infezioni giù da un terzo dal 2001 - questo progresso ha donne in gran parte sinistre dietro. In alcune parti dell'Africa Subsahariana, le età 15 - 24 delle donne sono tre - quattro volte più probabilmente essere infettato con il HIV poichè uomini nello stesso gruppo d'età. gli strumenti Donna-iniziati, compreso i microbicides e MPTs sotto forma di anelli vaginali, pellicole e gel, stanno sviluppandi perché la migliore arma contro il HIV è un intervallo delle opzioni uniche che forniscono a donne la protezione che soddisfa le loro esigenze.

Dal 2004, cinque ditte farmaceutiche importanti - Bristol-Myers Squibb, Gilead, Merck & Co., sanità di ViiV e Janssen - hanno preso parte alle licenze senza diritti d'autore con l'IPM sviluppare, fabbricare e distribuire otto prodotti di ARV come microbicides in paesi in via di sviluppo. Queste licenze assicurano che tutto il nuovo prodotto sia fornito a basso costo nelle impostazioni in cui questi nuovi strumenti sono necessari il più urgentemente.

Il lavoro dell'IPM è permesso attraverso il supporto generoso del ministero degli affari esteri della Danimarca, dell'aiuto irlandese, del ministero degli affari esteri dei Paesi Bassi, dell'agenzia norvegese per cooperazione allo sviluppo (Norad), del dipartimento del Regno Unito per lo sviluppo internazionale (DFID), della gente americana attraverso l'agenzia degli Stati Uniti per lo sviluppo internazionale (USAID), di Bill e delle fondamenta di Melinda Gates, il M.A.C. Fondo di AIDS ed il fondo dell'OPEC per sviluppo internazionale.