Il prolasso Pelvico del pavimento ha relazione poco chiara con i sintomi urinarii

Da Joanna Lyford, Reporter Senior dei medwireNews

In donne che cercano il trattamento per i problemi pelvici del pavimento, la severità di prolasso pelvico dell'organo (POP) non è associata indipendente con i sintomi più bassi dell'apparato urinario, uno studio dai ricercatori Spagnoli ha trovato.

I risultati saranno utili quando consiglia le donne circa le loro opzioni davanti a chirurgia per il POP, dicono i Espuña-Ponti di Montserrat (Clinica i Provinciale, Barcellona dell'Ospedale) e colleghi che scrivono nel Giornale Europeo dell'Ostetricia & Ginecologia e Biologia Riproduttiva.

Il gruppo ha studiato 521 donna si è riferito a 35 cliniche urogynaecological per la valutazione di disfunzione pelvica del pavimento. Su esame, 224 donne sono state trovate per avere POP anatomico, di cui 102 sono stati classificati mentre fasi II e 122 come fasi III o IV. Il difetto è stato individuato nel compartimento vaginale anteriore nella vasta maggioranza delle donne (82,14%) e nel compartimento posteriore o centrale nel resto.

Rispetto alle donne senza POP, quelli con il POP teso per essere più vecchi, erano più probabili essere postmenopausali ed hanno avuti un più alto numero delle consegne vaginali.

Inoltre, in base all'Epidemiologia delle risposte del Questionario di Incontinenza e di Prolasso (EPIQ), le donne con il POP erano più probabili di quelle senza avvertire una sensazione di gonfiamento nella vagina, per incontrare difficoltà svuotare la loro vescica, per avvertire la dispersione e la nicturia e per riferire le limitazioni in relazione con il sintomo della loro attività sessuale.

Interessante, la percentuale di donne con i sintomi della vescica iperattiva (OAB) era molto su globale ma non ha differito secondo la severità di prolasso anatomico. Similmente, i punteggi sui questionari che valutano l'incontinenza urinaria e OAB non hanno differito significativamente secondo la severità di prolasso.

Per Concludere, l'analisi di più variabili ha indicato che c'erano tre preannunciatori indipendenti significativi della severità di prolasso: vecchiaia, rigonfiamento vaginale e limitazioni sessuali in relazione con il sintomo, con i rapporti di probabilità di 1,04, di 15,52 e di 2,38, rispettivamente.

Gli autori di studio dicono che l'associazione fra prolasso pelvico dell'organo ed i sintomi urinarii è complessa e poco chiara. Una proporzione elevata delle donne molto con i sintomi di rapporto OAB di prolasso, eppure questi sintomi non è associato indipendente con la severità di prolasso.

“Parecchie teorie sono state proposte per spiegare la patofisiologia di OAB in donne con il POP, con la teoria una di ostruzione dello sbocco della vescica del più probabile essere vere„, essi rilevano.

“In molti casi i sintomi ed i segni di OAB sembrano scomparire dopo il trattamento; tuttavia, è poco chiaro che i fattori influenzano la loro persistenza o scomparsa. Di Conseguenza, è difficile affinchè i clinici predica il risultato della chirurgia di POP o la gestione soltanto con un pessario vaginale in riferimento ai sintomi urinarii„, gli autori conclude.

Licensed from medwireNews with permission from Springer Healthcare Ltd. ©Springer Healthcare Ltd. All rights reserved. Neither of these parties endorse or recommend any commercial products, services, or equipment.