Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Il Tipo interferoni di I può bloccare lo sviluppo dell'allergia e di asma-azionamento delle celle Th2

Un meccanismo che potrebbe essere alla base dello sviluppo delle celle che determinano l'asma e le allergie è stato scoperto dai ricercatori dell'immunologia al Centro Medico UT-Sudoccidentale.

L'Asma e le allergie sia sono determinate da un'attivazione inadeguata del sistema immunitario, soprattutto un sottotipo dei globuli bianchi conosciuti come le celle dell'assistente 2 di T, o dalle celle Th2. Queste celle sono normalmente responsabili di difesa contro i parassiti, ma sono egualmente i colpevoli principali dietro i sintomi di asma e delle allergie.

Il Dott. David Farrar, Professore Associato dell'Immunologia e della Biologia Molecolare aUT-Sudoccidentale ed al suo gruppo ha trovato che le molecole antivirali conosciute come tipo gli interferoni di I (IFNs) bloccano lo sviluppo dei questi allergia e asma-guidare le celle Th2.

“Il fatto che l'interferone potrebbe fermare l'attivazione di queste celle nocive era di interesse particolare perché gli interferoni già sono approvati da Food and Drug Administration per il trattamento di altre malattie, quali la sclerosi a placche e l'epatite,„ ha detto il Dott. Farrar, che tiene il J. Wayne Streilein, M.D. Professorship in Immunologia.

L'opera, pubblicata nel Giornale dell'Immunologia, ha potuto finalmente provocare le nuove terapie.

Per dimostrare la prevalenza di asma, negli Stati Uniti circa 13 per cento degli adulti - quasi 30 milione di persone - hanno ricevuto una diagnosi di asma. Questa frequenza confronta a 11 per cento che sono stati diagnosticati con la malattia di cuore ed a 8 per cento che hanno avuti tutto il modulo di cancro, secondo il Centri Per Il Controllo E La Prevenzione Delle Malattie. L'Asma è riferita più spesso fra le donne che gli uomini, fra i Caucasians ed in famiglie con le risorse economiche limitate. Le Allergie, anche, sono prevalenti, con più di 17,5 milione di persone che soffrono dal raffreddore da fieno negli STATI UNITI.

Lo sviluppo delle celle Th2 è stimolato da una molecola immune particolare che avvia la produzione di una proteina chiamata GATA3. Riferito a Frequentemente come il regolatore matrice dello sviluppo delle cellule Th2, GATA3 accende i geni che distinguono le celle Th2 da altri tipi delle cellule, compreso altre celle di T.

Il gruppo del Dott. Farrar ha trovato quel tipo blocchetto di I IFNs questo trattamento mirando ad una parte del gene GATA3 conosciuto come l'esone 1a e spegnebbila, quindi inibendo la produzione della proteina GATA3 e, conseguentemente, lo sviluppo delle celle Th2.

“Mirare a questa via può piombo a tolleranza permanente di queste celle agli allergeni,„ ha detto il Dott. Farrar. - “Corrente stiamo perseguendo gli studi che possono piombo ai test clinici che determineranno se l'interferone può essere usato per curare i pazienti allergici di asma.„

Ricerche di laboratorio di Dott. Farrar come un gruppo collettivo di proteine chiamate citochine regolamenta le risposte immunitarie. L'interferone di Tipo 1, la prima citochina immune scoperta, è una di primissime linee di difesa contro i virus. La proteina inizialmente è stata identificata basata sulla sua capacità di inibire il virus dell'influenza. - Da allora, gli scienziati hanno scoperto che quasi tutta la cella nell'organismo può secernere l'interferone se è infettato con i virus sicuri e che la maggior parte delle celle possono rispondere ad interferone.

Sorgente: Centro Medico Sudoccidentale di UT