Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Le interazioni della proteina-proteina di punti culminanti della Tecnologia di Wyatt studiano esaminatore dallo scattering leggero dinamico

Wyatt Technology Corporation, il leader mondiale nella strumentazione macromolecolare assoluta di caratterizzazione, è soddisfatto di evidenziare uno studio recentemente creato da Martin Skov Neergaard dalla Facoltà di Salubrità e di Scienze Mediche all'Università di Copenhaghen, “Interazioni della Proteina-Proteina Esaminarici da DLS: Determinazione ad Alta e Concentrazione Povera in proteine.„ Questo articolo descrive i vantaggi delle interazioni di misura della proteina-proteina (PPI) facendo uso dello scattering leggero dinamico automatizzato (DLS) nel modo di Selezione (HTS) di Alto-Capacità di lavorazione per identificare i candidati di promessa per i beni del tipo di droga e per stabilire l'idoneità delle formulazioni prima di entrare negli studi estesi della stabilità. Lo studio, che ha utilizzato lo strumento di alto-capacità di lavorazione DLS del Lettore II della Zolla del DynaPro della Tecnologia di Wyatt, è stato pubblicato dal Laboratorio di GIT e può essere scaricato a www.wyatt.com/AppNotes/DLS.

Lettore della Zolla di DynaPro II

Gli anticorpi monoclonali Terapeutici (mAbs) sono efficaci a trattare le malattie croniche come i disordini ed il cancro autoimmuni. La stabilità A Lungo Termine è un attributo importante di tutta la molecola commerciale della droga e di grande interesse in biotherapeutics in particolare. Le Misure di PPI indicano la stabilità colloidale, correlano molto attentamente alla stabilità ed alla viscosità a concentrazione ad alta percentuale proteica e sono ampiamente usate come parametri d'indicazione (SIPs) nella preselezione le molecole biotherapeutic dell'anticorpo monoclonale e degli stati di formulazione prima del lancio del trattamento arduo della prova della stabilità a lungo termine. Ordinariamente, gli studi di PPI richiedono le quantità significative di campione e lavorano. I processi di vagliatura Ottimali di PPI permetteranno che i rivelatori della droga identifichino e concentrino lo sviluppo sui mAbs e sulle formulazioni di promessa, il tempo considerevole di risparmio e la moneta mentre fanno diminuire il time to market.

Lo studio montra alcuni usi novelli di DLS fornire rapido informazioni sostanziali sulla stabilità e sulla viscosità di una formulazione. Tradizionalmente, PPI sono quantificati dallo scattering leggero statico (SLS) come il secondo coefficiente virial (B)22, sebbene recentemente altre tecniche abbiano entrato in uso molto diffuso. DLS ha provato estremamente utile in materia mentre fornisce sostanzialmente più informazioni per quanto riguarda le Sorsate, meno campione, che SLS standard. DLS quantifica PPI via il parametro di interazione della diffusione (k)D e Neergaard egualmente ha esplorato il metodo relativo del raggio che confronta i raggi idrodinamici evidenti al minimo ed alle alte concentrazioni. Questi metodi, facendo uso del KD e del raggio relativo per quantificare PPI in una soluzione della proteina, rendono il trattamento della caratterizzazione metodi molto più rapidi e più semplicemente standard.

Il Lettore® della Zolla di DynaPro II è capace di esecuzione della alto-capacità di lavorazione, le analisi automatizzate di HTS-DLS per caratterizzare PPI in zolle standard del microwell, nei termini multipli in un calendario significativamente diminuito, rendente a DLS un opzione realizzabile per la selezione della SORSATA. Come un vantaggio aggiunto, DLS misura la viscosità delle proteine altamente concentrate con la stessi alta capacità di lavorazione e consumo basso del campione. I punti di inizio dell'aggregazione o di fusione possono essere ottenute in DynaPro via le rampe della temperatura o denaturare chimico, valutare le Sorsate supplementari per la stabilità conformazionale, rendenti al lettore della zolla di DynaPro DLS l'ultimo strumento per la selezione di formulazione e di developability.

“Le Tecniche per la determinazione della stabilità della proteina ancora ampiamente sono dibattute fra i ricercatori e una combinazione di parametri d'indicazione deve essere pesata per ottenere una maschera completa,„ spiega il Dott. Daniel Some, Direttore di Marketing e lo Scienziato Principale alla Tecnologia di Wyatt, “all'Ottimizzazione dei processi di vagliatura per diminuire il tempo e le risorse spesi sull'assicurazione dell'attuabilità a lungo termine è una considerazione chiave nel processo di sviluppo della droga. Il Lettore della Zolla di DynaPro II assicura la prova completa, sopra un intervallo dei termini nel tempo minimo ed elimina l'esigenza del dispositivo di laboratorio supplementare quando scherma i parametri d'indicazione delle formulazioni della proteina di alta concentrazione.„

Per ulteriori informazioni sulle interazioni della proteina-proteina o sul Lettore® della Zolla di DynaPro II, legge prego le note di applicazione a http://www.wyatt.com/library/application-notes/dynapro.html o osserva i webinars a www.wyatt.com/Webinars/DLS ed a www.wyatt.com/Webinars/Biotherapeutics.

Per imparare più circa la Tecnologia di Wyatt, visualizzi prego www.wyatt.com, il email [email protected] o la chiamata + 1 805 681 9009.

Circa Wyatt

Con una lunga storia di eccellenza nella strumentazione scientifica, la Tecnologia di Wyatt è la guida riconosciuta negli strumenti di qualità e innovatori di scattering e nel software leggeri per la determinazione dei beni della soluzione delle macromolecole e delle nanoparticelle in soluzione:

  • La massa Molare
  • Dimensione
  • Tassa o potenziale Zeta
  • Interazioni Biomolecolari
  • Conformazione e composizione

Wyatt fornisce le soluzioni per lo scattering leggero statico di multi-angolo in-linea (SEC-MALS), frazionamento di campo-flusso (FFF-MALS), gradienti di composizione (CG-MALS), alto-capacità di lavorazione e scattering leggero dinamico tradizionale (DLS), mobilità elettroforetica (ELS), rifrattometria e la viscosità differenziali di differenziale. Attraverso un personale che comprendono gli scienziati e molto di Ph.D. di 20% dedicati ed il personale esperto di sostegno, lo scopo di Wyatt è di deliziare il cliente con il migliore addestramento, servizio clienti e di assistere disponibile nell'industria.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Wyatt Technology. (2017, August 03). Le interazioni della proteina-proteina di punti culminanti della Tecnologia di Wyatt studiano esaminatore dallo scattering leggero dinamico. News-Medical. Retrieved on July 12, 2020 from https://www.news-medical.net/news/20140701/Wyatt-Technology-highlights-protein-protein-interactions-study-investigated-by-dynamic-light-scattering.aspx.

  • MLA

    Wyatt Technology. "Le interazioni della proteina-proteina di punti culminanti della Tecnologia di Wyatt studiano esaminatore dallo scattering leggero dinamico". News-Medical. 12 July 2020. <https://www.news-medical.net/news/20140701/Wyatt-Technology-highlights-protein-protein-interactions-study-investigated-by-dynamic-light-scattering.aspx>.

  • Chicago

    Wyatt Technology. "Le interazioni della proteina-proteina di punti culminanti della Tecnologia di Wyatt studiano esaminatore dallo scattering leggero dinamico". News-Medical. https://www.news-medical.net/news/20140701/Wyatt-Technology-highlights-protein-protein-interactions-study-investigated-by-dynamic-light-scattering.aspx. (accessed July 12, 2020).

  • Harvard

    Wyatt Technology. 2017. Le interazioni della proteina-proteina di punti culminanti della Tecnologia di Wyatt studiano esaminatore dallo scattering leggero dinamico. News-Medical, viewed 12 July 2020, https://www.news-medical.net/news/20140701/Wyatt-Technology-highlights-protein-protein-interactions-study-investigated-by-dynamic-light-scattering.aspx.