Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Modi di ricerca dei Ricercatori impedire le malattie portate dagli alimenti con cannella

I modi di Ricerca impedire alcune delle malattie portate dagli alimenti più serie causate dai batteri patogeni, due scienziati di Washington State University hanno trovato la promessa in una spezia di cottura antica ma comune: cannella.

I risultati Recenti pubblicati in giornale di Controllo di Alimento online suggeriscono che essenza di cannella del Cinnamomo possa lavorare efficacemente come agente antibatterico naturale nell'industria alimentare. I risultati di studio aggiungono ad un corpo di conoscenze che contribuirà a migliorare la sicurezza alimentare e diminuire o eliminare i casi di intossicazione alimentare e delle morti relative.

Nello studio, il petrolio essenziale ha ucciso parecchi sforzi di Shiga Escherichia coli (Escherichia coli) tossinogeno, conosciuti al Centri Per Il Controllo E La Prevenzione Delle Malattie degli Stati Uniti come “non-O157 STEC.„ Lo studio ha esaminato i sei sforzi principali di non-O157 STEC, ha detto il co-author Lina Sheng, un dottorando nel Banco di Scienza Dell'alimentazione.

L'essenza di cannella della cannella è efficace nelle concentrazioni basse, ha detto - circa 10 gocce diluite in un litro di acqua hanno ucciso i batteri in 24 ore.

Domanda degli additivi alimentari naturali

Le preoccupazioni Aumentanti di salubrità circa gli additivi chimici hanno rinforzato la domanda degli additivi alimentari naturali, hanno detto il co-author Meijun Zhu, un assistente universitario nel Banco di Scienza Dell'alimentazione.

“Il Nostro fuoco è sull'esplorazione dei composti bioactive impianto-derivati dell'alimento naturale come antimicrobici per gestire gli agenti patogeni portati dagli alimenti, per assicurare la sicurezza di prodotti freschi,„ ha detto.

Sheng ha detto che circa 110.000 casi della malattia sono causati annualmente da non-O157 STEC.

Il Ministero Dell'Agricoltura degli Stati Uniti Sicurezza Alimentare E Servizio di Ispezione ha un criterio “di tolleranza zero„ per il principale sei non-O157 STECs di CDC in carne tritata cruda e le guarnizioni, indicanti tutti i prodotti non intatti crudi del manzo che contengono questi agenti patogeni saranno considerate adulterate. Ciò piombo Zhu e Sheng per comprendere l'industria del manzo nell'applicazione su grande scala dei loro risultati su cannella.

“Il petrolio può essere incorporato nelle pellicole e glasse per sia carne d'imballaggio che prodotti freschi,„ Sheng ha detto. “Può anche aggiungersi nel punto di lavaggio di carne, di frutta o delle verdure per eliminare i microrganismi.„

La cannella della Cassia è prodotta soprattutto in Indonesia ed ha un più forte odore che l'altra varietà comune della cannella, Ceylon.

Oltre all'essenza di cannella del Cinnamomo, pianificazioni di Sheng per dare un'occhiata ad un'altra sorgente naturale ai batteri di uccisione. Lei ed i suoi colleghe studieranno il potenziale dei denti di leone di inibire i batteri relativi a mastite bovina, un'infezione nelle ghiandole mammarie delle mucche da latte.

L'articolo, “effetto Inibitorio dell'essenza di cannella del Cinnamomo su non-O157 Shiga Escherichia coli tossinogeno,„ sarà pubblicato nella versione della stampa di Controllo di Alimento nel dicembre 2014.

Sorgente: Washington State University