Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Lo Studio mostra la correlazione fra formazione e la miopia

La Formazione ed il comportamento hanno un maggior impatto sullo sviluppo della miopia dei fattori genetici: Con ogni anno scolastico completato, una persona diventa più miope. Il livello di istruzione completato, più severo è il danno della visione. Queste sono le conclusioni ricavate dai ricercatori al Dipartimento dell'Oftalmologia al Centro Medico Di Mainz dai risultati del primo studio di gruppo basato sulla popolazione su questa circostanza. Un occhio miope è uno in cui il bulbo oculare è troppo lungo relativamente alla potenza rifrangente della cornea e della lente. Di conseguenza, gli oggetti distanti video sulla retina sfuocato. Il bulbo oculare continua a svilupparsi in esseri umani finché non raggiungano l'età adulta e questo significhi che la miopia può anche continuare a progredire in persone che hanno raggiunto il loro 30s. È stato indicato che sia la predisposizione genetica come pure gli stimoli ambientali svolgono un ruolo nello sviluppo della miopia.

Il gruppo al Dipartimento dell'Oftalmologia al Centro Medico Di Mainz piombo dal Professor Norbert Pfeiffer e dal Dott. Alireza Mirshahi del PALLADIO ha trovato la prova ben fondata che raggiungere un di più alto livello di formazione e spendere più anni a scuola sono due fattori connessi con una maggiori prevalenza e severità della miopia, o la miopia. I risultati del segmento oftalmologico dello Studio basato sulla popolazione di Salubrità di Gutenberg (GHS) intrapreso dal Centro Medico Di Mainz fornisce la prova che i fattori ambientali possono superare i fattori in peso genetici nello sviluppo della miopia. Un articolo relativo dal gruppo di Mainz è stato pubblicato appena nell'Accademia Americana del giornale scientifico dell'Oftalmologia, l'Oftalmologia.

La Miopia è diffusa. Tuttavia, è diventato negli ultimi anni più prevalente intorno al mondo e presenta una salubrità globale crescente e una preoccupazione economica. La miopia Severa è una causa importante di danno visivo e molto attentamente è associata con un rischio aumentato di complicazioni, quali distacco della retina, degenerazione maculare senile, le cataratte premature ed il glaucoma. I Paesi asiatici Sviluppati riferiscono le tariffe aumentanti della miopia di fino a 80 per cento. La rapidità di questa escalation ha suggerito che i fattori ambientali, per esempio vicino a lavoro quale lettura, facendo uso di un computer e dell'istruzione superiore, potrebbero svolgere un ruolo importante.

Per analizzare la correlazione fra lo sviluppo della miopia e la formazione, i ricercatori alla miopia esaminata Centro Medico dell'Università di Mainz in 4.658 Tedeschi hanno invecchiato 35 - 74, a parte chiunque con le cataratte o chi aveva subito l'ambulatorio rifrangente. Questa ricerca è stata intrapresa come componente dello Studio di Salubrità di Gutenberg ed i risultati dimostrano che la miopia diventa più prevalente con un di più alto livello di formazione. Soltanto 24 per cento degli oggetti miopi non hanno avuti istruzione della High School o altra formazione, mentre 35 per cento della High School si laureano ed i laureati del banco professionale erano miopi. Al contrario, niente di meno che 53 per cento dei laureati dell'università erano miope.

Oltre ai livelli di formazione completati, ai i ricercatori Basati a Mainz egualmente hanno trovato quella gente che ha passare più anni a scuola rivelata essere più miope, con la miopia che peggiora per ogni anno del banco. Ancora, i ricercatori hanno esaminato gli effetti di 45 marcatori genetici, ma trovato che questi hanno un impatto molto più basso sulla severità della miopia ha confrontato al livello di istruzione raggiunto.

Così che cosa può essere fatto per rimediare a questa situazione? Non è possibile “fare maturare„ la miopia; può essere corretto soltanto con i sussidi visivi o tramite intervento chirurgico destinato per cambiare i parametri rifrangenti. I Tentativi di rallentare la progressione della miopia con le droghe, gli occhiali speciali, o le lenti a contatto hanno provato infruttuoso fin qui. Gli studi Recenti fra i bambini ed i giovani adulti in Danimarca ed in Asia hanno indicato che il rischio per lo sviluppo della miopia può essere di meno con spendere più tempo all'aperto e, così, tramite la maggior esposizione a luce solare. Quindici ore alla settimana sono consigliabili, mentre, allo stesso tempo, gli occhi non dovrebbero essere usate per le attività del primo piano come lettura, la TV di sorveglianza, o per mezzo dei computer e degli Smart Phone per più di 30 ore alla settimana. “Poiché gli studenti sembrano essere ad un elevato rischio per la miopia, ha significato incoraggiarli a passare più tempo all'aperto come precauzione,„ ha detto il Dott. Alireza Mirshahi, autore principale del PALLADIO dello studio.

Lo Studio di Salubrità di Gutenberg (GHS) è un interdisciplinare, basato sulla popolazione, futuro, studi del gruppo del monocenter, che sono stati intrapresi al Centro Medico Di Mainz dal 2007. Le Malattie cardiovascolari, il cancro, le malattie dell'occhio, i disordini come pure il sistema immunitario metabolico ed i disturbi mentali stanno studiandi come componente dello studio. Lo scopo dello studio è di migliorare la previsione determinata di rischio per queste malattie. A questo scopo, lo stile di vita, i fattori psicosociali, l'ambiente, i parametri clinici del laboratorio e la severità di tutto il disordine infraclinico stanno prendendi in considerazione. Un biorepository completo sta sviluppando in moda da potere condurre le indagini biologiche molecolari. Durante la visita del riferimento, 15.010 partecipanti invecchiati 35 - 74 anni sono stati invitati a partecipare ad un programma di cinque ore dell'esame al centro di studio. Ciò è stata seguita da un'intervista di telefono su ordinatore (CATI) facendo uso di un questionario standardizzato e dalla valutazione delle malattie e dai problemi sanitari dopo 2,5 anni. Tutti I punti finali saranno sottoposti all'estesa convalida. Nell'Aprile 2012, un esame dettagliato di seguito dei partecipanti simili all'esame del riferimento è stato condotto ai cinque anni concentrare dopo la loro inclusione nello studio. Lo scopo è di continuare a riflettere il gruppo ed ad effettuare ulteriori prove.

Sorgente: Johann Gutenberg Universitaet Mainz