Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Lo studio conferma l'efficacia della tecnologia di EKF PointMan per l'isolazione delle mutazioni a basso livello del DNA nel sangue

I sistemi diagnostici di EKF, la società globale di sistemi diagnostici, annuncia che gli ultimi risultati dalla sua collaborazione con l'istituto delle scienze biologiche all'università di Swansea, Regno Unito, hanno continuato a confermare l'efficacia della sua tecnologia di arricchimento nel DNA di PointMan™ per l'isolazione e la caratterizzazione delle mutazioni a basso livello del DNA nel sangue. Ciò è significativa poiché con tale sensibilità, apre la strada per la possibilità di usando un'analisi del sangue semplice per schermare e diagnosticare i cancri differenti come pure riflette l'efficacia delle terapie anticancro.

Prova di sistemi diagnostici di EKF

Credito di immagine: Sistemi diagnostici di EKF

Il lavoro seguente intrapreso all'inizio di quest'anno al dal gruppo basato a Swansea, che ha individuato con successo le mutazioni libere di circolazione del DNA (cfDNA) dai pazienti del melanoma che usando PointMan, ulteriori studi è stato effettuato sui campioni di sangue dai malati di cancro del polmone e dell'endometrio, archivati nella Banca del Cancro di Galles. Gli ultimi risultati hanno dimostrato la sensibilità di PointMan nella rilevazione delle mutazioni del cfDNA - BRAF (cancro dell'endometrio) e EGFR (cancro polmonare) - in grado di quindi servire da prova per questi biomarcatori nell'individuazione tempestiva di questi cancri.

Sulla base della promessa di questi risultati iniziali del proof of concept, EKF ora sta patrocinando una borsa di studio del MSc più ulteriormente per valutare l'uso di PointMan arricchire le varianti mutanti nel cfDNA isolato dai pazienti che soffrono da, o a rischio dello sviluppo, cancri ginecologici. La sensibilità estrema di PointMan offre un vantaggio unico nell'individuazione tempestiva e nel video della progressione di malattia come pure nella valutazione dell'efficacia dei trattamenti anticancro in corso, senza l'esigenza di una biopsia del tessuto.

Basato all'istituto delle scienze biologiche, il progetto in corso mira a correlare la presenza e l'abbondanza di varianti mutanti specifiche dei biomarcatori conosciuti del cancro dell'endometrio ed ovarico nel cfDNA dai campioni di sangue dei pazienti con le diagnosi cliniche stabilite per queste circostanze. Infine, i risultati stabiliranno se questi biomarcatori forniscano una migliore diagnosi, o migliorano i test diagnostici correnti.

Gli ultimi dati da Swansea egualmente complimentano il lavoro recente intrapreso facendo uso del GILUPI CellCollector™, un'unità per la raccolta delle celle di circolazione del tumore (CTCs) direttamente dalla circolazione sanguigna di un paziente. Ciò ha evidenziato l'utilità ad una di una prova basata a sangue e criticamente ha dimostrato che PointMan può individuare appena tre celle mutanti in uno sfondo 1000 di tipo selvaggio celle. Una reazione di PCR di controllo non poteva raggiungere tale sensibilità, che è importante poichè riflette il numero delle celle mutanti in un campione paziente tipico.

Julian Baines, il CEO di EKF, ha commentato:

Ciò il più tardi dell'insieme dei dati dall'istituto delle scienze biologiche e del nostro patrocinio del MSc traccia una pietra miliare significativa nell'instaurazione dell'efficacia di PointMan nello sviluppo di un'analisi del sangue per vari cancri. Confermando la sua sensibilità particolare, possiamo ora passare alla fase seguente della valutazione, lavorante con i maggiori numeri dei campioni pazienti per stabilire chiaramente una correlazione fra stato di mutazione del cfDNA e lo sviluppo di vari tumori solidi.

Il portafoglio molecolare di EKF dei prodotti di arricchimento nel DNA di PointMan include; BRAF, KRAS, EGFR, EKA, ESR1 e JAK2. PointMan, è una tecnologia in tempo reale di PCR che fornisce la rilevazione affidabile ed estremamente sensibile per le mutazioni del cancro. È altamente efficiente nell'ampliare la sequenza dell'obiettivo di interesse, mentre sopprimendo l'amplificazione della sequenza selvaggio tipa.  Il campione risultante efficacemente è arricchito per la mutazione, quindi avendo il potenziale di offrire la sensibilità leader del settore in un'ampia varietà di tipi del campione, compreso intero sangue.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    EKF Diagnostics. (2020, May 12). Lo studio conferma l'efficacia della tecnologia di EKF PointMan per l'isolazione delle mutazioni a basso livello del DNA nel sangue. News-Medical. Retrieved on September 19, 2020 from https://www.news-medical.net/news/20140722/Study-confirms-effectiveness-of-EKF-PointMan-technology-for-isolating-low-level-DNA-mutations-in-blood.aspx.

  • MLA

    EKF Diagnostics. "Lo studio conferma l'efficacia della tecnologia di EKF PointMan per l'isolazione delle mutazioni a basso livello del DNA nel sangue". News-Medical. 19 September 2020. <https://www.news-medical.net/news/20140722/Study-confirms-effectiveness-of-EKF-PointMan-technology-for-isolating-low-level-DNA-mutations-in-blood.aspx>.

  • Chicago

    EKF Diagnostics. "Lo studio conferma l'efficacia della tecnologia di EKF PointMan per l'isolazione delle mutazioni a basso livello del DNA nel sangue". News-Medical. https://www.news-medical.net/news/20140722/Study-confirms-effectiveness-of-EKF-PointMan-technology-for-isolating-low-level-DNA-mutations-in-blood.aspx. (accessed September 19, 2020).

  • Harvard

    EKF Diagnostics. 2020. Lo studio conferma l'efficacia della tecnologia di EKF PointMan per l'isolazione delle mutazioni a basso livello del DNA nel sangue. News-Medical, viewed 19 September 2020, https://www.news-medical.net/news/20140722/Study-confirms-effectiveness-of-EKF-PointMan-technology-for-isolating-low-level-DNA-mutations-in-blood.aspx.