Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

I Fattori di rischio per perdita sporadica della visione in AMD hanno identificato

Da Nikki Withers, Reporter dei medwireNews

La perdita Sporadica della visione si presenta in pazienti con degenerazione maculare senile relativa all'età (AMD) ed altera la loro acuità visiva futura, manifestazioni della ricerca.

Tale perdita sporadica della visione è stata associata in alcuni casi con i fattori di rischio in relazione con l'AMD ma c'erano egualmente istanze dove sono stati associati con i fattori indipendenti da AMD, quali una cronologia di ansia, una cronologia di sincope e una mancanza di rifrazione.

I ricercatori hanno usato i dati per 1185 pazienti dal Confronto delle Prove Relative All'età dei Trattamenti di Degenerazione Maculare Senile (CATT).

La perdita Sporadica della visione è stata definita come un declino di 15 lettere o di più dalla visita precedente, seguito da un rendimento durante la visita seguente a non non più di cinque lettere peggio che la visita prima della perdita dell'acuità visiva (VA).

Tutti I pazienti sono stati invecchiati 50 anni o più, hanno avuti neovascularisation coroidico non trattato da AMD nell'occhio di studio ed hanno avuti un VA di 20/25-20/320 e neovascularisation o le sue conseguenze al centro foveal.

Piombo da Benjamin Kim (Università Della Pennsylvania, Filadelfia, U.S.A.), i ricercatori hanno trovato che 122 (10,3%) dei pazienti hanno avuti almeno un evento di perdita sporadica della visione nel corso dei 2 anni di visite mensili.

Questi pazienti hanno avuti meno guadagni di VA a 2 anni che i pazienti senza perdita sporadica della visione, i ricercatori scrivono. Il VA medio fra i pazienti con perdita sporadica della visione era 58,5 lettere rispetto a 68,4 lettere per quelle senza perdita sporadica della visione; con un cambiamento medio da un riferimento di 3,1 lettere e di 6,7 lettere, rispettivamente.

L'analisi di più variabili ha rivelato che i pazienti con la visione peggiore del riferimento (20/200-20/320) erano volta 2,92 più probabile avvertire la perdita sporadica della visione che quelle con la migliore visione del riferimento (20/25-20/40).

I Pazienti che presentano con una cicatrice o un liquido foveal al riferimento erano rispettive 2,21 e 1,80 volte più probabilmente avvertire la perdita sporadica della visione che quelle senza.

Interessante, i pazienti con una cronologia di un disordine psicologico erano 1,52 volte più probabili da avvertire la perdita sporadica della visione che quelli senza cronologia. Ulteriore analisi ha rivelato che una cronologia di ansia era la forza motrice per questa associazione. Una cronologia di sincope egualmente è stata associata con un rischio aumentato 2,75 volte di perdita sporadica della visione.

“Questi dati suggeriscono che i cambiamenti acuti nella salute mentale come pure in quei fattori che piombo a sincope possano piombo a perdita sporadica della visione„, scrivono Kim ed altri nel Giornale Americano dell'Oftalmologia.

Concludono: “Crediamo che questi dati siano utili per i clinici, quelli test clinici di progettazione e ricercatori di prova.„

Licensed from medwireNews with permission from Springer Healthcare Ltd. ©Springer Healthcare Ltd. All rights reserved. Neither of these parties endorse or recommend any commercial products, services, or equipment.