Acromegalia e terapia antisenso: un'intervista con il diamante del segno, CEO terapeutica antisenso

insights from industryMark DiamondCEO of Antisense Therapeutics

Che cosa è acromegalia e chi pregiudica?

L'acromegalia è una malattia cronica e pericolosa avviata da un tumore benigno dell'ipofisi che causa l'eccessiva versione dell'ormone della crescita.

La fornitura eccessiva dell'ormone della crescita stimola le celle del fegato, del grasso e del rene produrre i livelli in eccesso di fattore di crescita Del tipo di insulina I (IGFI), che causa la crescita anormale delle ossa delle mani, il viso ed i piedi e gli organi corporei.

L'acromegalia pregiudica il più comunemente gli adulti nel medio evo. La malattia è rara ed è trovata circa in 85 persone in ogni milione negli Stati Uniti e l'Europa (cioè circa 85.000).

Perché può l'acromegalia essere pericolosa?

Se lasciato non trattato, l'acromegalia può causare le complicazioni che sono potenzialmente pericolose. Gli organi dell'organismo quali il cuore ed i reni possono essere ingrandetti inducendoli a venire a mancare.

Altre complicazioni comprendono la malattia cardiovascolare, il diabete ed il rischio di determinati cancri.

Quanto è conosciuto circa le cause di acromegalia?

La maggior parte dei casi di acromegalia sono causati dai tumori benigni, conosciuti come gli adenomi, dell'ipofisi.

L'ipofisi produce l'ormone della crescita (GH) che è secernuta nel sangue che piombo alla produzione di IGFI.

Il tumore pituitario secerne gli eccessivi importi dell'ormone della crescita nell'organismo che piombo ai livelli elevati sia di GH che di IGFI nel sangue.

Che cosa sono i trattamenti primari per acromegalia?

La normalizzazione dei livelli di IGF-I nel sangue è lo scopo terapeutico del trattamento di acromegalia. La prima riga il trattamento di acromegalia è rimozione chirurgica del tumore o del suo debulking.

La radioterapia può essere usata se tutto tumore non può essere eliminato. L'ambulatorio riesce in circa 60% dei casi nella normalizzazione del IGFI. I pazienti di cui l'ambulatorio viene a mancare ricevono il trattamento della droga.

Il trattamento medicinale primario è classe A di droghe conosciute come l'somatostatina 2 agonisti del ricevitore che diminuiscono la produzione del GH. Queste droghe sono efficaci in circa 60% dei casi nella normalizzazione del IGFI. 

Queste droghe possono anche restringere la dimensione del tumore circa in un terzo dei pazienti, tuttavia, non riescono a normalizzare IGFI quando i tumori esprimono i bassi livelli di somatostatina 2 ricevitori. 

Per quelli che vengono a mancare la terapia dell'somatostatina, pegvisomant (Somavert), un antagonista del ricevitore di GH, è usato per diminuire la produzione di IGF-I e per normalizzare i livelli di IGFI. 

Perché c'è un'esigenza medica insoddisfatta dei trattamenti di acromegalia e come la guida antisenso di pianificazione di terapeutica incontra questa?

C'è un bisogno medico insoddisfatto perché là il resti è grande percentuale dei pazienti di cui la malattia non è gestita dai trattamenti attuali. 

Una pubblicazione recente sul trattamento dei pazienti acromegalic in Germania ha trovato che quella più di 50% dei pazienti con i livelli elevati di IGFI è rimanere non trattata in quel paese dovuto un intervallo dei fattori compreso mancanza di efficacia del trattamento, mancanza di conformità paziente al loro farmaco e l'alto costo della terapia che rende determinati trattamenti inaccessibili per i pazienti.

La terapeutica antisenso sta studiando un nuovo modo trattare l'acromegalia quell'espressione del ricevitore dell'ormone della crescita dei blocchi per diminuire i livelli di IGFI nel sangue facendo uso della tecnologia antisenso.

La nostra droga antisenso, ATL1103, sta sviluppanda inizialmente come trattamento per uso in quei pazienti che vengono a mancare la prima riga terapia medicinale.

I vantaggi potenziali chiave di ATL1103 come seconda riga terapia includono più a basso costo della lavorazione, profilo di sicurezza migliore e un dosaggio e un regime più convenienti dell'amministrazione (siringa precompilata; una o due volte settimanalmente dosando) quale dovrebbe aiutare le compliance con l'uso del trattamento.  

Come la tecnologia antisenso funziona e come differisce da RNAi?

La nostra tecnologia antisenso funziona bloccando la produzione delle proteine che causano le malattie. Le droghe antisenso sono piccole (12-21 nucleotidi) scelgono i pezzi incagliati di DNA o di RNA che chimicamente sono modificati per costruire i buoni beni della droga.

Le medicine convenzionali funzionano tipicamente legando ad una proteina bersaglio direttamente, da interferire con l'atto della malattia che causa la proteina.

Le droghe antisenso d'altra parte, sono destinate razionale per legare al RNA messaggero una sequenza specifica dove attirano la RNAsi H degli enzimi per distruggere il RNA messaggero in tutto la cella e quindi il blocco o per fermare la produzione della malattia che causa la proteina in primo luogo.

Nell'acromegalia, il nostro trattamento inibisce la produzione del ricevitore dell'ormone della crescita nel fegato, che a sua volta diminuisce i livelli di IGFI nel sangue.

C'è oggi oltre 30 droghe antisenso dello stesso tipo di chimica delle nostre droghe nello sviluppo clinico con una droga antisenso approvata da FDA per l'introduzione sul mercato

RNAi è simile alle nostre droghe antisenso nell'ottimizzazione del RNA messaggero per bloccare la produzione della proteina, comunque la fa via un meccanismo differente in cui il sintetico o il RNA a doppia elica consegnato vettore entra nel citoplasma delle cellule da tagliare da un enzima chiamato Dicer nelle piccole molecole d'interferenza a doppia elica del RNA (siRNA).

Questo siRNA lega da un ad un complesso facente tacere Indotto da RNA (RISC) che separa i due fili, catturante un filo ad un sito del RNA messaggero da fendere per fermare la produzione della proteina bersaglio.

Al contrario con le nostre droghe antisenso, RNAi è in una fase meno avanzata dello sviluppo clinico.

Che cosa pensate le tenute future per i trattamenti di acromegalia?

Dal momento che, i trattamenti della droga disponibili per i pazienti che vengono a mancare la prima riga terapia sono molto limitati e richiedono le iniezioni relativamente frequenti, principalmente giornalmente ed a volte spesso quanto due volte al giorno.

Con ATL1103, siamo stiamo pensando diminuire la frequenza delle iniezioni richieste dai pazienti e stiamo mettendolo a disposizione in un sistema più facile da usare che lo renderà più facile affinchè loro auto-amministri il loro trattamento permettendo che i pazienti gestiscano meglio la loro malattia.

Che cosa sono pianificazioni di terapeutica antisenso' per il futuro e che cosa altre circostanze voi stanno mettendo a fuoco sopra?

Continueremo a mettere a fuoco sull'avanzamento della nostra conduttura antisenso della droga ed ad entrare queste droghe nei test clinici della fase recente eventualmente per confermare la loro efficacia nel trattamento delle malattie che stiamo mirando a.

Così come una droga per acromegalia egualmente abbiamo una droga antisenso in via di sviluppo per trattare la sclerosi a placche (MS). Questa droga è destinata per bloccare un ricevitore particolare sui globuli bianchi che ferma le celle dall'entrare nel cervello e dall'attacco della guaina protettiva intorno alle fibre nervose che causa sig.ra.

Dove possono i lettori trovare più informazioni?

Il nostro sito Web è a www.antisense.com.au. Partnered con i prodotti farmaceutici di ISIS ed il suo sito Web è a www.isispharm.com.

Circa il diamante del segno

Il diamante del segno è stato CEO di terapeutica antisenso per 13 anni. Ha in 20 anni' di esperienza di industria di biotecnologia e farmaceutica nelle vendite, nell'introduzione sul mercato e nei ruoli senior di sviluppo di affari dell'internazionale.

April Cashin-Garbutt

Written by

April Cashin-Garbutt

April graduated with a first-class honours degree in Natural Sciences from Pembroke College, University of Cambridge. During her time as Editor-in-Chief, News-Medical (2012-2017), she kickstarted the content production process and helped to grow the website readership to over 60 million visitors per year. Through interviewing global thought leaders in medicine and life sciences, including Nobel laureates, April developed a passion for neuroscience and now works at the Sainsbury Wellcome Centre for Neural Circuits and Behaviour, located within UCL.

Read in:

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Cashin-Garbutt, April. (2018, August 23). Acromegalia e terapia antisenso: un'intervista con il diamante del segno, CEO terapeutica antisenso. News-Medical. Retrieved on December 06, 2019 from https://www.news-medical.net/news/20140826/Acromegaly-and-antisense-therapy-an-interview-with-Mark-Diamond-CEO-Antisense-Therapeutics.aspx.

  • MLA

    Cashin-Garbutt, April. "Acromegalia e terapia antisenso: un'intervista con il diamante del segno, CEO terapeutica antisenso". News-Medical. 06 December 2019. <https://www.news-medical.net/news/20140826/Acromegaly-and-antisense-therapy-an-interview-with-Mark-Diamond-CEO-Antisense-Therapeutics.aspx>.

  • Chicago

    Cashin-Garbutt, April. "Acromegalia e terapia antisenso: un'intervista con il diamante del segno, CEO terapeutica antisenso". News-Medical. https://www.news-medical.net/news/20140826/Acromegaly-and-antisense-therapy-an-interview-with-Mark-Diamond-CEO-Antisense-Therapeutics.aspx. (accessed December 06, 2019).

  • Harvard

    Cashin-Garbutt, April. 2018. Acromegalia e terapia antisenso: un'intervista con il diamante del segno, CEO terapeutica antisenso. News-Medical, viewed 06 December 2019, https://www.news-medical.net/news/20140826/Acromegaly-and-antisense-therapy-an-interview-with-Mark-Diamond-CEO-Antisense-Therapeutics.aspx.