Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

La salubrità orale difficile può avere impatto negativo sulla salubrità globale degli anziani

La ricerca ha indicato che la salubrità orale difficile può avere un impatto negativo sulla salubrità globale e sul benessere degli anziani, ma per molti, là è barriere significative a visualizzare un dentista, trova un nuovo rapporto nel giornale americano di comportamento di salubrità.

Piombo lo studio l'autore Theresa Montini, il Ph.D., professore medico di aiuto al banco di Sophie Davis di formazione biomedica all'istituto universitario della città di New York ed i suoi colleghi hanno fornito gli esami dentari orali a 184 volontari dell'adulto più anziano. L'età media dei volontari di studio aveva 75 anni.

I ricercatori hanno trovato quel 89 per cento dei partecipanti, che hanno frequentato otto centri senior in New York, hanno avuto bisogno di certo modulo del trattamento dentario con una media di due intercapedini a persona. Sei settimane che seguono i loro esami dentari iniziali, 52 per cento avevano cercato il trattamento dentario ma 48 per cento non avevano potuti accedere ai servizi dentari. Gli anziani che non avevano ricevuto il trattamento di seguito hanno avuti significativamente meno denti ed erano più probabili essere fatti riferimento per le nuove protesi dentarie o riparare quei vecchi.

Tre mesi dopo il loro esame dentario iniziale, coloro che non ha ottenuto la cura dentaria successiva hanno citato tre barriere primarie - 60 per cento hanno notato le emissioni finanziarie, 31 per cento ha detto che il trasporto era un problema e 20 per cento hanno avuto bisogno di qualcuno di contribuire a prendere l'appuntamento ed a trovare un dentista.

Gli autori notano che i loro risultati hanno parecchie implicazioni per i responsabili della politica, come considerazione aggiungendo i vantaggi dentari alla copertura di Assistenza sanitaria statale e/o ampliando l'assicurazione dentale di Medicaid.

Matt Salo, direttore esecutivo dell'associazione nazionale della direzione di Medicaid acconsente, notare lo studio accerta chiaramente le necessità insoddisfatte degli Americani più anziani che trarrebbero giovamento da cura dentaria più affidabile, più accessibile ed accessibile.

“La barriera primaria ad accedere alla cura dentaria per gli adulti più anziani sembra essere una mancanza completa di attenzione - una mancanza di qualsiasi genere di vantaggio dal programma di Assistenza sanitaria statale,„ ha detto. “Non tutti gli anziani sono ammissibili per Medicaid ed i vantaggi di Medicaid variano ovviamente, ma questa non sarebbe un'emissione se Assistenza sanitaria statale fornisse i vantaggi [dentari] di base per la popolazione che servisce.„

Salo ha notato quella barriera un importante che non è indirizzata sta avendo una mano d'opera dentaria adeguata e rispondente.

“Abbiamo trovato che i dentisti non fanno sempre le accomodazioni per le sfide uniche delle popolazioni che Medicaid ed Assistenza sanitaria statale serviscono,„ lui hanno detto. “Non solo non c' è abbastanza dentisti, ci non sono abbastanza dentisti che vogliono lavorare con le popolazioni a basso reddito o provocatorie. Medicaid ha lottato affinchè le decadi convinca i dentisti a partecipare ed i problemi vanno molto più profondi delle tariffe di pagamento.„

Source:

City College of New York