Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

IL UH GCSW è sovvenzionato di NIH per studiare le conseguenze di salubrità di uso dell'eroina

I fondi supportano la ricerca innovatrice di abuso di droga di realtà virtuale, programmi del mentore

L'università di istituto universitario del laureato di Houston di lavoro sociale è il destinatario di un di cinque anni, della concessione $1,25 milioni dall'istituto nazionale di abuso di droga (NIDA) agli istituti della sanità nazionali (NIH) per studiare le conseguenze a lungo termine di salubrità e di uso di uso dell'eroina. Ulteriormente, la concessione fornisce le risorse per creare l'infrastruttura che supporterà gli sforzi futuri della ricerca.

L'uso dell'eroina è aumentato costantemente dal 2007 secondo NIDA, poichè gli utenti si spostano da abuso del farmaco di dolore di prescrizione all'opioide più economico e più disponibile.

Un progetto primario al GCSW metterà a fuoco sull'estinzione dei bisogni dell'eroina in utenti d'iniezione e d'iniezione. I ricercatori seguiranno gli utenti messico-americani maschii e femminili dalla giovane età adulta all'adulto più anziano. Egualmente avranno a loro disposizione uno strumento innovatore per la loro realtà ricerca-virtuale.

“La mia aspirazione per ampliare la ricerca di dipendenze sulla città universitaria ad un livello del livello uno sarà realizzata nell'ambito di questa concessione,„ ha detto Patrick Bordnick, professore e ricercatore principale. “Il progetto di bisogno a eroina basata a realtà virtuale rappresenta un punto di 10 anni di lavoro. Gli ambienti virtuali abbiamo creato forniscono l'esposizione al mondo reale nella regolazione clinica permettendo che i ricercatori studino i comportamenti di droga uso ad un altro livello.„

Bordnick, il decano di socio che dell'istituto universitario per la ricerca, egualmente dirige il laboratorio di ricerca clinico di realtà virtuale come pure il centro della famiglia e del bambino per la ricerca innovatrice.

Un altro aspetto importante della concessione è un programma per promuovere, supportare e sviluppare i ricercatori sottorappresentati di abuso di droga, creando le nuove guide e la competenza della ricerca. Il programma di sviluppo della ricerca di abuso di droga di UH nuovi ricercatori di abuso di droga del mentore, mentre raccoglie i dati supplementari e creando gli approcci innovare al trattamento e ad impedire dei grilletti e le conseguenze di salubrità di uso dell'eroina.

“Questa concessione fornisce l'infrastruttura alla facoltà di sostegno e studenti dagli ambiti di provenienza che sono sottorappresentati nella ricerca di abuso di droga, con lo scopo di sviluppare indipendente, ricercatori costituiti un fondo per,„ ha detto Luis Torres, professore associato e direttore di progetto.

Torres ricerca l'uso dell'eroina e le conseguenze relative di salubrità in Messico-Americani. La parte della concessione costituirà un fondo per la prova di HIV/AIDS sulla città universitaria e nella comunità in società con le organizzazioni no-profit di area.

“È di importanza fondamentale che forniamo i servizi di prevenzione, compreso la prova, la formazione ed i rinvii per il trattamento se avuti bisogno di,„ ha aggiunto. “Offrire questi servizi come componente di un livello di cura nel trattamento di abuso di droga piombo alle diminuzioni nella diffusione degli STDs, compreso il HIV, in questo gruppo ad alto rischio.„

Altro aggetta la concessione costituirà un fondo per:

  • Studi su impatto di abuso di droga sulla dieta, sulla nutrizione e sull'obesità degli utenti
  • Studi sull'impatto di prossimità su uso della droga e su uso degli impianti di trattamento
  • Progetti per supportare i progetti del laureato e dello studente non laureato