USF è sovvenzionato di FEMA per diminuire il rischio di dolore lombo-sacrale, inabilità in pompieri

La concessione in gran parte è costituita un fondo per dal FEMA con un certo supporto di corrispondenza dalle fondamenta di ricerca di chiroterapia di Florida

L'università di John Mayer di Florida del sud, la CC, PhD, recentemente ha ricevuto un dipartimento $1,3 milioni di assistenza dell'agenzia della gestione di obbligazione di patria/emergenza (FEMA) federale della concessione dei pompieri - un premio triennale che contribuirà a costruire sopra la ricerca cumulativa che valuta l'efficacia dei programmi mirati a di esercizio per diminuire il rischio di dolore lombo-sacrale e di inabilità in pompieri. Il totale di concessione comprende una corrispondenza fuori delle mura di finanziamento di 5 per cento dalle fondamenta di ricerca di chiroterapia di Florida.

Il Dott. Mayer è la presidenza dotata Lincoln della ricerca di chiroterapia & biomeccanica e del coordinatore della ricerca per il banco di USF delle scienze di ripristino & di terapia fisica. Il nuovo finanziamento supporta la terza fase di progetto di ricerca FEMA fondato in corso che studia il collegamento fra forma fisica muscolare della parte posteriore del povero e dolore lombo-sacrale in pompieri ed infine l'identificazione degli interventi di esercizio che sarebbero sicuri ed efficaci nell'aiuto impedisca la lesione e la malattia lombo-sacrali in questa alla popolazione di rischio.

Per l'ultimo studio, una prova controllata ripartita con scelta casuale completa di prevenzione, USF partner con i più grandi corpi dei vigili del fuoco della regione tre di Tampa Bay, occupanti complessivamente 2.000 pompieri: Salvataggio dell'incendio di Tampa, salvataggio dell'incendio della contea di Hillsborough e salvataggio dell'incendio di San Pietroburgo. I ricercatori paragoneranno l'efficacia clinica di due gruppi di intervento - uno che ricevono un regime direttamente sorvegliato di esercizio alla caserma dei pompieri e l'altro che riceve lo stesso regime di esercizio soltanto come interazione del web e remota - ad un gruppo di controllo.

Una più piccola prova controllata ripartita con scelta casuale condotta dal Dott. Mayer e colleghi ha pubblicato online all'inizio di quest'anno nel giornale americano della promozione della salute ha dimostrato che un infedele una settimana, 24 programmi di esercizio sorvegliati settimana che mirano indietro e muscoli di memoria in pompieri era sicuro ed efficace. I pompieri nell'esercizio sorvegliato programmano parte posteriore la maggior guadagno di per cento di 21 e di 12 per cento con esperienza dentro e svuotano la resistenza muscolare, rispettivamente, dei pompieri che eseguono il regime usuale di idoneità fisica (gruppo di controllo).

Le lesioni alla schiena sono la causa principale dell'inabilità permanente ed il pensionamento anticipato fra i pompieri, che nei loro processi fisicamente richiedenti portano spesso più di 50 libbre di attrezzo protettivo, trasporta le manichette antincendio pesanti e le barelle di manovra e dell'ascensore intorno agli angoli stretti o si contorce per estrarre le vittime di incidente dalle automobili.

“La nostra ricerca finora indica che l'addestramento di esercizio del posto di lavoro per i muscoli di nucleo e della parte posteriore è contromisure potenzialmente utili per diminuire il rischio di dolore lombo-sacrale in pompieri,„ il Dott. Mayer ha detto.