Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Nuova droga antifungosa efficace contro la malattia dilagante della muffa in malati di cancro con gli effetti contrari meno

Un antifungoso di recente sviluppato, isavuconazole, è efficace come droga attuale, voriconazolo, contro la malattia dilagante della muffa in malati di cancro con gli effetti contrari meno, secondo i dati clinici di fase 3 presentati alla cinquantaquattresima conferenza di Interscience sugli agenti antimicrobici e sulla chemioterapia, una riunione della malattia infettiva della società americana per microbiologia.

“C'è un bisogno crescente di nuove terapie antifungose come isavuconazole perché le micosi serie causate dall'aspergillus ed altre muffe sono sull'aumento dovuto i numeri aumentanti dei pazienti immunosuppressed, compreso quelle con cancro attivo. Queste infezioni sono associate con l'alte morbosità e mortalità. Se approvato, il isavuconazole ha il potenziale di essere una nuova opzione importante per il trattamento di queste micosi pericolose,„ dice Andrew Ullman dell'università di Julius Maximilians a Wurzburg, Germania, uno dei ricercatori che presentano i dati.

Le micosi dilaganti sono cause importanti della morbosità e della morte per i pazienti con le malignità ematologiche. Molto i pazienti di linfoma e di leucemia ricevono la chemioterapia della alto-dose, a volte seguita da trapianto della cellula staminale, compromettente i loro sistemi immunitari. Il genere aspergillus comprende diverse centinaia specie la muffa che sono onnipresente nell'ambiente ma posa poca minaccia contro la gente con i sistemi immunitari sani. I pazienti di Immunocompromised, tuttavia, sono più vulnerabili all'infezione.

Ullman ha presentato i risultati da un grande studio ripartito con scelta casuale di fase 3 che paragona l'efficacia e la sicurezza di isavuconazole, un antifungoso di recente sviluppato, al voriconazolo in un sottoinsieme dei pazienti con cancro incontrollato. I risultati hanno indicato che il isavuconazole era efficace quanto il voriconazolo per il trattamento della malattia dilagante della muffa. Inoltre, il isavuconazole ha avuto significativamente meno eventi avversi relazionati con la droga che il voriconazolo.

“In questo studio, isavuconazole ha avuto significativamente meno eventi avversi che il voriconazolo, specialmente nell'occhio, nell'interfaccia e (fegato, ciarlone di scorticatura e dotto biliare) nelle classi hepatobiliary dell'organo. Questi risultati mostrano il potenziale di isavuconazole come un antifungoso potente nella lotta contro la malattia dilagante della muffa,„ dice Kieren Marr della Johns Hopkins University che egualmente ha presentato i dati dal test clinico.

Isavuconazole è un antifungoso endovenoso ed orale una volta-giornalmente d'investigazione di vasto-spettro che è diventato internazionale srl di Basilea e di Astellas Pharmaceutica per il trattamento delle micosi dilaganti pericolose. Recentemente Astellas ha presentato una nuova domanda della droga (NDA) negli Stati Uniti Food and Drug Administration (FDA) che cerca l'approvazione per isavuconazole per il trattamento dell'aspergillosi dilagante e della mucormicosi dilagante (anche conosciute come lo zygomycosis).