Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Sincronizzi i dati di test clinico di IIa di ATL1102 nei pazienti del ms pubblicati in neurologia del giornale

La terapeutica antisenso (“la società„ o “ANP ") è soddisfatta per riferire la pubblicazione dei dati precedentemente generati di test clinico di IIa di fase su ATL1102 in neurologia medica del giornale.

L'articolo nominato “droga antisenso ATL1102 di CD49d diminuisce l'attività di malattia in pazienti con la ricadere-rimessa del ms„, è online attualmente disponibile e sarà incluso nel volume 83 dell'edizione della stampa, l'11 novembre 2014.

L'articolo evidenzia i risultati di successo del test clinico di IIa di fase di ATL1102 nei pazienti di sclerosi a placche (MS) in cui nella ripartita le probabilità in, la prova alla cieca, a studio controllato a placebo in 77 pazienti con la ricadere-rimessa della sclerosi a placche (RRMS), ATL1102 ha incontrato il suo punto finale primario dopo soltanto due mesi di dosaggio, mostrante una riduzione significativa, da 54,4% (p=0.01) del numero cumulativo di nuove lesioni di cervello attive di pazienti che catturano ATL1102 confrontato a placebo.

I risultati di efficacia da questo studio sono stati osservati per essere buoni quanto, o superiore a, quelli raggiunto con la droga Tysabri del ms® in una simile fase nel suo sviluppo clinico. Tysabri® (natalizumab) è una droga dell'anticorpo monoclonale che mira VLA-4 al ricevitore (lo stesso obiettivo di ATL1102). Nel 2013, Tysabri® ha generato le vendite al di sopra di US$1.6 miliardo. È considerare come il benchmark corrente di efficacia per il trattamento di RRMS. ANP anticipa che ATL1102 potrebbe essere potente quanto Tysabri® ma potenzialmente più sicuro, più economico da fabbricare e più convenientemente ha dosato.

Il ricercatore principale dello studio di IIa di fase ATL1102 e l'autore principale della pubblicazione della neurologia, Volker Limmroth (professore di PhD di MD di neurologia, dipartimento del presidente di neurologia e degli ospedali palliativi della città di Colonia della medicina di cura, università di Colonia) hanno detto:

Ci sono una serie di emissioni irrisolte con le droghe correnti del ms compreso l'avvenimento degli anticorpi di neutralizzazione all'anticorpo, droghe del ms del peptide e della proteina come pure preoccupazioni a lungo termine della sicurezza per le droghe più recentemente approvate. C'è una chiara esigenza di droghe più efficaci e più sicure per la popolazione significativa dei pazienti del ms che hanno le ricadute e malattia non stabile.

La prova di IIa di fase ATL1102 fornisce per la prima volta la prova che gli oligonucleotidi antisenso possono essere utilizzati come approccio terapeutico nei disordini neuroimmunologic quale sig.ra ATL1102 sono stati indicati per essere altamente efficaci nella diminuzione delle lesioni di cervello nei pazienti di RRMS con un inizio rapido di atto e di un profilo di sicurezza clinico che supporta forte il suo sviluppo in corso come trattamento per questa malattia.

L'articolo completo può essere scaricato da http://www.neurology.org/content/early/recent 

Il CEO e l'amministratore delegato antisenso di terapeutica tracciano il diamante hanno detto:

Il giornale dell'accademia americana della neurologia è il giornale pari-esaminato il più ampiamente colto ed altamente citato della neurologia. Facendo i nostri ATL1102 dati di fase II pubblicare in un tal giornale scientifico di alta qualità è estremamente utile per lo sviluppo futuro e le pianificazioni partnering per la droga e le nostre interazioni correnti di FDA. Egualmente fornisce ulteriore convalida indipendente alla qualità dei nostri dati e considerevoli progressi dello sviluppo realizzati dalla società nell'avanzamento del ATL1102.