Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Le registrazioni neurali possono essere usate per prevedere le decisioni spontanee

La stanza gratis dopo tutto?

State aspettando ad una fermata dell'autobus, invitare il bus per arrivare in qualunque momento. Guardate la strada. Niente ancora. Poco un successivamente cominciate percorrere. Più passaggi di tempo. “Forse c'è un certo problema„, voi pensa. Per concludere, smettete e sollevate il vostro braccio e salutate un taxi. Appena mentre separate, intravedete il bus che scivola su. Avete una scelta per aspettare più lungamente un poco? O stava smettendo troppo presto il risultato inevitabile e prevedibile di una catena degli eventi neurali?

Nella ricerca pubblicata su 09/28/2014 in neuroscienza della natura del giornale, gli scienziati indicano che le registrazioni neurali possono essere usate per prevedere quando le decisioni spontanee avranno luogo. “Sperimenta come questo è stato usato per sostenere che il libero arbitrio è un'illusione,„ dice Zachary Mainen, un neuroscenziato al centro di Champalimaud per lo sconosciuto, a Lisbona, il Portogallo, che piombo lo studio, “ma pensiamo che l'interpretazione sia confusa.„

Gli scienziati hanno utilizzato le registrazioni dei neuroni in un'area del cervello coinvolgere nei movimenti di progettazione per provare a predire quando un ratto avrebbe smesso aspettare un tono in ritardo. “Sappiamo che non stavano rispondendo appena ad uno stimolo, ma spontaneamente stavano decidendo quando smettere, perché la sincronizzazione della loro scelta diversa imprevedibile dalla prova alla prova„ ha detto Mainen. I ricercatori hanno scoperto che i neuroni nella corteccia di premotor potrebbero predire in anticipo gli atti degli animali più di un secondo. Secondo Mainen, “questo è notevole perché nei simili esperimenti, gli esseri umani riferiscono la decisione quando muovere soltanto intorno due decimi di un secondo prima del movimento.„

Tuttavia, gli scienziati sostengono che questo genere di attività premonitrice non significa che il cervello ha deciso. “I nostri dati possono essere spiegati molto bene da una teoria di processo decisionale conosciuta come ad un modello„ “diretto a integrazione„ dicono Mainen. Secondo questa teoria, le diverse cellule cerebrali hanno raccolto i voti pro o contro un atto particolare, come sollevamento del braccio. I circuiti all'interno del cervello tengono un controllo dei voti a favore di ogni atto e quando una soglia è raggiunta è avviata. Criticamente, come i diversi elettori in un'elezione, i diversi neuroni influenzano una decisione ma non determinano il risultato. Mainen ha spiegato: “Le elezioni possono essere prevedute dalla votazione e dai più dati disponibili, migliore la previsione, ma queste previsioni non sono mai 100% accurato e potere predire parzialmente un'elezione non significa che i sui risultati sono predeterminati. Allo stesso modo, potere usare l'attività neurale per predire una decisione non significa che una decisione già ha avuto luogo.„

Gli scienziati egualmente hanno descritto una seconda popolazione dei neuroni di cui l'attività è teorizzata per riflettere il controllo corrente dei voti per un atto particolare. Questa attività, descritta come “dilagando„, precedentemente era stata riferita soltanto in esseri umani ed in altri primati. Secondo Masayoshi Murakami, co-author del documento, “crediamo che questi dati forniscano la prova ben fondata che il cervello sta realizzando l'integrazione ad una soglia, ma ci sono ancora molti sconosciuti.„ Mainen detto, “che cosa è l'origine della variabilità è una domanda enorme. Finché non capiamo quello, non possiamo dire che capiamo come una decisione funziona„.

Source:

JLM&A, SA