Esperti in Cedro-Sinai per presentare conferenza libera su distonia per i pazienti, le famiglie ed i badante

Un gruppo pluridisciplinare degli esperti affiliati con il programma di disordini di movimento del Cedro-Sinai presenterà una conferenza libera per i pazienti, le famiglie ed i badante sulle opzioni del trattamento per distonia, che causa le contrazioni dolorose e potenzialmente paralizzanti del muscolo.

La conferenza dei pazienti e della famiglia di distonia al Cedro-Sinai, che comprenderà una sessione di Q&A ed altre opportunità affinchè i partecipanti parli con i relatori, proverrà a partire dal 7:30 di mattina 12:30 p.m. all'11 ottobre nel padiglione di scienze di salubrità avanzato il Cedro-Sinai, 127 boulevard dello S. San Vicente., Los Angeles. Il parcheggio sarà disponibile nel parcheggio 4, adiacente all'edilizia.

Michele Tagliati, MD, Direttore del programma di disordini di movimento, aprirà il programma con una generalità dei sintomi, delle cause e dei modi gestire la distonia. Tagliati è un esperto in tutte le sfaccettature del trattamento di distonia, compreso la terapia farmacologica, l'iniezione botulina della neurotossina e lo stimolo profondo del cervello. Egualmente si specializza nel trattamento delle contrazioni del muscolo involontario del tremito, della corea, dei tic e della malattia del Parkinson.

I farmaci sono spesso la prima riga di trattamento per distonia, ma se le droghe vengono a mancare - come spesso accade - o gli effetti secondari sono eccessivi, i pazienti possono trarre giovamento dalle iniezioni della neurotossina botulina, conosciute comunemente dalle denominazioni commerciali BOTOX, Myobloc e Dysport. Prima che le iniezioni botuline della neurotossina siano conosciute per lo scopo cosmetico di rilassamento delle grinze, sono state trovate temporaneamente per interrompere le vie di nervo difettose in questione nei disordini di movimento.

Lo stimolo profondo del cervello, approvato nel 2003 per uso in pazienti con distonia, è una terza opzione. I cavi elettrici sono impiantati in profondità nel cervello e un generatore di impulsi è collocato vicino alla clavicola. L'unità più successivamente è programmata con un regolatore remoto e tenuto in mano. Tagliati dirige un corso in unità che programma ogni anno alla riunione annuale dell'accademia americana della neurologia.

Alla conferenza dell'11 ottobre, le sessioni sul trattamento botulino della neurotossina per distonia che pregiudica il collo, la fronte di taglio e gli arti saranno presentati da Tagliati; Steven Graff-Radford, DDS, Direttore del programma per l'emicrania e del dolore Orofacial al centro di dolore di Cedro-Sinai; e Ryan Kotton, MD, Direttore della clinica infantile ad alto rischio di progresso e ripristino pediatrico nel dipartimento di medicina fisica e di ripristino.

Adam Mamelak, MD, professore di neurochirurgia, Direttore del programma funzionale di neurochirurgia nel dipartimento di neurochirurgia ed in co-direttore del centro pituitario, farà una presentazione su stimolo profondo del cervello. Raggiungere i risultati ottimali con DBS dipende da adeguamento preciso di stimolo elettrico - il trattamento regolantesi che è la specialità di Tagliati - e dal collocamento puntiforme-perfetto degli elettrodi - uno dei campi di specializzazione di Mamelak. Ha eseguito le procedure chirurgiche del cervello profondo prima che DBS fosse approvato per la malattia del Parkinson nel 2002 e per distonia un l'anno più successivamente.

Source:

Cedars-Sinai