CMEDT accoglie favorevolmente la partecipazione di TWCF nell'iniziativa astuta dei villaggi

La fiducia malese di formazione e dello sviluppo di Cambridge (CMEDT) oggi ha accolto favorevolmente l'inizio di tre anni di finanziamento complementare dalle fondamenta della carità del mondo di Templeton (TWCF) per la loro iniziativa astuta dei villaggi. Questo a progetto fondato a di collaborazione esaminerà soluzioni tecniche, imprenditoriali e di polizza per la fornitura dell'energia sostenibile per lo sviluppo nelle comunità rurali di fuori griglia in Africa, in Asia ed America Latina.

Oltre un miliardo genti viva senza potenza globalmente, pricipalmente nelle piccole comunità rurali nei paesi in via di sviluppo, piombo alle conseguenze terribili affinchè salubrità, formazione, ricchezza e la capacità si impegnino nell'più ampia società. La disponibilità delle nuove tecnologie insieme ai modelli aziendali innovatori ha permesso ad alcuni riusciti progetti di alleviare la povertà di energia. Tuttavia, finora non c'è accordo su best practice affinchè i responsabili politici ed i finanzieri supporti tali imprese ed il progresso è troppo lento per fare fronte da ora al 2030 all'impegno dell'ONU di accesso di energia per tutti.

Accogliendo favorevolmente la partecipazione di TWCF, Dott. Anil Seal, direttore esecutivo del CMEDT spiegato: “Appena poichè le città astute stanno proponende come soluzione a sviluppo urbano sostenibile, la nostra iniziativa studierà come creare i villaggi astuti per le comunità rurali che utilizzano gli ultimi sviluppi tecnologici. Sono contentissimo che TWCF stanno unendoci in questa iniziativa e dividono la nostra visione.„

I direttori di progetto John Holmes e Bernie Jones hanno elaborato: “Il nostro punto di partenza per “il villaggio astuto„ è che l'accesso ai servizi di energia moderni può fungere da catalizzatore per lo sviluppo - nella formazione, nella salubrità, nell'obbligazione dell'alimento, nell'impresa produttiva, nell'ambiente e nella democrazia partecipe. Come tale, l'accesso di energia può fornire un driver tanto necessario per sviluppo economico e la crescita sostenibili per un maggiore (circa 2 miliardo genti), ma trascurato, il settore dell'economia mondiale.„

Nel corso dei tre anni futuri il gruppo astuto pluridisciplinare dei villaggi funzionerà con i consegnatari chiave in paesi in via di sviluppo per assicurare che l'iniziativa sia piantata saldamente nell'affrontare le emissioni nell'ambiente e raggiunga l'efficaci assorbimento ed impatto. Gli esperti internazionali in naturale e scienza sociale, assistenza tecnica e gli studi umanistici saranno riuniti con i consegnatari locali e regionali (imprenditori, paesani, ONG, finanzieri e responsabili politici) per sviluppare perspicace, le visualizzazioni dal basso delle sfide di energia del villaggio provision per lo sviluppo e come possono essere sormontate.

“Soprattutto ascolteremo i paesani locali e considerare i loro bisogni ed aspirazioni,„ continua Holmes e Jones. “Già nel nostro primo laboratorio in Tanzania a giugno, il rapporto di cui ora è disponibile, siamo stati ricompensati con le comprensioni che nei progetti dall'alto in basso precedenti sarebbero state trascurate. Direzione particolarmente dal desiderio affinchè i villaggi ci trasformiamo in ad in ambienti più adatti a imprenditore.„

Il gruppo di lavoro astuto seguente dei villaggi sarà in Malesia nel gennaio 2015, seguito dall'India e dalla Bolivia entro l'anno. 2016 vederanno l'impegno in Africa occidentale ed in America Centrale.