Professore dello stato di Kansas mira a sviluppare i vaccini per proteggere dalle malattie tacca-sopportate

Un professore di Kansas State University sta ricercando i modi tenere gli animali e gli esseri umani sicuri dalle malattie tacca-sopportate.

Ganta romano, professore di medicina e del pathobiology diagnostici, ha ricevuto gli istituti nazionali quadriennali i $1,8 milioni della concessione di salubrità per continuare a studiare il chaffeensis tacca-sopportato di Ehrlichia del batterio. Con l'ultima concessione, Ganta ora ha 16 anni di finanziamento continuo di NIH per la sua ricerca relativa agli agenti patogeni tacca-sopportati.

Studiando il trucco genetico del chaffeensis del E., Ganta ed il suo gruppo di ricerca pianificazione sviluppare i vaccini per proteggere dalle infezioni dal chaffeensis del E. e da altri simili agenti patogeni tacca-sopportati.

“La nostra ricerca è diretta a più appena un agente patogeno ed una malattia da una tacca,„ Ganta ha detto. “Ci sono varie specie della tacca che trasmettono gli agenti patogeni che causano le malattie in esseri umani, in cani, in bovini, in ovini ed in altri animali vertebrati. La nostra ricerca egualmente si applica ad altri agenti patogeni trasmessi dalle specie differenti della tacca.„

Il chaffeensis del E. è un agente patogeno zoonotico che è trasmesso agli esseri umani e gli animali dalla stella sola ticchettano. Il chaffeensis del E. causa una malattia umana chiamata ehrlichiosis monocytic umano. La tacca sola della stella è prevalente in Kansas orientale ed in tutto le regioni sudorientali e centromeridionali degli Stati Uniti, in cui i casi del ehrlichiosis monocytic umano sono documentati frequentemente.

L'infezione con il chaffeensis del E. può causare la febbre, l'emicrania, la fatica ed i dolori persistenti del muscolo, che compaiono spesso una - due settimane che seguono un morso della tacca. La severità della malattia varia da personale, sebbene possa essere interna in gente immunocompromised, Ganta ha detto.

Lo scopo principale della ricerca di Ganta è di capire che proteine sono importanti affinchè il chaffeensis del E. si sviluppino in host vertebrati e nelle tacche. Ganta ed il suo gruppo di ricerca stanno funzionando al livello del genoma per capire come l'agente patogeno si sviluppa in esseri umani, in animali e nelle tacche e come può unicamente da adattarsi ai host ed alle tacche vertebrati.

“Vogliamo identificare quali geni sono essenziali per l'agente patogeno ed usarli per sviluppare un vaccino,„ Ganta abbiamo detto. “Vogliamo capire la base molecolare per la patogenesi tramite ricerca di base d'avanzamento che ha implicazioni importanti per scienza applicata.„

Ganta egualmente ha ricevuto $90.000 dall'istituto universitario di medicina veterinaria e del dipartimento di medicina e del pathobiology diagnostici per sviluppare un laboratorio d'elevazione. La funzione sarà utilizzata per la sua ricerca ed altri progetti nell'istituto universitario e nell'università. La funzione anche può aiutare nell'instaurazione delle collaborazioni della ricerca con altre università e membri di industria, Ganta ha detto.

“Siamo entusiasmati con il riconoscimento dall'istituto universitario e dagli istituti della sanità nazionali,„ Ganta ha detto. “È molto incoraggiante. La nostra ricerca non sarebbe possibile senza il supporto.„