Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Identificando le infezioni rapido: un'intervista con Dott. David J. Ecker

insights from industryDr. David J. EckerDivisional Vice President and General Manager,
Ibis Biosciences, Abbott

Perché la diagnosi per le infezioni critiche corrente richiede i giorni ed a volte le settimane?

I metodi correnti per la diagnostica delle malattie infettive sono basati sul metodo di 150 anni della cultura, dove i medici raccolgono un campione del tessuto di un paziente, quale sangue, muco o urina e che la trasferiscono sulla bottiglia di media per permettere che gli agenti patogeni si sviluppino. Dopo un giorno o due, le parti del campione si moltiplicheranno, che contribuirà a permettere che un tecnico di laboratorio identifichi e diagnostichi correttamente la sorgente dell'infezione. 

Il trattamento richiede i giorni o persino le settimane del tempo - per ricevere una diagnosi affidabile, che può ritardare un paziente dalla ricezione della cura immediata. Le more nel trattamento possono essere pericolose per i pazienti criticamente malati, che è perché è importante da continuare migliorare i metodi di diagnosi.

Potete fare prego una breve generalità di reazione a catena della polimerasi di Abbott/della tecnologia di spettrometria di massa ionizzazione di Electrospray (PCR/ESI-MS) e perché siete stati diventati?

Abbiamo sviluppato la reazione a catena della polimerasi/la spettrometria di massa ionizzazione di Electrospray (PCR/ESI-MS) nell'ambito dei requisiti rigorosi del Defense Advanced Research Projects Agency (DARPA) come conseguenza del loro interesse intensificato rapido nell'identificazione delle minacce di bioterrorismo, quali MERS, Ebola o il SAR.

Tuttavia, nel trattamento abbiamo scoperto che la tecnologia può impiegare una combinazione di strumenti biologici, fisici e matematici per identificare rapidamente le sorgenti delle infezioni critiche. La tecnologia di Abbott può individuare più rapidamente le centinaia di batteri, di virus e di funghi del livello di cura corrente, che è cultura.

In che modo la tecnologia di PCR/ESI-MS individua la sorgente dell'infezione?

La reazione a catena della polimerasi di Abbott/la tecnologia di spettrometria di massa ionizzazione di Electrospray (PCR/ESI-MS) sta destinanda per provare e per identificare rapido le centinaia di agenti patogeni direttamente da un esemplare paziente con un trattamento di quattro-punto:

  • Punto uno: Un tecnico di laboratorio raccoglie un esemplare paziente. Il materiale genetico da questo esemplare è eliminato ed utilizzato per ulteriore test. Mentre la maggior parte del materiale genetico nell'esemplare è dell'origine umana, alcuno di appartiene all'agente patogeno che sta facendo il malato della persona.
  • Punto due: Le copie multiple del materiale genetico dell'agente patogeno sono generate facendo uso di un trattamento chiamato reazione a catena della polimerasi (PCR).
  • Punto tre: Un'unità chiamata uno spettrometro di massa è utilizzata per determinare il peso molecolare del materiale genetico ampliato.
  • Punto quattro: Gli algoritmi matematici specializzati sono usati per identificare l'agente patogeno.

La tecnologia di Abbott è destinata per completare la prova in otto ore, danti a clinici la capacità di ottenere i metodi più presto convenzionali di risultati dei test per prescrivere un medicinale antimicrobico più accurato o l'altra terapia.

Come questo confronta al livello di cura corrente - emocolture?

Medici hanno bisogno di migliori strumenti di diagnosticare i loro pazienti quando affronta le infezioni sconosciute e purtroppo, più di 50 per cento delle prove della cultura ritornano quantità negativa, anche quando le infezioni sono credute per esistere.

I risultati dalla diagnosi rapida di Abbott delle infezioni nei risultati (RADICALI) criticamente malati di studio indicano la tecnologia può fornire molto più presto la rapida dei metodi della cultura, permettendo che i medici agiscano rapidamente e efficacemente prendano le decisioni del trattamento di salvataggio.

Perché fanno molte prove dell'emocoltura ritornano quantità negativa anche quando le infezioni sono credute per esistere e come la tecnologia di PCR/ESI-MS sormonta questa?

Molti agenti patogeni - per esempio, quelli che hanno bisogno degli ambienti speciali della crescita - possono essere complessi coltivare. Ed a volte è impossible da coltivare i batteri dai pazienti con l'infezione critica perché possono già essere trattati con un vasto antibiotico di spettro prima che un esemplare paziente sia catturato per cultura, di cui tutt'e due potrebbe provocare un risultato negativo.

Per identificare gli agenti patogeni che causano le infezioni serie, il trattamento richiede una capacità di distinguere il DNA o il RNA del colpevole dall'esemplare del paziente che è prove. Invece di dovere aspettare fino a più microbi può svilupparsi nella cultura, usiamo la nostra tecnologia di PCR/ESI-MS per fare le copie - o ampliare - il DNA o il RNA presente in un campione da un paziente per contribuire ad individuare la sorgente dell'infezione nelle ore, anche quando le emocolture sono negative.

È la tecnologia di PCR/ESI-MS probabile diminuire il tempo fra la prova e la diagnosi delle malattie?

Il tempo è critico quando diagnostica i pazienti criticamente malati con le infezioni sconosciute. Per esempio, per i pazienti con sepsi, la possibilità di sopravvivenza fa diminuire circa otto per cento con ogni trattamento appropriato di ora è ritardata. Corrente, la diagnosi delle infezioni serie può richiedere i giorni o persino le settimane facendo uso dei metodi correnti della cultura.

I risultati RADICALI di studio dimostrano che la tecnologia di Abbott, conosciuta come IRIDICA (corrente in via di sviluppo), può identificare le infezioni pericolose in otto ore - più velocemente e più esattamente delle tecnologie diagnostiche esistenti.

Questo piombo al trattamento più rapido per i pazienti?

I risultati dallo studio RADICALE indicano che la tecnologia di Abbott fornirà molto più presto informazioni perseguibili per i medici, aiutante li per migliorare i risultati pazienti.

Per esempio, quando una persona entra oggi nell'ospedale con un'infezione sconosciuta, medici provano a determinare la causa facendo uso delle procedure che possono richiedere i giorni alle settimane. Ciò può piombo alle more significative nel trattamento appropriato e le lunghezze estese dell'ospedale resta.

I risultati RADICALI indicano che la tecnologia di Abbott può fornire i risultati rapidi. Ciò aiuterà medici a ottenere le informazioni che devono prescrivere rapidamente il trattamento più efficace, infine aiutando la gente recupera in meno tempo. 

Che impatto ha potuto la riduzione del tempo di diagnosi avere sui soggiorni e sulle spese sanitarie dell'ospedale?

La combinazione di ritorno rapido e di accuratezza migliore nella diagnosi ha potuto tradurre in riduzioni dei costi significative per i sistemi sanitari attraverso il mondo. Identificando l'agente patogeno contagioso presto, i medici possono iniziare il trattamento appropriato più presto, che traduce in più brevi degenze in ospedale.

Sulla base di un modello economico di salubrità dai risultati dello studio RADICALE, i dati suggeriscono che quello facendo uso della tecnologia aprente la strada di prova potrebbe diminuire le degenze in ospedale entro i fino a otto giorni ed abbassare le spese sanitarie annuali per la gente con le infezioni serie da approssimativamente £1.2 milione.

Questa tecnologia permetterà alla sospensione più iniziale degli antibiotici di vasto-spettro?

L'esagerare delle droghe antibatteriche sta contribuendo all'emissione crescente della resistenza di malattia. Le infezioni causate dai microrganismi resistenti non riescono spesso a reagire ai trattamenti standard, che possono piombo alla malattia prolungata ed al maggior rischio di morte.

Facendo uso della tecnologia di Abbott per identificare rapidamente la sorgente dell'infezione, un clinico può prescrivere rapidamente il medicinale antibatterico più efficace, impedente esagera di vasti antibiotici di spettro.

Che cosa sono le pianificazioni di Abbott per il futuro per quanto riguarda la tecnologia di IRIDICA?

La tecnologia di Abbott, conosciuta come IRIDICA, si pensa che sia disponibile come un CE ha tracciato il dispositivo diagnostico in vitro in paesi europei dalla fine d'anno. Stiamo iniziando simultaneamente i test clinici che supporteranno la registrazione di FDA.

Dove possono i lettori trovare più informazioni?

Per imparare più, visualizzi prego http://www.ibisbiosciences.com/home.html

Circa Dott. David J. Ecker

Scienze biologiche dell'ibis, Abbott
Vicepresidente e direttore generale divisionari

Il Dott. David Ecker è il fondatore delle scienze biologiche dell'ibis, ora un affare di Abbott ed ha più di 29 anni di esperienza nell'industria di biotecnologia e farmaceutica nello sviluppo tecnologico della piattaforma di scoperta e di sistema diagnostico della droga.

È corrente responsabile del sito dell'ibis a Carlsbad, la California, che ha circa 60 impiegati. Il Dott. Ecker sorveglia la scienza, i brevetti, lo sviluppo di affari, la direzione strategica e la gestione delle associazioni di governo e corporative.

Il Dott. Ecker era un inventore primario della tecnologia dell'ibis. La tecnologia è stata sviluppata per controllo di infezione, sistemi diagnostici della malattia infettiva e difesa delle armi biologiche e lo sviluppo è stato costituito un fondo per in parte da DARPA, CDC, NIAID, FBI e DHS ed altri enti governativi degli Stati Uniti.

Prima dell'ibis fondante, era un co-fondatore e un capo progetto esecutivo dei prodotti farmaceutici di ISIS, in cui lui ed i suoi colleghi hanno creato le fondamenta scientifiche di terapeutica dell'oligonucleotide, un nuovo settore dell'industria farmaceutica.

Ha ricevuto nel 2009 i numerosi premi per il suo lavoro all'ibis, compreso la medaglia d'oro del premio dell'innovazione della tecnologia di Wall Street Journal e le innovazioni del principale 10 dello scienziato nelle scienze biologiche, entrambi.

Il Dott. Ecker è un laureato dell'istituto universitario del New Jersey, ricevuto il suo Ph.D. in biochimica dall'Utah State University e studi post-dottorato terminati in chimica all'università di California, Berkley.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Abbott Diagnostics. (2018, August 23). Identificando le infezioni rapido: un'intervista con Dott. David J. Ecker. News-Medical. Retrieved on January 17, 2021 from https://www.news-medical.net/news/20141020/Identifying-infections-rapidly-an-interview-with-Dr-David-J-Ecker.aspx.

  • MLA

    Abbott Diagnostics. "Identificando le infezioni rapido: un'intervista con Dott. David J. Ecker". News-Medical. 17 January 2021. <https://www.news-medical.net/news/20141020/Identifying-infections-rapidly-an-interview-with-Dr-David-J-Ecker.aspx>.

  • Chicago

    Abbott Diagnostics. "Identificando le infezioni rapido: un'intervista con Dott. David J. Ecker". News-Medical. https://www.news-medical.net/news/20141020/Identifying-infections-rapidly-an-interview-with-Dr-David-J-Ecker.aspx. (accessed January 17, 2021).

  • Harvard

    Abbott Diagnostics. 2018. Identificando le infezioni rapido: un'intervista con Dott. David J. Ecker. News-Medical, viewed 17 January 2021, https://www.news-medical.net/news/20141020/Identifying-infections-rapidly-an-interview-with-Dr-David-J-Ecker.aspx.